Oggi, giovedi 13 Dicembre, si discuterà al Tnas del punto di penalizzazione inflitto all’Empoli nel corso dell’inchiesta per il calcio scommesse dell’ultima estate.

 

Gli azzurri, come ormai arcinoto, pagano per un presunto illecito in occasione della gara interna con il Grosseto, pareggiata per 2-2 al termine della stagione sportiva 2009-10. Tra l’altro, curiosità, in panchina in quel Grosseto c’era proprio Maurizio Sarri.

L’avvocato D’Avirro dovrà ancora uan volta arringare sul “nulla”, perchè di quello si tratta, nulla. Soltanto delle illazioni da parte dei personaggi chiamati in causa per quelle circostanze che addicevano ad una situazione di accordo fra le società affinchè quel match terminasse in parità.

 

Non dovrebbe uscire niente di particolare quest’oggi (ovviamente saremo pronti a raccogliere eventuali situazioni d’interesse), si aspetta infatti che la decisione finale venga diramata fra la fine di gennaio e febbraio, però quel punto, potrebbe (ce lo auguriamo) essere davvero importante.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteEmpoli FC – La cena degli auguri
Articolo successivoUltime da Vicenza
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

6 Commenti

  1. ovvia, vediamo quanto peso specifico abbiamo in federazione… 10 anni fa ci avrebbero ridato il punto e ci avrebbero chiesto anche scusa con una cartolina d’auguri natalizi…

  2. visto che presumibilmente ci dovrebbe avanzare
    qualche punto per la quota salvezza sarebbe
    UN BELLO SCHIAFFO MORALE A QUESTA FEDERAZIONE
    ANDARE A ROMA E PATTEGGIARE 2/3 PUNTI
    DI PENALIZZAZIONE!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here