vs     3-1

6′ Scavone(N); 49′ Bertani(N); 82′ Cosenza(R); 91′ Gonzales(N)

 

Il Novara non trema. Vince 3-1 lo scontro diretto con la Reggina e prosegue senza tentennamenti la fuga rispondendo per le rime a Siena e Atalanta. I piemontesi si sono imposti cinicamente, sfoderando una prova di impressionante concretezza. Colpita a freddo, la Reggina ha provato a rincorrere con generosità ma ha dovuto fare i conti con una grande prova di Ujakani e con un pizzico di imprecisione di troppo.

 

A. C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here