Sufficienze stiracchiate solo per Corvia e Bassi

Sufficienze stiracchiate solo per Corvia e Bassi

IL PAGELLONE DI MODENA-EMPOLI 3-0   Bassi 6 – Incolpevole sui gol, evita una sconfitta ancora più larga.   Vinci  5 – Bibiany gli fa passare una notte insonne.   Piccolo 5 – Soffre l’atleticità di Bruno.   Kokozska 5 – Non commette gravi errori ma partecipa all

IL PAGELLONE DI MODENA-EMPOLI 3-0

 

Bassi 6 – Incolpevole sui gol, evita una sconfitta ancora più larga.

 

Vinci  5 – Bibiany gli fa passare una notte insonne.

 

Piccolo 5 – Soffre l’atleticità di Bruno.

 

Kokozska 5 – Non commette gravi errori ma partecipa alla serata negativa degli azzurri.

 

Sabato 5 – Sfortunato nella deviazione che tradisce Bassi in occasione del primo gol modenese. Per il resto serata da dimenticare.

 

Moro 5 – Non costruisce… non tampona.

 

Valdifiori 5 – Prova a fare qualcosa… appunto prova.

 

Buscè 5 – Chi l’ha visto?

 

Lodi 4,5 – Lento, lentissimo. Non azzecca un passaggio per i compagni, non è mai pericoloso. Si fa notare solo per una punizione dal limite. Troppo poco per chi come lui possiede doti tecniche da categoria superiore. Merita un pò di riposo, e il ritorno di Flachi potrebbe calzare a pennello.

 

Vannucchi 5 – Si interstardisce negli assoli, finendo con il perdere sempre palla.

 

Carrus 5,5 e Pasquato 5 – Entrano quando i giochi sono ormai fatti, sul 2-0 per il Modena. Carrus merita mezzo voto in più perchè almeno lui prova a fare qualcosa, e va anche al tiro, mentre Pasquato non riesce a combinare niente.

 

Tosto 5,5 – Entra a metà secondo tempo. Con lui dalla sinistra piove qualche cross, ma niente di più.

 

Corvia 6 – Sufficienza meritata: lassù da solo a giocare contro tutta la difesa del Modena. Spesso rientra sulla linea di centrocampo a cercarsi qualche pallone giocabile. Novanta minuti di “vero” attaccamento alla maglia. Come fa a segnare un centravanti se non gli arriva un pallone giocabile in novanta minuti, contro l’ultima in classifica.

Forse il modulo con la punta sola e i tre dietro va rivisto, forse Corvia (Pozzi o Saudati) hanno bisogno di una mezzapunta a fianco. Forse Flachi, schierato da mezzapunta accanto alla punta, arriva al momento giusto. Forse… se non è troppo tardi.

 

Il mister Silvio Baldini 5 – La lezione di Treviso ed Ascoli non è stata recepita. Mister Baldini è chiamato a lunghe ripetizioni durante la settimana. Il tempo stringe… la serie A, promessa lo scorso luglio, si allontana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy