Vittoria meritata dell’Ascoli che batte 2-0 il Brescia, si rilancia in classifica e ferma invece la serie di risultati utili dei lombardi che si ferma a quota nove (tre vittorie e sei pareggi). Di Fossati e Feczesin nella ripresa le reti dell’Ascoli che onora così la memoria del “presidentissimo” Costantino Rozzi nel 18° anniversario della sua morte. Per ricordarlo i giocatori dell’Ascoli hanno indossato i “suoi” scaramantici calzettoni rossi. Il Brescia era privo di Bouy, Salamon (squalificati), Saba, Martina Rini e Benali (infortunati).

 

Fonte: gazzetta.it

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here