Le pagelle di Cittadella-Empoli 2-3

Le pagelle di Cittadella-Empoli 2-3

PELAGOTTI 6,5 – Bravo l’empolese Alberto che non ha colpa sui gol ed anzi più di una volta mette la manona sui temibili tiri di Bellazzini. Una garanzia in assenza del titolare Handanovic. VINCI 7 – Un’altra grande partita del motorino destro. Sembra tornato quello dei

PELAGOTTI 6,5 – Bravo l’empolese Alberto che non ha colpa sui gol ed anzi più di una volta mette la manona sui temibili tiri di Bellazzini. Una garanzia in assenza del titolare Handanovic.

VINCI 7 – Un’altra grande partita del motorino destro. Sembra tornato quello dei tempi di Baldini. Bravo in ambedue le fasi di gioco.

MORI 7 – Lotta come un forsennato su ogni palla, poteva forse fare qualcosa in più sul primo gol dei nostri avversari ma il gol che realizza nel finale manda tutti in paradiso.

STOVINI 6,5 – Stringe i denti giocando un secondo tempo con una fasciatura alla gamba infortunatasi nel primo tempo. Solito muro la dietro.

GORZEGNO 6 – Lento ad uscire sull’azione del pari che si sviluppa sulla sua fascia. Discreto quando sale, parte dai suoi piedi l’azione del gol vittoria.

MUSACCI 7 – Il ruolo del play basso è il suo, si trova a suo agio e si vede. Bella la punizione del raddoppio azzurro, una ciliegina sulla torta della sua prestazione.

SORIANO 6 – Sulla fascia è meno esplosivo, ma quando ha palla sa sempre dove metterla. Si spegne leggermente alla distanza e mister Aglietti se ne accorge togliendolo.

NARDINI 6 – Entra bene in parita e svolge il suo compito nei non molti minuti in cui sta in campo.

VALDIFIORI 6 – E’ il solito guerriero la in mezzo. Meglio con il centrocampo a rombo anche se è camaleontico nell’adattarsi subito al cambio di modulo. Non è ancora al top ma indiscutibilmente è in crescita.

LAZZARI 5,5 – Secondo noi centrale non puo’ dare il meglio. Sbaglia molto e non riesce mai, come dovrebbe fare un trequartista, a servire a modo gli avanti azzurri.

FABBRINI 5,5 – Doveva essere l’arma in più nell’arsenale di Aglietti ma non riesce ad approcciare positivamente al match. A suo discapito la non perfetta forma ritrovata, ma da lui ci aspettiamo ormai qualcosa in più.

MCHEDLIDZE s.v. – Viene messo K.O. dopo trenta minuti, non giudicabile la sua performance.

FOTI 6 – Davvero bello il gol del vantaggio, si vede però che non ha un ritmo partita da full time ed alla lunga si spegne.

CORALLI 6 – Si impegna, sgomita, lotta e due assist sui tre gol sono suoi. Pero’ sbaglia un gol che uno che di soprannome fa Cobra non si puo’ permettere di sbagliare.

AGLIETTI 6,5 – E’ ancora imbattutto e ci regala il secondo successo esterno in quattro gare. Il modulo convice ma qualche interprete forse non era esattamente al posto giusto. La cosa che però più appreziamo è l’aver dato un carattere a questi ragazzi, partite come queste tempi addietro le avremmo perse.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy