È in programma il prossimo sabato 30 settembre, al Palazzo delle Esposizioni di Empoli, l’incontro del processo partecipativo relativo alla proposta di Project Financing presentata dall’Empoli FC per la ristrutturazione dello Stadio Comunale Carlo Castellani e per la realizzazione del nuovo impianto di atletica leggera. Il processo partecipativo, promosso dall’amministrazione comunale e affidato alla società Avventura Urbana di Torino, è finalizzato a coinvolgere la cittadinanza nel processo di valutazione del progetto preliminare presentato dal club calcistico lo scorso 27 aprile. Ad oggi è stata organizzata una estesa campagna di ascolto che ha coinvolto, attraverso interviste approfondite, alcuni cittadini della zona sportiva di Serravalle e i commercianti del quartiere, le principali associazioni di categoria cittadini, le organizzazioni sindacali e gli amministratori locali.

Le informazioni e i pareri raccolti sul progetto, oltre a costituire una importante base conoscitiva che guiderà l’amministrazione nelle successive fasi di valutazione del progetto, saranno presentate e discusse nell’evento partecipativo rivolto all’intera cittadinanza. Ecco che, dopo la messa a disposizione da parte del club calcistico del materiale relativo al progetto, proprio oggi, lunedì 11 settembre, è stata pubblicata sul sito web istituzionale del Comune una pagina apposita che contiene tutti gli allegati che hanno ricevuto da parte della società proponente il Project Financing l’autorizzazione a essere diffusi. Si tratta di rendering e di tavole (planimetrie, piante, prospetti) che aiutano a capire come dovrebbero essere il nuovo stadio ‘Castellani’ e anche il nuovo impianto dedicato all’atletica leggera la cui realizzazione è prevista nella zona sportiva di Santa Maria. Ecco il link: http://www.comune.empoli.fi.it/stadio_carlo_castellani_empoli/stadio_castellani_home.htm

«L’obiettivo di questo percorso e del prossimo incontro del 30 settembre – spiega il sindaco Brenda Barnini – è quello di rendere la valutazione più informata e condivisa possibile dalla cittadinanza e dalle associazioni interessate. Gli aspetti da valutare sono tanti: urbanistico, sociale, commerciale, e non solo. In questi giorni sarà anche affidata, attraverso un bando pubblico, a società specializzate nel settore finanziario e legale la valutazione della eventuale convenzione da stipulare con la società che gestirebbe il nuovo impianto e l’analisi del piano economico e finanziario connesso al progetto».

 

L’incontro partecipativo, previsto nella forma di un grande forum cittadino organizzato per tavoli di lavoro, si svolgerà, al Palazzo delle Esposizioni, in piazza Guido Guerra, dalle 10 alle 12.30, del 30 settembre. Per ragioni organizzative è necessario iscriversi inviando una mail all’indirizzo stadio_diccilatua@comune.empoli.fi.it.

53 Commenti

  1. Anticipo già qualche commento: è troppo per Empoli, non si può fare una cosa troppo bella che ci renda simili ad una città e non ad un paesone, anzi togliamo anche ciò che abbiamo, si va a giocare a Firenze, poi via il commissariato e la stazione dei treni, via il Giudice di Pace e l’Agenzia delle Entrate e anche l’Ospedale, e il mercato del giovedì da un pò noia anche quello. Aspetto i soliti tifosi da serie Z che già con i loro discorsi ci hanno portati in serie B e se fosse per loro l’Empoli sparirebbe e con esso la città

    • Sempre sostenuto il progetto dello stadio…magari non farlo esageratamente capiente, quello sì, perché tanto servirebbe a poco…per il resto, se sarà bello esteticamente e utile alla comunità, ben venga.

      (P.S. questa tipologia di utenti e di commenti fanno il paio con gli utenti sempre e solo bubboloni, che esaltano le sconfitte e tacciono le vittorie, che tutto sanno ma che, per qualche strano motivo, non arrivano mai a pronunciare fatti e soprattutto nomi che pure spergiurano di sapere…vero Gandalf?)

      • Capisci ciò che dici ma mi sembra di avere sempre fatto nomi e cognomi sono uno dei pochi. Avevo penosticato la retrocessione a febbraio e ho sempre parlato bene o male dei giocatori a volte azzeccando (Levan Livaja Aguirre ecc. Ecc. Oppure Belotti Politico Lazzari ecc. Ecc.) A volte no (Giampaolo). Di tutto mi puoi accusare ma non do non espormi. Forse il problema è chi non ha bubbolato e ci ha portato in serie B. Ora dovrebbe essere contento e stare zitto perché ha raggiunto l’obietyivo

        • Io non parlo di giocatori…io parlo di ambiente…ad esempio mi è rimasto impressa in mente la tua esternazione: “Sapeste cosa hanno fatto nel ritiro a Catania.” …ecco, se qualcuno afferma una cosa del genere, per quanto sibilina, vuol dire che qualcosa più degli altri (tipo me, che tifo Empoli ma non seguo assiduamente tutte le dinamiche interne a squadra e società), forse forse, la sa…però poi non siete più precisi, rimanete vaghi, quasi foste un nuovo oracolo di Delfi, ma ancor più sibilino dell’originale.
          Ecco…questo atteggiamento non mi piace, non il fare pronostici o il valutare giocatori o allenatori, attività lecite e sacrosante (quando fatte nel rispetto, ovviamente).

  2. Lo stadio va fatto perché i tifosi se lo meritano, magari andrebbero ridotte le cubatura per un impianto da 15/16 posti, ma per il futuro non si può prescindere dallo stadio di proprietà.

    • Così se torniamo in serie A andiamo a giocare le partite in casa a Firenze perché sarebbe troppo piccolo per la Lega, dal 2014 la capienza minima è di 20.000 posti

      • il nuovo stadio del cagliari ha 16200 posti, quello di ferrara 13000 e quello si crotone 16000.
        in tutti si gioca il campionato di serie A 2017-2018.
        se proprio si devono inventare notizie si prega di essere quantomeno credibili.

  3. Io spero in positivo, anche perché credo che non saremmo andati così avanti in certi aspetti del progetto.
    Domenica sera a 90° minuto parlavano dello stadio del Cagliari costruito in poco più di 4 mesi.
    Mi domando come è possibile?

  4. SAREBBE UNA BELLA CRESCITA per la città e per tutto il territorio ma il partito disfattista non lo farà o troverà il pelo nell’uovo come sempre , cavolo evolviamoci lo stadio potrebbe essere una risorsa importante come si fa essere contrari , QUESTO è UN IMPIANTO FATISCENTE CON LE CURVE IN FERRO E LA PISTA ORRENDA BASTA …EVOLVIAMOCI

  5. Sarò impopolare ma voglio aprirvi gli occhi. Gli stadi se si vogliono fare per il benefit dello spettocolo che deve godere il pubblico si fanno in 3/4 mesi come ha dimostrato il Cagliari. Qui la Famiglia Corsi SpA vuole fare il secondo centro commerciale di Empoli, di farvi vedere meglio la partita non gli frega una beata mazza. Solo perchè vu sappia questo, poi gongolatevi quanto volete lo stadio nuovo. Ah, gli amici ultras gli voglio vedere poi in curva.

    • A Cagliari hanno fatto uno stadio provvisorio, in prefabbricato. Adesso dovranno demolire il Sant’Elia per farne uno nuovo, con tanto di attività commerciali.

      • Il Maestro ci farai anche aprire gli occhi ma te mi sa tanto che non sei mai uscito dall’Italia.
        Ma ti basta andare nello stadio della Juventus o Udinese per rendersi conto che quello che dici è una stupidaggine.
        Vai a Londra e vedrai che tutti gli stadi sono dei centri commerciali dove il calcio è una attrazione del centro commerciale “stadio”.
        Ora io non voglio un centro commerciale come il Coopone ma è naturale che nello stadio nuovo ci siano nel progetto delle attività commerciali anche perché non penso siano due spiccioli quelli che la società investirà in questo stadio e di sicuro con il bacino d’utenza di Empoli non penso sia facile riprenderli. Se aspetti invece la beneficenza mi sa che difficilmente la troverai in questo mondo.

  6. la capienza di una curva neanche in serie A si riempie a metà , poi se si pensa a quanto sarà il prezzo dell’abbonamento sarà un deserto, Io comunque sono per lo stadio ma con le curve ridotte almeno di 2.000 posti

  7. Il problema non è lo stadio, ma il grosso centro commerciale che conterrà l’impianto. Questo comporta problemi di viabilità per Serravalle. Faccio notare che gli spazi commerciali sono quasi il doppio di quelli che erano apparsi all’inizio. Ovvero un medio supermercato alimentare alimentare e circa altri 2000 metri di commerciale. Ora i mrtri sono oltre 10 mila. Possiamo parlare serenamente di questo o é vietato. A me la prima ipotesi convinceva su questa ho qualche perplessità, sicuramente occorrono adeguati interventi di viabilità. Poi bisognerebbe tenere presente i recenti studi sul futuro non roseo dei centri commerciali, incalzati, per l’extra alimentare, fall’E. Commerce. Tenete conto che lo stadio è di proprietà pubblica ed il Comune ci ha speso tanti soldi di tutti. L’Empoli ha impiegato un anno e mezzo a presentare il progetto dopo il via libera del Sindaco. Ora non si dovrebbe nemmeno discutere in un tempo di tre mesi. Quello di Cagliari è un impianto provvisorio in attesa della ristrutturazione del S. Elia. E lo ripeto si discute del centro commerciale non dello stadio in quanto tale.

  8. Un giorno quelli che parlano di “progetto fuori dalla nostra dimensione” mi dovranno spiegare cosa intendono….ma sí, ritorniamo ai campi in terra battuta e alle tribune di tubi innocenti

  9. Accidenti! Addirittura dalle 10 alle 12.30! Tempo di fare le presentazioni, mettersi ai tavoli di discussione il perfetto stile leopolda e poi i saluti finali.
    Comune ridicolo.

  10. ragione piena al MAESTRO! a frosinone hanno fatto uno stadio giusto e nientw centri commerciali… per il Castellani basterebbe togliere la pista (e farla giustamente da altra parte) costruire due curve (coperte) da 3/4mila spettatori a 7mt dalle porte e ristrutturare le tribune centrali: con modica spesa stadio perfetto e moderno per Empoli!!! ma il business dove sarebbe..!!? giusto FURBACCHIONE!!!! p.s: io partecipero al tavolo e sosterrò questa tesi

    • Anche secondo me lo stadio di Frosinone rappresenterebbe la giusta dimensione. Ma anche li ci sono delle aree commerciali. Non proprio sotto le tribune, ma nei terreni adiacenti, ovviamente comprese nell’intervento stadio. Stai tranquillo che se l’intervento non garantisce un ritorno economico non lo farebbe nessuno, e lo stadio e basta sarebbe solo un costo enorme. Le società di calcio hanno l’obiettivo sia sportivo, ma soprattutto economico. E credo sia giusto.

  11. Ma di preciso il centro commerciale o i negozi che saranno inglobati nello stadio che noia vi danno?
    Capirei se le critiche fossero per la mancanza di un progetto di viabilità che favorisca il deflusso dalla zona di Serravalle quando ci sono le partite. É impossibile metterci mezz’ora per andare dal parcheggio della fiera alla toscoromagnola anche in serie B con 3000 persone allo stadio.

  12. Io sono per lo stadio.
    Per quanto riguarda il centro commerciale se si rivelerà fuorimisura e fuori domanda per empoli saranno cavoli delle gdo che ci apriranno dentro….a me sinceramente frega poco.
    Tra l’altro a empoli mancano attività tipo decathlon che io ci vedrei benissimo ed è giusto togliere il monopolio dell’alimentare alla coop.
    Per quanto riguarda la capienza penso che sia sovradimenzionato e le curve sproporzionate ma se dovessi scegliere tra farlo troppo grande e non farlo proprio, propenderei sicuramente sulla prima ipotesi, senza neanche pensarci.
    Rispetto alla viabilità spero che lo stadio dia l’occasione per costruire la strada che dalla tosco romagnola porta a serravalle….. è un’opera indispensabile per la città e spero che se ne facciano carico le attività che apriranno.

      • Per quanto riguarda la capienza vengono fatti commenti inutili! Non credo che la possano stabilire i tifosi! Si e’ sempre sentito parlare che x fare la serie A occorre che lo stadio abbia una capienza di circa 20000 posti! Ma allora vi interessa o no poter ritornare un giorno in serie A !!! Allora lasciatelo costruire secondo le norme federali. Ma che volete ritornare a giocare a firenze!!!!!!!!!!!

        • Tanti parlano a vanvera, su questo sito è sempre stato così , tutti vogliono mettere bocca su quello che non sanno e qualcuno anche a sommo studio per creare reazioni negative intorno all’Empoli

  13. Maestro ma la famiglia corsi che citi è la stessa che un mese e mezzo fa stava vendendo tutti per poi svendere la società e andarsene ? Vaia fenomeno saccente che alla fine non ne azzecca neanche una! E poi scusa cosa dovremmo fare uno stadio provvisorio come a cagliari ? E quello definitivo chi lo fa ? È chiaro che per fare lo stadio ci vogliono i soldi e che per trovarli bisogna inventarsi qualcosa, è inutile che tu faccia la maestrina e continuare sulla polemica su tutto.

  14. Io non capisco una cosa: la società tira fuori milioni di euro per fare lo stadio nuovo (e chiaro che poi deve cercare un ritorno economico) e a qualcuno non va bene. A gennaio non spendono 500.000 euro per una punta per rimanere in serie A e va tutto bene. Misteri del cervello umano

  15. sono assolutamente favorevole allo stadio ma …lo stadio in questo progetto e’ sovradimensionato per Empoli ( ma la serie A vuole 20000 posti) …i Ns tifosi andranno in curva o vorranno stazionare ancora in maratona ?
    Lo stadio sara’ versatile ed avra’ una destinazioen per concerti , eventi e manifestazioni varie per poterne usufruire in maniera globale ?
    Il comune di Empoli creera’ un ufficio sviluppo e marketing per fare ed organizzare eventi di qualita’ che non siano la pena di Empolissima e Nottissima che sono mercati a cielo aperto ?

    io problema maggiore e’ il congestionamento del traffico con il mini ponte dell orme in curva 8 faranno dei lavori di viabilita’ ?? ) e poi i problemi per il palazzetto saranno sempre ( per la serie A ) della chiusura della zona la mattina alle h 12,00 ?

    secondo me deve essere fatta una valutazione d’insieme di cosa vuol fare il comune di Empoli per i prossimi 20 anni …e capire bene ed organizzarsi per dare sviluppo a tutta Empoli .
    Non abbiamo un cinema multisala ( forse sarebbe la sua collocazione giusta dentro una curva lato orme)
    Di centri commerciali a Empoli ce ne sono gia’ abbastanta , la popolazione si impoverisce ed il futuro economico e’ molto fragile e difficoltoso….rischia di essere la cattedrale nel deserto in una valle di lacrime.

  16. Dippe siamo d’accordo credo e spero che queste cose verranno considerate… quanto ai tifosi trasferimento in curva preoccupiamo ci piuttosto di arrivarci con un tifo risorto dalle ceneri perché con questo si fa pena. Ogni squadra con una curva stile muro giallo di Dortmund grande o piccola ha un tifo infernale che si sgola all’ingresso in campo urla la formazione e l’inno ufficiale che non necessariamente e quello della società. CE la faremo con questi ultras che cantano ancora ale oh?

  17. Da una residente nel quartiere e iper FAVOREVOLE al progetto, vorrei sapere visto che si prospetta un parere negativo da parte sia dei commercianti che dalla gran parte dei residenti (si parla pure di sondaggi ed interviste alle quali però non ho mai avuto il piacere di essere stata coinvolta) cosa succede?? Va tutto a monte? No perché a quel punto la manutenzione al castellani e la pista d’atletica x me va messa in conto proprio a coloro che hanno detto di no…o sbaglio?
    Ciao Cinzia

  18. io spero che lo stadio nuovo faccia da leva (economica e politica) per far decollare altri progetti assolutamente importanti per la città, legati in qualche misura alla zona stadio…. e mi riferisco alla viabilità progettata e mai realizzata tra lo svincolo Empoli est e Serravalle, il mega parcheggio sterrato e polveroso del parco di Serravalle, il nuovo Palazzo delle Esposizioni e tutta l’area del lungarno tra Serravalle e l’ospedale oggi urbanisticamente degradata.

    • La regola è 20.000 con possibilità di deroga massima del 20% e cioè 16.000 …ma sarebbe da furbi farlo sotto 20.000 posti? e se poi la deroga la tolgono?? avremmo fatto lo stadio nuovo e si va a giocare a Firenze lo stesso…..

  19. Basta con questo attuale Castellani fatiscente vecchio e stantio…a prescindere dalla categoria. O ragazzi..e un si po piu’ vede’..nel 2017/2018 e glie’ uno scempio dai. QUINDI STADIO NOVO TUTTA LA VITA..FATTO CON CRITERIO E LE NORME FEDERALI CHE LO PREVEDONO. Ovviamente anche i contorno esterno immagino verra’ rivisto e migliorato…giardini..piazzale del laghetto..ecc ecc e’ ovvio. L’importante e’ che sia tutto biancoazzurro e gli Ultras in Curva…BASTA MARATONA…SIAMO RIDICOLI E ANTIESTETICI.

    SOLO EMPOLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here