A Lecce vincono gli azzurri ma la serata è giallorossa, e non solo perchè appunto si gioca a Lecce. Aquilani-Vucinic-Aquilani, due giocatori della Roma riempiono i nomi dei marcatori nei tabellini. 

L’Italia parte bene, Dossena va vicino al gol pochi secondie e pure Pepe in mischia rischia di far saltare di gioia il pubblico salentino.

Tutto per aspettare il gol di Aquilani, al’ottavo. Sbaglia tutto Jovanovic che libera a destra Pepe, difesa aperta, Poleksic devia solo per togliere il gol a Gilardino e metterlo sui piedi di Aquilani, 1-0.

Prima Zambrotta salva sulla linea sul tiro di Zverotic, poi al 19′ Vucinic parte in contropiede punta Chiellini, si allarga e batte Amelia in diagonale. 

Dura 10 minuti l’agonia degli uomini di Lippi,  al 28′ Dossena crossa, lì dietro la spuntano solo, Aquilani colpisce secco da destra, Tanasijevic ci mette il corpo e Poleksic non trova più il pallone 2-1 e doppietta di Aquilani per il tabellino

Poi una punizione di Vucinic respinta da Amelia manda tutti negli spogliatoi.

Ad inizio ripresa Si potrebbe chiudere subito la questione, ma prima Zambrotta poi Gilardino non riescono a trovare il gol per chiudere la partita. Finisce 2-1, e l’Italia vola a quota 10 prima assoluta in classifica

 

ITALIA (4-3-3): Amelia; Zambrotta, Cannavaro, Chiellini, Dossena (14′ st Bonera); Gattuso, De Rossi, Aquilani (21′ st Perrotta); Pepe, Gilardino, Di Natale (31′ st Quagliarella). A disp. De Sanctis, Gamberini, Montolivo, Rossi. All. Lippi 
MONTENEGRO (4-4-2): Poleksic; Pavicevic, Tanasijevic, Batak, Jovanovic; Vukcevic, Drincic, Zverotic (44′ st Novakovic), Boskovic (37′ st V. Bozevic); Jovetic, Vucinic (47′ st Damjanovic). A disp. M. Bozevic, Jeknil, Burzanovic, Bogavak. All. Filipovic 

 

Arbitro: Poenca (Por) 
Marcatori: 8′ pt Aquilani (I), 19′ pt Vucinic (M), 28′ pt Aquilani (I)
Note: ammoniti Vucinic, Jovanovic, Tanasijevic, Gattuso, Amelia. Recupero 1′ pt e 3′ st. Spettatori 20.000 circa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here