tavano empoliE’ ormai, da quasi due anni, “L’uomo dei record”, come viene annunciato anche dal nostro Alessio Cocchi dal microfono dello stadio quando in casa segna un gol.

Francesco Tavano, infatti, nel novembre 2011, con un gol realizzato al Verona, superò Carlo Castellani come miglior marcatore “all time” in maglia azzurra.

 

Dietro l’angolo però c’è un altro record, o comunque una soglia, una situazione davvero intrigante: quella dei 100 gol ufficiali ad Empoli.

Il conto alla rovescia è iniziato, perché sabato scorso, il calcio di rigore realizzato nella porta del Latina, è stato il 95° sigillo messo a segno dal bomber campano con la nostra casacca, un gol che vale un -5 davvero importante.

 

La storia di Tavano ad Empoli è iniziata oltre un decennio fa, nel 2001, quando da giovanissimo, attraverso la Fiorentina, approdò in maglia azzurra. Era un giovane di belle speranze, si, ma nessuno in quel momento avrebbe mai potuto pronosticare quanto sarebbe accaduto in futuro.

Ed in quella stagione sportiva, all’ultima giornata casalinga, arrivò anche il primo dei 95 gol, realizzato contro il Cosenza in una gara che non aveva più nessun significato per la classifica, e che l’Empoli perse 2-1 ma festeggiando comunque la promozione in A.

Va da se che i due gol importanti, il primo e quello del record “all time” sono arrivati in occasione di due sconfitte. L’augurio è che quel 100° gol arrivi magari anche a fronte di un bel successo.

 

Intanto Tavano, attraverso le pagine di un quotidiano locale, fa sapere di sentirsi sereno di fronte a questo record che si sta avvicinando e materializzando, anzi non ci vuol pensare e chiede di non farglielo diventare un ossessione, complicando magari un pizzico il raggiungimento.

 

Noi comunque saremo pronti a tributare come meglio potrà essere un evento che, ne siamo sicuri, a breve, tutti festeggeremo.

 

Nico Raffi

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie B
Articolo successivo" Il Punto ", con Alessandro Marinai…
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

20 Commenti

  1. Grande Ciccio!!! Un grande bomber che ha mantenuto fede alla maglia azzurra..per il suo 100 goal proporrei un video di tutti i goal dal primo all’ultimo!!

  2. Oltre al mitico Ciccio c’è anche un altro bomber che starebbe per raggiungere il record…è Big Mac che con i suoi 57 gol con la maglia azzurra si sta avvicinando allo storico C.Castellani che arrivò a 61, e quindi sarebbe vicino a vantare il secondo posto nella classifica dei migliori marcatori di sempre!!

  3. Mi ricordo quando lo vidi giocare una delle prime volte con la maglia azzurra…..avessi dovuto scommettere 5 lire per lui non l’avrei mai fatto……piccolo di statura,sempre fuori dal gioco,controllo molto approssimativo del pallone,che spesso gli rimaneva dietro visto la sua velocita’…….Invece che dire……l’arrivo di Somma…..non aver piu’ davanti dei mostri sacri che gli toglievano spazio ed improvviso il brutto anatroccolo…..se fatto Cigno ed oggi non posso fare a meno di gridargli dietro mentre gioca……VAI CICCIO,VAI CICCIO,VAI CICCIO……

      • E’ uno di quei giocatori che per colpa di un carattere non proprio leonino hanno fatto un decimo di ciò che avrebbero potuto fare.
        Tecnicamente eccelso…geniale…forte fisicamente perche molto compatto difficile da buttare giu…il giocatore piu forte visto ad Empoli dal punto di vista tecnico…piu di Di Natale…piu di Rocchi che pero era piu completo dal punto di vista tattico…piu di Montella che aveva comunque un gran senso del gol.
        Io lo avevo visto giocare in C2 con la Rondinella e già si vedeva quel tanto in più che lo rendevano un lusso x la categoria (e un bersaglio dei difensori).

        Per me sarebbe stato un trequartista eccelso…sulla fascia non mi piace…e’ stato limitato…tutta colpa di Somma…e…di Cagni..anche lui lo vedeva attacante esterno…ma io lo ricordo sulla trequarti in una amichevole estiva mi pare a Terni…spettacolo puro…tanto che sembrava in forse l’ arrivo di Ighli.

        Non averlo mai visto un campionato ad inventare dietro le punte e’ il mio grande rammarico calcistico…secondo ne sarebbe diventato un grande!!!

  4. Ciccio goal, un mito!
    Ancora non mi so spiegare come possa non aver mai vinto il Leone Azzurro o il premio intitolato ad Emiliano Del Rosso…

    • Il prossimo maggio vedrai farà piazza pulita anche perchè se non sbaglio, la redazione puo’ correggermi, il Leone chi lo ha vinto non lo puo’ rivincere, quindi almeno quello credo sia già virtualmente nella sua bacheca

  5. Pienamente d’accordo con Mirko82: l’Empoli dovrebbe ritirare la maglia numero 10 quando Ciccio smetterà di giocare.

    Ciccio per sempre uno di noi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here