Luigi+Sepe+AC+Cesena+v+Empoli+FC+Serie+HGMGzQlmy5llEmpoli-Napoli è la partita degli ex. Per Mister Sarri, Valdifiori, Hysaj e Maiello, non sarà una gara come tutte le altre. Quando le squadre entreranno sul terreno di gioco del Castellani, un pizzico d’emozione attraverserà il cuore di questi protagonisti perchè da un lato i ricordi in Toscana non possono essere cancellati a distanza di pochi mesi, dall’altro, come nel caso di Maiello, c’è una fede calcistica e una voglia di ritornare tra un anno a vestire finalmente la maglietta azzurra. Sugli spalti del Castellani, ci sarà un altro doppio ex: Luigi Sepe. L’attuale portiere della Fiorentina andrà a guardare il match in tribuna ed ha già fatto capire le sue intenzioni: “Tiferò Napoli come sempre. Sono affezionato all’Empoli, gli auguro la salvezza il prima possibile. Domenica però dobbiamo vincere”

 

Empoli-Napoli non sarà una gara normale per te

“Sicuramente è una gara speciale. Andrò a vedere la partita perchè noi (Fiorentina ndr) giocheremo sabato alle 18. Personalmente, essendo tifoso del Napoli, vorrei vincessero gli azzurri così si sbloccano. Resto però affezionato all’Empoli ai quali auguro di vincere le altre prossime partite e di salvarsi senza problemi”

L’ultima sfida al Castellani vide te in porta e Sarri protagonista in panchina

“Quella dello scorso anno fu la sintesi della partita perfetta. Preparammo la gara benissimo puntando sulle pecche difensive di quel Napoli e provando ad attaccare gli spazi. Quel primo tempo contro la squadra di Benitez, fu il migliore di tutta la stagione. Sarri ci caricava molto durante la settimana. Ci diceva di dare il massimo perchè i giornali dovevano parlare ogni giorno di più di noi”

 

In azzurro ci sono gli amici del cuore: Hysaj e Valdifiori. Cosa ti hanno detto sull’impatto con la piazza partenopea?

“Ci sentiamo tutti i giorni, siamo molto legati. Parlando con entrambi, mi dicono di essere felici della scelta che hanno fatto. Hysaj è un ragazzo sfacciato che non ha paura di nulla. Ha 20 anni ed ha già tante presenze in nazionale. Mirko invece è nel giro della nazionale. Verranno fuori alla distanza”

Ti ha un po’ deluso il fatto che De Laurentiis, in un’intervista alla radio ufficiale, disse di voler puntare su di te salvo poi decidere con Giuntoli di scegliere Gabriel?

“Se De Laurentiis, che prima non mi conosceva nemmeno di nome, mi ha menzionato, vuol dire che sono cresciuto e che mi segue. Quelle parole mi hanno inorgoglito e fatto piacere. Come detto però ci sono delle scelte tecniche che bisogna fare ed accettare”

 

Nell’Empoli c’è il tuo amico Maiello, come sta vivendo questo Empoli-Napoli

“Raffaele è il mio vicino di casa qui in Toscana, quindi vi lascio immaginare quante volte ci vediamo (ride ndr). Mi ha detto che non vede l’ora di giocare contro il Napoli per mettersi in mostra e ritornare l’anno prossimo. Prima del riacquisto da parte del Napoli, Maiello era ad un passo dall’Empoli. Quando Raffaele ebbe la nuova proposta azzurra, accettò senza pensarci su perchè lui è un grande tifoso partenopeo. Dopo la firma, il Napoli l’ha poi ceduto all’Empoli che pure lo voleva comprare a titolo definitivo dai calabresi”

fonte: calcionapoli24
CONDIVIDI
Articolo precedenteNews da Napoli
Articolo successivoVenerdì e sabato allenamenti a porte chiuse
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

24 Commenti

  1. ragazzi vi voglio ricordare che dichiarazioni a parte sepe ci ha salvato il culo tantissime volte l anno scorso…qualche errore puo capitare ma in generale in porta ci sta egregiamente…pur essendo piu basso rispetto a bassi per esempio era sempre puntuale sulle uscite cosa nella quale i portieri dell empoli hanno da sempre peccato.

  2. Se tiferà Napoli vorrà dire che avrà un dispiacere, domenica. Per il resto, come dice il Cannolo, è purtroppo molto meglio di Skorupski.

  3. Scusate. È tifoso del Napoli e ha detto quello che pensa. In un mondo di dichiarazioni ipocrite, uno che le duce dirette. Permalosoni.

  4. Quoto Don Winslow.Io ho sempre apprezzato la professionalità di Sepe;mai parole ruffiane per accapararsi le simpatie,sincerità nel dire che ovviamente,facendo il professionista,i suoi comportamenti sono dettati dal raggiungimento della carriera più importante possibile.Inoltre,è napoletano e tifoso del Napoli,non ci vedo nulla di strano nel fatto che faccia il tifo per loro.Cresciamo come mentalità,ragazzi.Poi come portiere,specialmente nelle uscite,era una sicurezza,magari averlo avuto anche quest’anno uno così.

  5. INSOMMA
    caro Sepe
    delaurentis non ti caca
    tu sei andato a far panca a nanaland
    e tu ci auguri di perdere con la tua squadra del cuore
    e tu sei messo bene di nulla…
    che dire …con tanta simpatia e affetto “suca”…..si fà per schersare è….che vinca il migliore

  6. Credo che una persona con un po’ di buon senso debba portare nel cuore ogni esperienza fatta con qualsiasi squadra di cui abbia indossato la maglia…..OK….SEI NAPOLETANO,OK TIFI NAPOLI,ma chi ti ha lanciato in A,DANDOTI FIDUCIA FIN DALLA PRIMA PARTITA E STATA L’EMPOLI……E NON CI HAI GIOCATO 10 ANNI FA MA FINO A 3 MESI FA!A domanda avrei risposto “un pareggio accontenterebbe tutti”…..poi nel cuore e nella testa avrei pensato quello che volevo e che sentivo….e non è questione di essere una persona schietta….è solo buonsenso….solo buonsenso!

  7. Io non lo critico anzi secondo me è stato veramente onesto e corretto, alla fine da noi ha fatto un solo anno. L’unico peccato è che gioca nelle nanacce.

  8. ha detto che tifa x la sua città non ha offeso nessuno , sepe è un gran portiere è una grande persona , empolesi sveglia facciamo vedere che siamo da serie a non abbocchiamo a sti giochini…….

    • Questo lo diceva anche quando era ad Empoli…..mi immagino che se invece di vincere 4-2 noi,avessero vinto loro,sarebbe stato anche piu’ contento….Nessuno gliene fa una colpa perche’ tifa Napoli…..proprio perché l’ha sempre detto di tifare Napoli e che vuole (da leggere però vorrebbe)giocare nella squadra della sua citta’.Sul fatto che continuera’ a tifare Napoli se ne può essere certi…sul fatto che potrebbe giocarci è cosa tutta da vedere….Così ad occhio ha sempre dato l’impressione di essere troppo sicuro di sé e invece ogni tanto un po’ di umilta’ in piu’ non gli farebbe male.Probabilmente per quest’ultima (l’umilta’)….forse fare la panchina a Firenze,non potrà che fargli bene……Hai giocato fino a 4 mesi fa con la maglia azzurra…..e chissà un giorno potresti tornare a giocarci in quel di Empoli….non dovresti sbilanciarti con certe dichiarazioni….Tifa Napoli,ma magari un “vinca il migliore” mi pare più consono per chi in A,con la maglia dell’Empoli ci ha esordito.Gia…dimenticavo…lui ha detto che non sarebbe rimasto ad Empoli per un altro anno….voleva o Napoli o un’altra squadra che potesse dargli l’opportunita’ di fare un passo in avanti,quindi siamo solo il primo scalino della sua grande carriera…..Forse varrebbe la pena ricordargli che l’Empoli, l’anno scorso, ha sciorinato forse il miglior calcio che si e’ visto sui campi di A….e che forse andare a Firenze,poco poteva aggiungere alla sua esperienza….e poi mi chiederei….”Come mai Sarri che mi ha avuto ad Empoli,non mi ha fatto rimanere a Napoli e fatto giocare titolare e invece ha puntato su Reina?”

  9. in un mondo e in uno sport di frasi fatte e interviste copia e incolla
    finalmente uno sincero…e come sempre la sincerita’ piace o non piace.
    io l’avrei ripreso anche quest’anno!!!
    ma come sopra non la possiamo pensare tutti uguale.

  10. Evidentemente a Firenze,andato via Neto,credeva toccasse subito a lui indossare la maglia da titolare….invece almeno per ora non è andata così…..quindi per ora è un passo indietro nella sua carriera….rimanendo ad Empoli poteva riconfermarsi da subito e far vedere che alcuni errori fatti nel campionato scorso sarebbero stati solo un ricordo lontano……Che abbia grosse qualità….nessuno puo’ disconoscerglielo….ma non sarà ne il primo e ne l’ultimo portiere che deve dimostrarlo in pieno….se vuole giocare in squadre di alto livello….Diciamo che visto la sua voglia di giocare in squadre importanti,per adesso ha dimostrato solo di essere un buon portiere,per qualcuno anche ottimo,da….Empoli!

  11. Oh ragazzi ma che stiamo a criticare, questo è napoletano e tifa Napoli, non fa nulla di male… Mi vengono in mente invece certi tifosi dell’Empoli, abbonati e non, solo in serie A, che quando c’è Empoli-Juve, Empoli-Milan ecc. tifano per queste squadre facendo discorsi del tipo “tanto sono altre le partite che l’Empoli deve vincere”…
    Non è forse peggio di quello che ha detto Sepe ? Gnamo !

    • Hai detto bene….”certi tifosi”…..quel certi potevi cambiarlo anche con pseudo-tifosi….Un vero tifoso puo’ anche “simpatizzare….e ho detto simpatizzare,per l’Inter,Milan o chi volete…..ma quando gioca Empoli-Milan Empoli-Inter etc. SI TIFA SOLO EMPOLI.E’ chiaro che nei lunghi anni di C,DEI TIFOSI POTESSERO TIFARE IN A PER GLI SQUADRONI E IN C PER L’EMPOLI…..ma ormai è da tanti anni che giochiamo nei campionati professionistici e quindi il tifo deve essere solo per gli azzurri…..Chi viene allo stadio ad applaudire domenica dopo domenica le prestazioni di Mac e soci,magari anche senza perdere nemmeno una partita e poi si alza inneggiando ad un goal nei nostri confronti di Balotelli,Rossi,Icardi e chi piu’ ne ha ne metta…..NON E’ e NON SARA’ MAI UN VERO TIFOSO EMPOLESE…..E PURTROPPO ANCHE IN QUEI 2500 TIFOSI CHE DICEVA SARRI…..HO VISTO….PSEUDO TIFOSI……

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here