Sabato si giocherà Empoli-Pescara.

Nella squadra abruzzese milita Gastón Brugman Duarte, centrocampista uruguaiano classe ’92.

Ha iniziato a giocare a calcio da bambino, con l’Estudiantes di Rosario, compagine della sua città natale. Ha poi fatto la trafila delle giovanili nel Peñarol.

L’arrivo a Empoli risale al 2007. Brugman aveva solo 15 anni. Dopo aver giocato nel settore giovanile, l’esordio in prima squadra, a poco più di 18 anni, il 5 marzo 2011, in Empoli-Modena (0-1). Quella azzurra è stata una squadra fondamentale per la sua crescita. Per Brugman, 20 presenze e due gol nelle prime due stagioni da professionista.

Nell’estate 2012 ha firmato un contratto quadriennale con il Pescara. Nel gennaio 2013, la cessione in prestito al Grosseto. Terminato il prestito, il rientro al Pescara. Ha indossato poi la maglia del Palermo, squadra in cui si è trasferito nell’estate 2015 con la formula del prestito con diritto di riscatto e in cui ha esordito in Serie A. Scaduto il prestito, nell’estate 2016 è tornato a Pescara.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here