Le pagelle di Empoli-Crotone 0-0

Le pagelle di Empoli-Crotone 0-0

HANDANOVIC s.v. – Per noi non viene mai chiamato in causa dai nostri avversari, forse non si è nemmeno fatto la doccia.   VINCI 6,5 – Gagliardo Alessandro nel difendere, bravo oggi anche in fase di interdizione.   TONELLI 6 – Un voto che non vuol dire passi indietro, solo che non so

HANDANOVIC s.v. – Per noi non viene mai chiamato in causa dai nostri avversari, forse non si è nemmeno fatto la doccia.

 

VINCI 6,5 – Gagliardo Alessandro nel difendere, bravo oggi anche in fase di interdizione.

 

TONELLI 6 – Un voto che non vuol dire passi indietro, solo che non soffre mai e non è quasi mai chiamato ad interventi importanti. Dimostra carattere, un ulteriore freccia all’arco di Aglietti.

 

STOVINI 6,5 – Mai in sofferenza. Gara amministrata in maniera semplice, la sua esperienza si fa sentire sempre più.

 

GORZEGNO 5,5 – Troppi errori in fase avanzata, non riesce mai a mettere una palla pericolosa in mezzo. Difende come sempre bene, da dire che è sfortunato sulla traversa.

 

NARDINI 6 – Gara senza lodi e senza infamia. Prova spesso a partire ma non riesce mai a cambiare il passo alla squadra. Pochi anche i rifornimenti per i terminali offensivi.

 

VALDIFIORI 5,5 – Dalla sua indiscutibilmente c’è la stanchezza come scusante. Dovendo però analizzare la partita e conoscendo Mirko, oggi la sua performance non può essere ritenuta sufficente. Non riesce mai a far ripartire la squadra. Meglio, per le poche volte che occorre, in copertura.

 

MUSACCI 5,5 – Anche per Gianluca c’era da smaltire Firenze del tutto ed oggi non è entrato a pieno nel match. Ci si aspettava al suo ingresso un cambio di ritmo che non c’è stato del tutto.

 

MORO 6 – Prova spesso a cercare la via del gol ed in una occasione ci va anche vicino. Gara ordinata, amministra al meglio il centrocampo azzurro.

 

FABBRINI 6,5 – In campo anche lui in coppa non era certamente al top. Prende mille pedate nel primo tempo, una frazione che gioca come sempre bene facendo impazzire i propri avversari. La stanchezza prende poi il sopravvento ed il mister lo toglie.

 

LAZZARI 5,5 – Fa davvero poco per farsi notare dal momento in cui entra sul terreno di gioco.

 

FOTI 6 – Ci prova ma senza fortuna. L’ex Samp mette tutta la voglia possibile senza riuscire a bucare la difesa avversaria. Anche lui alla fine è sulle gambe.

 

CESARETTI 5,5 – Anche Cristian non riesce a cambiare il volto della partita. Buttato nella mischia al 20° della ripresa per provare a dar man forte al reparto avanzato, dopo alcune folate si spegne.

 

CORALLI 5,5 – Nella ripresa fa vedere qualcosa, tiene bene la palla e prova ad inserirsi. Nella prima frazione è impalpabile. A fine gara non si registrano conclusioni del Cobra.

 

AGLIETTI 6,5 – La squadra produce gioco, non prende gol e non perde. Anche dal punto di vista fisico si vede che i ragazzi stanno bene. Si fa fatica, troppa, a trovare la via del gol, il 50% delle partite fin ora giocate si sono chiuse a reti bianche, ma lui non scende in campo, e negli ultimi metri è lo spunto del singolo a dover fare la differenza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy