parmaIl Parma calcio è ufficialmente fallito. In seguito all’ udienza di questa mattina è stato autorizzato l’esercizio provvisorio. All’uscita dalla camera di consiglio sono iniziate a circolare le prime indiscrezioni. Erano da poco passate le 15. Ci sono anche i nomi dei curatori fallimentari che dovranno proseguire questo percorso: si tratta di Angelo Anedda, presidente dell’ordine dei commercialisti di Parma e del Dott. Alberto Guiotto, anch’egli commercialista, membro della commissione di riforma del diritto fallimentare. Sarà loro il compito di far sfociare l’esercizio provvisorio nella vendita del Parma. Lo svolgimento di Parma-Torino, in programma domenica alle 20.45, dovrebbe essere regolarmente garantito. C’è ancora qualche dubbio, ma si va verso una soluzione positiva.

1 commento

  1. mamma mia …povero parma .dopo il campionatone dell’anno scorso guardate un po ….è addirittura fallito …penso che bastava anche non iscriverlo al campionato perche i problemi sapevano che erano purtroppo presenti anche in estate

  2. che sistema di calcio ridicolo abbiamo in Italia e parlo anche dei media, hanno tutti taciuto sui problemi del parma o fatto finta di non capire mentre la sistuazione era drammatica a Giugno scorso. Mi dispiace tanto per la citta’ ed i tifosi. Forza Parma, spero che trovino una soluzione per ripartire con dignita’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here