35aki8nLa gara di ieri ha sicuramente fatto storcere la bocca a tutti gli empolesi, dai giocatori ai dirigenti, dallo staff ai tifosi. Il perchè sta nella conduzione arbitrale del Sig. Valeri di Roma che ha commesso (assieme ai suoi assistenti) almeno tre gravissimi errori nei confronti degli azzurri, condizionando cosi la partita in maniera netta. Vi possiamo dire che c’era davvero molto nervosismo nel dopo gara ed a microfoni spenti sia gli intervistati che altri tesserati hanno avuto modo di esprimere in maniera netta il malcontento per quanto accaduto in campo, sottolineando che la gara per fortuna non poteva ormai più condizionare la stagione.

Ma se l’Empoli è ormai salvo, c’è chi non lo è e da questi eventi ha subito sicuramente un toro molto importante.

 

Infatti la società del Palermo ha, sul proprio organo ufficiale, emesso un comunicato stampa nel quale va a dettagliare tutti gli errori dell’arbitro romano, riportando poi anche le dichiarazioni dei quattro tesserati che sono venuti nel dopogara a rilasciare commenti, dichiarazioni pubbliche che rievidenziavano i malumori di cui sopra.

Il Palermo chiude questo lungo comunicato, dove sono allegate le immagini degli episodi incriminati, invitando la procura a monitorare tutte le prossime partite delle squadre in lotta per la salvezza, esprimendo dispiacere per quanto visto in Carpi-Empoli.

 

Questo il link dove vedere e leggere il comunicato:

 

http://palermocalcio.it/it/1516/news/scheda.php?id=32815

CONDIVIDI
Articolo precedenteEFC | Domani la ripresa
Articolo successivoMercato Azzurro | Anche la Fiorentina nell'asta per Tonelli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

15 Commenti

    • Ma non puoi fare questi calcoli furbastri da buon italiano. Io capisco il timore che li detta, ma bisogna essere coraggiosi e animati da spirito di giustizia: abbiamo subito dei torti e quindi vogliamo giustizia. Questi torti si ripercuotono positivamente sul Carpi e negativamente sul Palermo. E allora la giustizia vorrebbe che il Carpi non avesse vinto, o magari addirittura neanche pareggiato. Chi ne usufruirebbe? Noi e il Palermo. Bene e così sia. Se l’anno prossimo ci sarà col Palermo più competizione, e noi ci impegneremo per vincerla. Ma non si può derogare a principi di giustizia per un calcolo furbesco.

  1. Mai vista una roba del genere in 50 anni. Non mi piace parlare degli arbitri . Ma ieri sono rimasto schifato. Chi ha visto la gara ha avuto la nettissima sensazione che Valeri stesse aspettando il gol del Carpi o comunque stesse favorendo il Carpi. Complimenti ai nostri ragazzi comunque. Grandissimi.

  2. Credete davvero che se volessero favorire qualcuno, favoriscano il Carpi piuttosto che il Palermo?…..
    Pensate solo all’indotto Palermo: stadio, tifosi, tv, incassi, ecc….ecc…
    Mi sembrano barzellette, mi sembra tutta ipocrisia….

    • mi rimane difficile anche a me pensarlo…ma allora Valeri e i suoi collaboratori o sono veramente degli incapaci …o c’è l’hanno con l’Empoli….

  3. Concordo con Milagros…ma una cosa va detta…stanno tutti a pretendere impegno totale…mi sta benissimo…è giusto…ma allora voglio quello che mi spetta e se quello che mi spetta mi porta punti li pretendo.
    Se devo giocare al 100%…per vedermi sfilare nell’ ordine il vantaggio ed il possibile pareggio… essere menati per 90 minuti senza un avversario espulso…quando 2 giocatori del Carpi dovevano essere negli spogliatoi già al 60mo…perdere un giocatore per un fallo più tendente al giallo che al rosso…ritrovarmi con 2 squalificati ed un paio di infortunati in dubbio x la gara il Bologna …beh un pò mi sento preso per il baugigi…al netto chiaramente

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here