imageQuesto il messaggio che il Sindaco di Empoli, Brenda Barnini, ha voluto mandare alla squadra ed ai tifosi azzurri non avendo potuto partecipare alla presentazione ufficiali le cui veci sono state fatte dall’assessore allo sport Fabrizio Biuzzi.

 

«Lo scorso anno, alla mia prima presentazione da sindaco degli azzurri – dice Brenda Barnini – misi in rilievo quanto importante per tutta la città fosse la partecipazione dell’Empoli alla Serie A. Oggi mi voglio ripetere sottolineando che questa seconda opportunità è stata meritatissima, risultato del coraggio e delle capacità di un ‘piccolo grande club’. Frutto della tenacia di un gruppo che ancora una volta potrà contare sul sostegno di tutta Empoli e del suo territorio in un’avventura che immagino esaltante. Gli azzurri saranno accompagnati da un tifo pulito e corretto che fa di Empoli un modello da esportare, così come la gestione societaria. Ringrazio anticipatamente autorità e forze dell’ordine, che lavoreranno per accogliere nella nostra città le tifoserie della Serie A. In bocca al lupo a tutti».

CONDIVIDI
Articolo precedenteInfo gara Larciano
Articolo successivoTensione nel pre-gara Pistoiese-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

34 Commenti

  1. Senza l’ Empoli calcio questa città e questo territorio non avrebbero senso !! Contribuite caro comune a mantenere l’ Empoli in questa categoriA migliorando lo stadio , modernizzare le curve e sistemando la pista ..contano i fatti non le parole

  2. Solo chiacchere e aiuti ha gli estracomunitari questo fa il dindaco dell empoli un gli e’ ne frega una sega un l avete capito ancora…..

  3. Ma che qualcuno c e arrivato a capire che anche se togli la pista le tribune sono lontane uguale?

    E che il problema grosso è ricostruirle avvicinandole al campo?

    Che ora la gente cambiando canale dopo vent anni ha visto due minuti di premier e ha detto OH LO STADIO SENZA PISTA SI VOLE ANCHE NOI

    ma che i soldi ce li mettete voi per ricostruire da zero due tribune?

    A empoli ci sono punti che fanno pieta come i sottopassaggi della ferrovia o la tenuta del centro storico..la pista non mi sembra dia poi sta noia…ci s ha sempre avuta….poi certo la gente gira canale su sky e vuole imitare icche vede…

    • Oh pallino io e 30 anni che contribuisco con abbonamenti e biglietti ,
      e un mi sembra che i miei soldi faccino schifo
      MAREMMA IMPESTATA!!!!
      E SE CHIESTO UNA CURVETTA DA 2.500 POSTI E DI TOGLIERE LA PISTA
      ARIII MAREMMA IMPESTATA!!!!!

  4. Si alla pista ma da un’altra parte, stadio all’inglese o lo facciamo ora o mai più, il treno sta passando vediamo di salirci a questo giro! Fondamentale il dialogo tra società e comune solo così potremo fare qualcosa di stupendo. IL PRIMO STADIO DA CALCIO IN TOSCANA… MICA MALE SAREBBE!!

  5. Barnini fai poco la fenomena che quando c’è da fare uno sforzo per l’empoli ti tiri sempre indietro.
    Vedi lo scempio della presentazione dove non avete voluto far mettere un impianto audio adeguato e ciò ha causato il fatto che nessuno sentiva niente. Complimenti vivissimi. Una presentazione in cui tutti parlano e nessuno sente.. Deunasega che menti diaboliche…Chiedere per credere.
    Quando ti accorgerai che Empoli è conosciuta solamente per l’Empoli fc e non per quelle tue festicciole fra compaesani, fai un fischio a tutti..
    Stess discorso per l’assessore..

  6. Caro sindaco vada a LAVORARE dell’Empoli gli interessa per farsi vedere, abbiamo uno stadio RIDICOLO E VECCHIO come d’altra parte siete voi!!!!

  7. Tanti discorsi per niente….. Non ho mai sentito qualcuno dell’EFC o dell’Amministrazione Comunale, che proponga concretamente il luogo (via Sanzio angolo via San Mamante) per progettarci la pista di atletica, in modo da essere pronti a realizzarla nel momento in cui ci dovessero essere finanziamenti pubblici; se non sbaglio Roma si e’ candidata per organizzare le Olimpiadi del 2024. Vediamo se i nostri governanti locali saranno in grado di cogliere l’occasione.

  8. None…altro che curvetta…serve spostare pure maratona e tribuna…altrimenti pure senza pista non cambia nulla

    E questi aggiustamenti vorrebbero dire giocare un anno altrove….in un altra città…

  9. Lo stadio Castellani e’ proprietà’ del comune e chiede all’EFC fra i 60 ei 100 mila € all’anno di affitto (non conosco la cifra esatta di oggi, ma il range e’ questo): soldi buttati via, fra l’altro, in un impianto che tutti concordiamo non essere idoneo per il calcio.
    IL COMUNE NON PUÒ E NON DEVE ENTRARE NELL’INVESTIMENTO DI UN NUOVO STADIO: LO DEVONO FARE SOLO I PRIVATI E RICAVARCI LORO UN BUSINESS SOPRA.
    EFC deve essere autonomo di gestirsi il proprio impianto allo stesso modo di come fa con il centro sportivo di Monteboro.
    Corsi, in un’eventuale futura ipotesi di vendita del club, sa benissimo che venderlo con stadio e centro sportivo di proprietà gli da un valore aggiunto notevole (e’ come vendere degli immobili di proprietà che funzionano e creano reddito).
    Quindi, non è vantaggioso ammodernare a proprie spese (come fra l’altro ha già fatto) un qualcosa che non è nemmeno tuo.

    Se fate caso, tutti gli stadi nuovi vengon fatti fuori città per agevolare la viabilità. Ideale sarebbe ritornare al vecchio progetta della zona di Via Viaccia/Via Piovola.
    È li’ che dovrebbe sorgere la nuova “ARENA CASTELLANI”

  10. Ah, dimenticavo… Visto che stiamo sognando, ma a noi tifosi è’ concesso, la nuova ARENA CASTELLANI sarà’ una piccola bomboniera che dall’esterno si illumina di Azzurro similmente a come accade a Monaco di Baviera per l’Allianz Arena che invece si illumina di rosso.

    AVANTI AZZURRO

  11. Ma sentiamo… Quelli che vorrebbero le tribune vicino al campo o uno stadio nuovo… In che città vorreste giocare la stagione in cui saremmo costretti a emigrare per i lavori?

    • Mi sembra perfino troppo semplice rispondere alla tua domanda: giochi nel vecchio Castellani finchè non sarebbe pronto il nuovo piccolo e moderno Castellani.

      Il vecchio se lo tiene il comune e chiede a chi lo utilizza di mantenerlo (ad esempio atletica): se il comune non ce la fa, butta giù e ci fa abitazioni o quello che gli pare

  12. Ma che voi avvicinare.. E che fai ti tieni qui popò di maratona e in più tu costruisci una curva in più tanto siamo dimorti… Se si parla di stadio deve essere nuovo.. Due tribùne e due curve a ridosso e coperte dell’altezza della maratona superiore. Ma tanto e’ fantascenza ci si deve puppare questo troiaio di stadio per altri vent’anni… Stanno rifacendo il campo e fra un po rifanno anche la pista di atletica… Ciaoo!!

  13. Vediamo se la barnini eredità l’effetto “gatto nero” della cappelli…letterina di propaganda pura e semplice, giusto per avere un pò di visibilitá.

  14. Classico messaggio politico per accaparrarsi le simpatie. La politica deve passare dalle parole ai fatti ed e’ li che casca l’asino.

  15. Vogliamo uno stadio tutto nostro !!!! Corsi prendi 1 mln l’ anno dalla’ Empoli FC facci questo regalo …sei tu il nostro sindaco e no questi 4 parolai politici che fanno propaganda …tu con niente hai reso famosa questa città in tutto il mondo

  16. Ormai hanno deciso di rifare la pista sempre lì, quindi l’unico consiglio che possa dare all’amministrazione è di ricostruirla in biancoazzurro. Effettivamente andrebbe sfruttata la zona incolta e abbandonata di via sanzio per la pista, ma non lo faranno mai

  17. La pista azzurra è fattibile e dovrebbero pensarci. Guardate su google maps la pista di modena. Non è nello stadio, ma solo per dire che esiste se qualcuno non lo sapesse

  18. Tutti a lamentarvi e poi l’avete votata! È anche grazie a voi di questo troiaio…
    Sindaco ridicolo come i messaggi pre-stampati che manda ! Fino l’anno scorso nemmeno sapeva che era l’Empoli..

  19. Giusto. Io ho avuto l’occasione di parlare con chi di dovere e vi garantisco che sono I SOLITI DISCORSI di 30 anni fa SE NON PEGGIO, considerato i tempi ed il fatto che l’Empoli Calcio è diventata questa realtà.
    Mi son sentito ribadire i soliti discorsi infatti:
    1) l’Atletica ha la PRIORITA’ STORICA su tutto ad Empoli (con tanto di intervento del fallito coni a bloccare qualsiasi progetto diverso, non so se lo sapete),
    2) le eventuali DEROGHE per arginare le nuove leggi SONO GIA’ PRONTE quindi che problemi ci sono…..
    QUI E’ 30 ANNI CHE SI VA AVANTI CON LE DEROGHE E SI BUTTANO VIA I SOLDI DI NOI CONTRIBUENTI E DELL’EMPOLI CALCIO DALLA FINESTRA, possibile che neanche questi quà (i nuovi giovani politici tutti diventati renziani e cioè “del vento nuovo RIFORMISTA E (più che altro!!!) DI SINISTRA che soffia nel paese”) NON SAPPIANO GUARDARE PIU’ IN LA’ DI UNA MENTALITA’ ORAMAI DAVVERO OTTOCENTESCA che ha portato questa città allo sbando in un degrado generale……

  20. Quindi, visto che anche i politici attuali, vogliono mantenere lo “status quo”, pensate che altre forze politiche avrebbero ampi consensi elettorali, se nel loro programma inserissero la “questione stadio”?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here