Un punto importante quello di oggi….era importante non perdere

Come classifica era determinante, sì. Oltretutto giocavamo con una squadra che la settimana scorsa aveva fatto 5 gol al Torino e che veniva da un ottimo Torneo di Viareggio. Una squadra che nel girone di ritorno è una delle migliori, in più credo si sia rinforzata con De Vitis che è un giocatore importante. Quindi…sì…era una partita difficile che non dovevamo perdere, per temere il parma ancora a distanza. Se guardiamo la partita devo dire che sono molto, ma molto contento, perché ho visto la squadra che mi piace vedere: che pressa e che sta attenta in difesa. Certo, non era semplice davanti fare qualcosa in pù delle altre volte…ma a me la squadra è piaciuta davvero.

Una partita non bellissima per gli spettatori ma tatticamente è stata una partita perfetta…da antologia del calcio

Ripeto. Loro venivano da una gara, col Torino, nella quale erano riusciti a fare  5 gol. Noi venivamo due partite dove non ne avevamo fatti nessuno. In più abbiamo dovuto trovare un modo diverso di giocare perché di solito con Brugman è lui quello che inventa e gli altri girano intorno. Oggi dovevamo fare più “squadra” correndo di più a metà campo e coprendo gli spazi. Per quelli che eravamo e per i compiti assegnati devo dire che i ragazzi sono stati veramente bravi

Ho visto che hgai messo una squadra molto accorta in campo. Rispetto al 4-3-3 ho visto un 4-4-2…anche se un po’ mascherato…quindi una squadra più coperta

Oggi ho cercato di far giocare i giocatori più bravi tecnicamente e magari qualcuno anche fuori ruolo…come Kanon…giocatore però molto dotato e che ha fatto 4 gol su calcio d’angolo e quindi speravo che magari anche lui facesse un gol ..e in più abbiamo giocato con più uomini in fase difensiva perché il risultato era proprio determinante

Ci aspetta un finale di Campionato importante…e la squadra mi sembra in salute

Sì, importante soprattutto queste tre partite una dietro all’altra: Sassuolo. Livorno (che si giocherà di mercoledì….il 6 aprile) e poi Cesena. Dobbiamo cercare di far bene e contiamo di recuperare anche giocatori che sono al seguito della prima squadra e speriamo anche che nel turno infrasettimanale, nel derby di Livorno che è sempre ostico, magari la prima squadra ci aiuti con qualche innesto fresco.

A cura di Fabrizio Fioravanti



CONDIVIDI
Articolo precedenteFinisce 1-1 Padova-Atalanta
Articolo successivoCrotone è sempre tabù: Azzurri sconfitti per 3-2
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here