Joshua BrillantePotrebbe essere giunto all’epilogo il rapporto tra l’Empoli e Joshua Brillante, centrocampista australiano arrivato nello scorso mercato di gennaio in prestito dalla Fiorentina.

La formazione gigliata, lo ricordiamo, aveva prestata il giocatore per 18 mesi, quindi con scadenza alla fine della stagione 15/16. Il giocatore, in teoria, doveva essere il nuovo Vecino, colui che ne avrebbe preso il posto nel momento che l’uruguagio sarebbe tornato alla casa madre.

 

Di spazio per Brillante però non sembrerebbe essercene con sicurezza, anche se il giocatore ha mostrato indubbi miglioramenti da quanto è arrivato ad Empoli. Giocatore che però non sembra prontissimo per una maglia da titolare in serie A ed infatti la società, oltre a non metterlo tra i papabili titolari, sta facendo valutazioni importanti per la ricerca di un interno di centrocampo. La scelta migliore, in accordo con la Fiorentina, potrebbe essere quella di mandarlo a giocare in prestito, magari in un club di serie B dove sembra abbia alcuni estimatori e squadre pronte a riceverlo. Poi a giugno 2016 si andrà a tirare le somme capendo meglio quello che potrebbe essere il suo futuro.

 

Insieme a Dermaku, Brillante, rientra quindi nella lista dei probabili partenti di qui alla fine del mercato estivo. i due però potrebbe non essere gli unici tra quelli attualmente in rosa ad abbandonare la maglia azzurra prima dell’inizio del campionato.

 

Stefano Scarpetti

CONDIVIDI
Articolo precedenteManto erboso del Castellani pronto
Articolo successivoMercato Azzurro | Ci siamo per Maiello
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

12 Commenti

  1. Anke perché ho visto che i ragazzi della primavera inesperti più o meno possano ottenere lo stesso risultato senza sfigurare…

  2. Ma visto che è in prestito è solo la Fiorentina a decidere il suo futuro mica anche l’Empoli, cioè siccome l’accordo e’ fino a giugno 2016 se il giocatore non rimane a Empoli l’accordo si scioglie e il futuro dell’australiano dipende solo dalla squadra viola.

  3. Un ragazzo davvero perbene, a posto, educato….Quando entra in campo per l’allenamento dice sempre “Buonasera” a tutti i tifosi: Mai una polemica, un’intervista fuori posto…..Tantissimi auguri Joshua!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here