Torniamo come ogni mercoledì per la rubrica di approfondimento “Il Punto”, in compagnia del collega Alessandro Marinai. Questa settimana sarà una versione più leggera data la sosta del campionato.

 

marinai-cocchiBen trovato Alessandro. Allora guardiamo direttamente avanti, a sabato alla sfida contro la Juve. So di andare a dire un eufemismo, ma la Juve lamenta problemi a centrocampo dove mancherà di alcuni elementi importanti. Quanto potrà inficiare per la squadra di Allegri?

“Non scherziamo, la Juve è sempre la Juve e stiamo parlando della capolista che si appresta a vincere il suo quarto scudetto consecutivo. Non saranno certo alcune assenze, seppur importanti, a diminuire sensibilmente il valore tecnico della squadra. Tuttavia sono fiducioso circa la prestazione degli azzurri che avranno la possibilità di scendere in campo con la testa libera in uno stadio affascinante che costituirà uno stimolo in più. In più si giocherà di sera, in posticipo, e la cosa rende tutto più bello“.

 

Senti una battuta sul “caso Marchisio” te la devo chiedere visto che anche ad Empoli erano state spese parole di dispiacere per il grave infortunio…che poi buon per lui, grave non è stato…

“Sicuramente meglio così, ci mancherebbe, ma la figuraccia è di dimensioni bibliche. Non avevo mai visto una cosa del genere, passare da una lesione al crociato di sei-sette mesi di stop a quindici giorni di assenza nel giro di poche ore è semplicemente incredibile. Stiamo parlando di professionisti di assoluto livello e si fa fatica a credere che possa essere successo questo“.

 

Si prepara un mini esodo per i tifosi azzurri. Niente a che vedere con trasferte epocali come Modena e Cremona ma dovremmo essere sul migliaio, sinonimo che c’è davvero tanto entusiasmo intorno alla squadra ma anche la voglia di battezzare uno stadio per noi nuovo?

“Sono tanti i motivi per spiegare questa massiccia presenza di tifosi empolesi: la grande stagione degli azzurri, la curiosità di “visitare” lo Juventus Stadium, la concomitanza delle feste pasquali, il fascino di affrontare comunque la società italiana più titolata. I motivi principali credo siano questi, sarà un bel colpo d’occhio“.

 

Come si fa il miracolo ?

“Senza cambiare nulla, andare là con umiltà e cercare di fare la propria gara come già successo in altri grandi stadi come San Siro, l’Olimpico o il San Paolo. Io credo che l’Empoli non sarà la classica vittima sacrificale, penso che ci siano anche possibilità di fare risultato anche se chiaramente la Juventus è decisamente più forte. L’importante sarà provarci fino in fondo e cercare di fare bella figura, ma su questo non ho dubbi“.

 

Ultima battuta per la prestazione di Mirko Valdifiori in nazionale…

“Ho atteso la partita come se la dovessi giocare io, questa giornata e questa convocazione hanno riempito d’orgoglio Empoli intera. Ha giocato Mirko, ma è come se avesse giocato tutto l’Empoli, lui è solo il frutto, il risultato, di tre anni di lavoro di un gruppo guidato da un maestro. E’ stato emozionante osservarlo e soprattutto ammirarlo perchè non ha sbagliato praticamente nulla. Ha dimostrato che può starci in questo gruppo. E’ stata per me un’enorme soddisfazione, una grande emozione“.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteUn'altra giornata allo stadio per la "Scuola del Tifo"
Articolo successivoL'arbitro di Juventus-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Alessandro condivido con te ogni parola. La partita e’ difficilissima, sono uno di quei 1000 che andra’ a Torino, ma sognare non costa niente … quindi spero nell’impresa. Mirko e’ e sara’ sempre empolese!!

  2. Sabato visto che non abbiamo nulla da perdere e visto che e’ reduce da due panchine consecutive senza entrare in campo il nostro mister fara’ x riconoscienza l’errore di fare giocare tavano??

    • ANDRE se continui con questa antifona,mi sa che Alessandro non ti risponda nemmeno…..Come ti dicono spesso….rilassati o cerca di farlo e magari pensa a quello che ha dato e sta continuando a dare a livello,prima di goals e adesso di impegno,per la maglia azzurra!A me mi pare l’ora di finirla!Non foss’altro per una questione di rispetto per un giocatore che con la maglia azzurra ha segnato ben piu’ di 100 goals!

  3. Ciao Alessandro, so che segui molto il Tuttocuoio per questo ti facciamo qualche domanda:
    1) Dimmi che allenatore ti pare Alvini e se ha le qualità per arrivare in categorie superiori.
    2) Colombini lo vedi nella rosa dell’Empoli 15/16 in caso di permanenza in serie A?
    3) Dei vari giovani in prestito al Tuttocuoio chi ti sembra possa fare una carriera importante?

    • 1) Per Alvini parlano i risultati, a Ponte a Egola ha fatto miracoli e sta continuando a farli. E’ un tecnico capace, duttile e meticoloso. Una persona che ha raggiunto i risultati attraverso il lavoro e partendo dalle categorie più basse. Ha molte similitudini con Sarri, è un tecnico capace di tirare fuori il meglio dai propri giocatori, un trascinatore passionale. Può fare una carriera importante, ne ha le capacità.
      2) Farà la preparazione ma non giurerei sul fatto che farà parte della rosa del prossimo anno.
      3) E’ presto per dirlo, questa è stata per tutti una stagione di crescita importante ma sarà soprattutto la prossima quella che sancirà la forza di ognuno. Non credo che rientrerà qualcuno per la Serie A.

  4. Ciao Alessandro, quali sono le tue sensazioni a pochi giorni dal big match dello Stadium? Io generalmente non parlo mai di mercato, ma qualche giorno fa ho letto un’intervista fatta a Carli e si discuteva tra le altre cose di Rugani. Carli ha detto che se eventualmente la Juve non lo considera ancora pronto per il grande salto la porta dell’Empoli è sempre aperta per lui. In effetti, considerando i tanti centrali che la Juve ha e avrà anche l’anno prossimo(considerando anche il modulo di Allegri), pensi che ci possa essere la possibilità di far rimanere ancora un altro anno Daniele ad Empoli?
    Colgo l’occasione per augurarti buona Pasqua sperando nell’impresa degli azzurri!

    • Dipenderà dalla Juve. Se loro reputeranno che non è ancora pronto per il salto o che non c’è posto da titolare per lui allora la soluzione più logica, redditizia e scontata è quella di rimanere a Empoli. Noi siamo soltanto spettatori. Buona Pasqua anche a te!

  5. Un mese fa dissi che la ciliegina del nostro bel campionato sarebbe stata allo J Stadium
    Sono ancora più convinto che sia la volta buona

    Egoisticamente ho scritto che è stato un bene che Mirko non sia stato notato prima … uno perché ce lo siamo goduti ogni partita sempre di più … due perché lui ha fatto un percorso di crescita notevole e completo

    Che ne pensi ?

    Grazie e quest anno la sorpresa nell’ovo … si chiama impresa !!

    Andiamo
    Forza ragazzi
    Sempre sempre orgoglioso di Empoli e basta

    • E’ difficile, anzi impossibile dire cosa sarebbe stato se Mirko avesse lasciato Empoli anni fa. La crescita esponenziale questa squadra (tutta) l’ha fatta incontrando Sarri.

  6. Ciao Alessandro e bentrovato, Renzo mi ha bruciato sul tempo per la domanda sul Tuttocuoio, e allora passo a questioni meno calcistiche. Stiamo per andare allo Juventus Stadium, in circa 1000 persone, abbiamo più di 6000 abbonati, e la gente, complice anche la serie A, sembra tornata ad avvicinarsi alla squadra. Quanto pensi possa essere fattibile e utile un intervento in materia di stadio? Magari a più ampio raggio, prevedendo nuovi impianti per l’atletica e altre discipline. Ovviamente con grosso contributo dell’Empoli, in quanto non ritengo corretto che la speda ricada sulle casse pubbliche. Grazie, complimenti e buon lavoro.

    • eh infatti l’atletica la deve pagare l’Empoli calciovero? la palestra comunale la paga l’empoli calcio? o ven via

      • No, forse mi sono spegato male e troppo in fretta. Gli eventuali impianti di atletica e altre discipline dovrebbero essere a carico dell’Amministrazione, come ora.

        • Il discorso stadio è complesso e non di facile soluzione. Certo, sarebbe bello uno stadio dedicato solo per il calcio, ma ci sarebbero da trovare spazi e soldi per le strutture delle altre discipline. Non viviamo momenti particolarmente propizi per grossi investimenti, ci vorrebbero sponsor ma non so quali e se avrebbero voglia di investire in maniera così massiccia.

  7. Ciao Ale , con la Juventus giocheresti con 2 punte o sfrutteresti l’ ottimo momento di verdi ( visto la gara esaltante con l’ under 21 ) con saponara dietro ad all’ unica punta …Poi visto che Valdifiori il prossimo anno giocherà in un top club ( NAPOLI E MILAN su tutte )preferiresti i sei milioni del napoli o contropartite tecniche dal Milan Saponara e verdi ????grazie auguri di buona pasqua

    • Non credo che Sarri cambierà modulo almeno inizialmente, però i due trequartisti insieme dietro all’unica punta prende sempre più corpo. Non c’è molta differenza tra soldi e i cartellini di Saponara (con il riscatto fissato a 3,5 mln) e Verdi (anche se non è ancora del Milan…). Sarà comunque una trattativa importante. Auguri anche a te!

  8. Buon giorno Marinai e Buona Pasqua compreso tutti gli addetti di Pianeta Empoli
    Un paio di domande
    -Molto probabile che Tonelli rimanga ai box, Barba dovrebbe partire titolare, per un ragazzo come lui l’impatto con lo juvestadio pensi sia condizionante o lo ritieni già maturo per una gara di questo livello?
    -La gara sulla carta è proibitiva anche se all’andata sullo 0-1 abbiamo avuto un paio di occasioni per pareggiare, ma quello che mi preoccupa di più è la conduzione della partita da parte dell’arbitro (l’andata ce lo insegna) chi ti auguri venga designato?
    Auguri di nuovo

    • Mi trovo a rispondere a designazione già avvenuta, ma sapete che mi interessa il giusto sapere chi è l’arbitro, non ho pensato un solo secondo ad un’eventuale penalizzazione da parte del direttore di gara. Barba è assolutamente maturo per giocare dal primo minuto questa gara in quello stadio, ci mancherebbe. Offre ampie garanzie. Buona Pasqua anche a te.

      • per gli amanti delle statistiche e di calcio giovanile Barba ha giocato e vinto con la Roma primavera allo Juventus stadium nel 2012 , finale di andata di coppa Italia primavera

  9. Salve Marinai
    volevo fare una domanda in merito ai nostri ragazzi destinati a lasciare Empoli a fine stagione:
    Andando in squadre di prima fascia come Juve per Rugani o, come sembra, Napoli per Valdifiori e conoscendo la cura con cui il nostro Mister prepara le partite e gli schemi, pensi che troveranno difficoltà di inserimento in questi club?
    Grazie e auguri

    • Spero di no anche se parliamo di due mondi diversi. Il grande club esige di più, ti pone al centro di pressioni non indifferenti, ma parliamo di ragazzi con valori umani importanti e capacità tecniche non indifferenti. Certo, ci vorrà anche un pizzico di fortuna, ma hanno i mezzi per potersi inserire bene anche in un grande club. Auguri anche a te.

  10. Alessandro spesso dici che alle altre squadre non porteresti via nessuno, alla Juventus se potessi prenderne uno soltanto uno occhi prenderesti?

  11. Buonasera Marinai e buone feste
    Ammettiamo che la salvezza arrivi con il mese di aprile
    Considerando che ci sono giovani di cui si parla benissimo vorrei chiedere:
    Saranno lanciati in prospettiva prossimo anno o prevarrà la logica che squadra vincente non si cambia?
    Poi una curiosità: nel Leone d’argento i voti espressi fino ad adesso si azzerano ad inizio fasi successive o rimangono nel conteggio per assegnare il premio?
    Grazie e buon lavoro

    • Non credo che a salvezza acquisita l’Empoli aprirà, metaforicamente, l’ombrellone e le sdraio. Non sarebbe nemmeno giusto per rispetto del campionato, fermo restando che qualcuno che ha avuto fino ad ora poco spazio potrà avere più minutaggio. Non si azzera niente per i voti del Leone. Buone feste anche a te.

  12. Ciao Alessandro pensi che la preparazione alla partita con la Juventus deficitaria a causa degli impegni nazionali possa influire sulla concentrazione e sulla prestazione dei nostri Azzurri? A Torino servirà il miglior Empoli…la vittoria nell’uovo sarebbe il regalo più bello!!!
    Auguri di Buona Pasqua a te e a tutta la redazione di PE.
    Forza Empoli sempre e ovunque!

    • Non credo, si fa presto a trovare gli stimoli giusti per andare a sfidare la capolista a casa sua. Anche loro, forse, non avranno il massimo della concentrazione tra Nazionale, gara di Firenze da preparare e un pensiero alla Champions dando per archiviata la pratica scudetto. L’Empoli potrà giocarsi le proprie carte. Auguri anche a te!

  13. Dato che l’empoli prenderà dai 20 ai 30 milioni di euro con le cessioni estive senza considerare altri 20-25 milioni,perché non ci fanno uno stadio nuovo da 15 o 20 mila posti? I soldi bastano e avanzano,per un futuro a lungo termine è importante avere uno stadio all’altezza…il castellani è vecchio e orrendo

  14. Empoli e distretto 0571 Non credi che la società dovrebbe incrementare il marketing e la diffusione dell empoli fc in tutto il distretto , ma sopratutto per i tanti tifosi e sportivi che vengono dalla provincia di Pisa vicino a noi ( tanti abbonati da San miniato- s.croce e zone vicine ) che sentono più per L Empoli che per altre squadre Sarebbe un bel bacino dove lavorare come espansione per il futuro visto che eravamo come città un punto di riferimento anni fa’. Grz

    • La società e il Centro di Coordinamento stanno facendo molto per diffondere il nome di Empoli e dell’Empoli nel comprensorio e non solo. Ci vuole tempo però, non si può ottenere tutto e subito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here