Pochi minuti dopo che è stata battuta la notizia della morte di Gaetano Musella anche sul sito dell’Empoli è apparso un comunicato in cui la società azzurra esprime tutta l’amarezza per la triste notizia. Di seguito vi riportiamo la nota con cui l’Empoli Calcio esprime tutto il proprio cordoglio.

.

“Il Presidente Fabrizio Corsi e tutto l´Empoli FC si stringono intorno alla famiglia Musella per la prematura e tragica scomparsa di Gaetano. Gaetano Musella ha militato nell’Empoli nelle stagioni 1990/91 e 1991/92 collezionando 47 presenze e 12 reti”.
.
Fonte: Empoli FC

5 Commenti

  1. Come anticipato da Usua, arrivò , voluto da Montefusco, durante l’anonima serie C dei primi anni 90. Fu anche il capocannoniere di quell’anno (90/91), con 8 reti , assieme a Carboni, nonostante fosse più un fantasista/trequartista che una punta. L’anno successivo, però , nonostante non più giovanissimo, fu protagonista dell’Empoli di Guidolin, che personalmente considero il primo Empoli ” bello ” della storia, cioè una squadra a trazione anteriore, molto spettacolare e gradevole esteticamente oltre che tatticamente moderna. Il merito fu anche suo e della sua maniera ” Vannucchiana” di intendere il calcio. Ultimamente veniva a trovarci al sussidiario, in quelle rare volte che passava da Empoli. Ricordo lo scorso anno , grandi chiacchierate con lui che aveva un rapporto particolare con la Città ed una grande stima per tutto il settore tecnico. Mi dispiace molto.

  2. ….ricordo un rigore a 10 minuti dalla fine contro lo Spal, in C. Al goal venne giù la maratona, una maratona pienissima e colma di passione per i nostri colori. Con te se ne va un altro pezzo di quegli anni che, sebbene ci vedessero relegati in C, sprizzavano vero calcio, genuino e passionale. Ciao ragazzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here