Una partita su cui c’è poco da dire….finita dopo 10 minuti. Però la tua squadra ha continuato a giocare e si è impegnata sempre. E questo mi sembra un dato positivo…

Sì. Si è cercato di dare una mentalità che potrà essere utile per quando ci saranno partite importanti. Le grandi prestazioni si costruscono piano piano, sia tecnicamente che mentalmente. Adesso la squadra mentalmente sta crescendo e speriamo che continui a crescere

Ormai la qualificazione non è in discussione,…come pensi di gestire la squadra da qui alle fasi finali?

Lavorando tanto, più di quello che dovremmo fare in modo da cercare di migliorare e colmare le lacune che abbiamo..perché ne abbiamo

Me ne dici qualcuna?? Giusto per curiosità perché dalla tribuna forse non si vede molto bene.…

Sì lo so..ma io conosco i miei giocatori….e poi non posso dirle perché sarebbe troppo facile…

A cura di Fabrizio Fioravanti

CONDIVIDI
Articolo precedenteLe pagelle di Crotone-Empoli 3-2
Articolo successivoGiovanissimi nazionali: tutto nel finale! 3-2 all'Ascoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here