JUVE STABIA 3
EMPOLI 1

 18′ Danilevicius; 38′ Sau; 58′ Sau; 79′ Brugman

 

 

JUVE STABIA: Colombi; Baldanzeddu; Maury; De Bode; Di Cuonzo; Erpen; Cazzola; Mezzavilla (84′ Danucci(; Zito; Sau (80′ Nsuki); Danelivicius (71′ Scozzarella).

A Disp: Seculin; Tarantino; Raimondi; Biraghi.

 

EMPOLI: Pelagotti; Tonelli; Ficagna; Stovini (46′ Gallozzi); Gorzegno Vinci; Moro; Coppola (68′ Signorelli); Dumitru (57′ Brugman); Coralli; Shekiladze.

A disp: Dossena; Regini; Bianchi; Lazzari.

 

ARBITRO: Sig. Gallione di Alessandria. Assistenti: Gava/Schenone

 

AMMONITI: 20′ Gorzegno (E); 59′ Maury (J)

 

Le tante assenze che hanno falcidiato gli azzurri (due anche nella notte) e qualche timida prova di reazione da parte di alcuni singoli nel finale non possono certo essere giustificativi ad un’altra prestazione che definire imbarazzante potrebbe forse essere un complimento. Un Empoli che prima ancora che nel punteggio perde per voglia, cuore e spirito di squadra ma a questo punto forse dobbiamo anche iniziare a prendere atto che dal punto di vista qualitativo e tecnico forse la squadra non è quella che qualcuno ci ha fatto e ci sta ancora facendo credere che sia perchè anche oggi si è fatto fatica a fare tre passaggi giusti di fila. Per non parlare della condizione atletica, con gli avversari che puntualmente corrono sempre al doppio della velocità.

La Juve Stabia porta a casa meritatamente la vittoria giocando un primo tempo praticamente perfetto e gestendo al meglio nel secondo tempo, poi gli ingressi di Gallozzi e Brugman qualcosa in più riescono a far fare agli azzurri, che peraltro trovano anche il gol della bandiera proprio con l’uruguagio, ma la reazione che ci voleva non è mai stata nemmeno sfiorata.

Una Juve Stabia che, lo dobbiamo dire, merita abbondantemente la classifica che ha, però è sempre la Juve Stabia e se gli azzurri che da questa gara dovevano far dimenticare la brutta prova di venerdi  scorso, tirano fuori questo tipo di partita vuol dire che forse lo spettro della retrocessione è più che un semplice mantello bianco che aleggia nell’aria ma forse è un mostro ben visibile che potrebbe davvero portarsi via la stagione.

Un Empoli che adesso tra l’altro inizia un girono di ritorno con un -3 rispetto all’andata in un bilancio che se vogliamo portare a casa la salvezza dovrà segnare almeno un +7.

Quello che adesso non manca è il tempo, tempo per lavorare anche fuori dal campo perché questa squadra  ha nettamente bisogno di un ritocco, soprattutto davanti dove si fa troppa, troppa fatica. Adesso il calendario  non aiuta e quindi dovremmo essere noi ancor di più a far da soli per uscire, o provare (perché per adesso lasciatecelo dire, gli sforzi sono stati davvero pochi) da questa situazione che definire tragica è poco.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Si parte con un minuto di silenzio per le vittime della crociera.

0′ – Nella notte hanno dato forfait sia Mori che Saponara per un attacco febbrile, ai loro posti Ficagna e Dumitru.

5′ – L’ex Baldanzeddu prova da fuori area con la palla che esce innoquamente sopra la traversa.

7′ – E’ Zito adesso che prova da pochi metri dentro l’area mettendo la palla sempre sopra la traversa. Sono partiti forti i nostri avversari.

9′ – Conquista il prino angolo del match la Juve Stabia. Erpen dalla bandierina, la difesa azzurra riesce poi a prendere palla e far sfumare l’azione delle vespe.

11′ – L’Empoli pareggia il conto dei corner. Alla battuta Moro che serve corto, palla poi per Dumitru che prova una flebile girata bloccata facilmente dal portiere.

13′ – Locali vicini al gol: tiro a botta sicura di Cazzola da posizione centrale, un passo dentro l’area, il pallone colpisce Gorzegno che involontariamente salva la porta azzurra.

18′ – Vespe in vantaggio con Danelivicius che raccoglie da due passi un perfetto cross rasoterra da destra di Cazzola. Empoli preso in contropiede e Pelagotti non perfetto nel tempo di uscita.

20′ –  Giallo per Gorzegno che entra molto male su Erpen: fallo di frustazione. Non ci siamo.

20′ – Espulso il tecnico Braglia per proteste. Chiedeva il rosso per Gorzegno.

22′ – Bel sinistro di Coralli dal limite che fa la barba al palo alla sinistra di Colombi. L’Empoli prova a reagire allo svantaggio.

25′ – Zito ci prova con il sinistro ma è, per fortuna, nettamente fuori misura.

27′ – Arriva il terzo corner per la Stabia, libera Dumitru di testa.

30′ – Ancora corner per le vespe che fanno un grande pressing sui portatori di palla. Batte Erpen ed è ancora Dumitru, stavolta di piede, a liberare. Meglio purtroppo gli avversari.

31′ – Azione incredibile e fortunata per l’Empoli, perchè Zito tira colpendo il braccio il Stovini in area (dubbio), palla che arriva poi a Sau che la mette in gol ma la sua posizione era di off-side. Da dire che l’arbitro aveva convalidato, poi l’assistente a negato la seconda gioia ai campani.

35′ – Azione di contropiede dell’Empoli, innescato da Shekiladze che serve Coralli che fa da sponda per Dumitru ma il suo tiro a giro colpisce un difensore avversario.

37′ – Punizione velenosa di Erpen a spiovere nella nostra area, per fortuna però la palla esce sul fondo.

38′ – Raddoppio delle vespe con Sau che di testa a porta vuota raccoglie la traversa presa da Erpen con un grade tiro a Pelagotti battuto.

41′ – Pericoloso colpo di testa arretrato di Tonelli sul quale si stava avventando Sau. Pelagotti blocca.

44′ – Tonelli salva la porta azzurra dal terzo gol, immolandosi su un tiro a botta sicura di Danilevicius che tirava un rigore in movimento.

45′ – Bravo adesso Pelagotti a bloccare un tiro di Sau che aveva fatto tutto da solo andando via a due avversari.

46′ – Finisce il primo tempo con un netto 2-0. Juve Stabia nettamente superiore all’Empoli.

 

2° Tempo

1′ – Cambio per gli azzurri negli spogliatoi dove rimane Stovini per l’esordio di Gallozzi.

1′ – Gallozzi va ovviamente a destra nel centrocampo adesso a quattro, con la retrocessione di Vinci in difesa e lo spostamento di Tonelli centrale.

2′ – Miracolo di Pelagotti che nega con un grande intervento il gol a Sau che ha tirato dall’altezza del disco del rigore. Sarà corner. Ancora Pelagotti che para il colpo di testa di Danilevicius che raccoglieva l’angolo.

4′ – Siluro di Coppola da fuori che impatta sul corpo di Baldanzeddu.

7′ – Bello scambio tra Gallozzi e Shekiladze con quest’ultimo che si allunga troppo la palla sulla quale esce a recuperare il portiere.

11′ – Disimpegno errato di Pelagotti su Ficagna, palla ad Erpen che serve Sau ma è bravo Pelagotti a bloccare.

12′ – Secondo cambio per gli azzurri che giocano la carta Brugman per Dumitru.

13′ – Tre a zero per la Juve Stabia. Contropiede micidiale, palla a Sau che fa fuori Tonelli, mette a sedere Pelagotti e segna. Adesso è notte fonda fonda fonda.

14′ – Ammonito Maury che trattiene Shekiladze.

19′ – Gara adesso che vive di alcuni errori da ambo le parti, con un Empoli che forse, speriamo di no, ha già perso la partita a livello mentale.

20′ – Gallozzi prova il tiro da posizione decentrata, un tiro che esce di molto sul montante della porta di Colombi.

22′ – Missile resoterra di Brugman dal limite che sfiora il palo destro della porta stabiese.

23′ – Ultimo cambio per mister Carboni che richiama Coppola per Signorelli

25′ – Empoli vicino al gol con Coralli che per due volte però si deve piegare ad uno strepitoso Colombi che da terra gli nega la prima gioia stagionale.

26′ – Primo cambio per la Juve Stabia che richiama Danelivicius per Scozzarella.

29′ – Punizione di Scozzarella a spiovere in area, blocca bene Pelagotti.

31′ – Bella sponda di Coralli per Shekiladze che prova il rasoterra sul quale Colombi si accartoccia e blocca a terra.

34′ – GOOOOOOL una magia di Brugman che va via a due uomini e poi incrocia trovando una bellissima rete.

35′ – Secondo cambio per le vespe che richiamano Sau per Nsuki.

37′ – Sesto corner per i locali guadagnato proprio da Nsuki. Ne arriva subito un ‘altro sugli sviluppi di quello già descritto. Libera finalmente Signorelli.

39′ – Ultimo cambio per i campani che inseriscono Danucci per Mezzavilla.

44′ – Arriva il nono angolo per le vespe: liberano i nostri.

45′ – Saranno tre inutili minuti di recupero.

46′ – Gira di testa Shekiladze ma il suo tiro è centrale e facile preda del portiere dell’Under21.

48′ – E’ finita con il successo, giusto e meritato, per 3-1 della Juve Stabia. Empoli che fa qualcosa in più nel secondo tempo ma comunque la situazione è davvero triste ed adesso il futuro sembra molto nebuloso.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRisultati finali 22a giornata serie Bwin
Articolo successivoLE PAGELLE di Juve Stabia-Empoli | Tre sufficienze… e tanta delusione
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

100 Commenti

  1. Pelagotti deve essere messo in panchina!
    Ennesimo errore, ennesimo goal.. Ora basta.
    Per favore: possibile che nessuno se accorga che il ragazzo è andato nel pallone?
    P. S. Oh vediamo se anche a questo giro viene qualcuno a dirmi qualcosa tipo “ho fatto il portiere per anni e il goal non è colpa di pelagotti ma del terreno sintetico…!”

  2. Ci vuole un nuovo allenatore ahaha….
    Fuori tutti questi svogliati, meglio far giocare gli azzurrini. Forse con la Primavera ci salviamo, non sto scherzando….

  3. ma ogni squadra che si incontra,va il doppio di noi,siamo sempre messi sotto dal punto di vista fisico,lo vede chiunque.certo oggi ne mancano parecchi pero’..qualcuno ci spieghi questa condizione atletica

  4. Avevamo un solo giocatore, tavano, e l’abbiamo perso x un grave infortunio.
    Prima facevamo schifo, ma un goal almeno a partita lo buttavamo dentro, e ora?
    La dirigenza pensa che la squadra sia al completo e non ci sia bisogno di fare mercato…
    E mentre il Gubbio compra Mastronunzio, noi prendiamo in prestito tal Gazzo…qualcosa…
    L’allenatore, dopo un avvio carico di speranze, è impazzito (il 3-4-3 di oggi senza Brugman e con Dumitru è da incompetente); il portiere, dite quello che volete, è diventato un problema; la difesa è forse la più insicura mai avuta a Empoli dai tempi della coppia Grani-Salvadori o Barni-Bianconi; a centrocampo abbiamo 20 picchiatori e 1 giocatore capace di fare passaggi, che peró rimane sempre in panchina; in attacco Coralli è in piena depressione, su Tavano ho già detto.
    Mamma mia…
    P.s. Se trovo il giornalista che ha detto/scritto che Dimitru ha le movenze di Henry gli sputo in un occhio!

  5. Ieri in un’altro post avevo detto che la nostra formazione mi sembrava da “Armata Brancaleone” oggi purtroppo ne ho la conferma, siamo veramente una “cosa” assurda.

  6. Si potrebbero cambiare anche altri 7 allenatori…ma con una aquadra che si troverebbe in difficolta’ anche in serie D (si e’ preso 2 gol anche dal SIGNA) non cambierebbe nulla!!! AVEVAMO UN GIOCATORE SOLO: TAVANO….

    • È vero, ma il 3-4-3 di Carboni di oggi, con gli uomini scelti a caso (per dirne uno dumitru dentro e Brugman fuori)è un errore MADORNALE!
      E poi in questo momento, 16′ minuto, siamo 0-3, se ne prendiamo 5 lo mandiamo via l’aretino o no?

  7. Tutti in ritiro ad oltranza e dimissioni immediate della massime cariche dirigenziali, altrimenti devono essere i tifosi a farsi sentire in malo modo !

  8. E sono 3eeeeeeee!!!
    Ma cosa aspettiamo ad andate a prenderli ad uova marce fuori dallo stadio questi vigliacchi!!!
    La cosa che mi fa più rabbia è vedere la mia maglia, quella dell’Empoli, indossata da persone che escono dal campo senza neppure una goccia di sudore in fronte, contro gente normalissima che ha solo l’enorme pregio di avere voglia e fame corre a tre volte.
    Sono veramente incazzato…

  9. Vitale è arrivato il momento, stasera annuncia una conferenza con le tue dimissioni, fai l’uomo, fallo per te, fallo per Empoli

  10. TIFOSI CHE SOSTENETE SEMPRE LA SQUADRA E NON VOLETE MAI CRITICARE, SCOMMETTO CHE ORA VI GIRANO I COGLIONI ANCHE A VOI!

  11. Tu vannucchi sei l’ultimo che deve parlare verme, hai sempre preso per il culo tutti e offeso tanto, non seiun tifosoazzurro puntoe basta. Ma la polizia postale ancora non ti ha TROVATO? Mi pare che PE ti aveva denunciato, o anche loro come te, parassita, chiaccherano e basta?

  12. Non prendiamoci in giro il Pela ha commesso anche oggi degli errori, ma non è certo colpa sua se facciamo schifo.
    Moro a centrocampo è inguardabile, corallone ha mangiato 30 Kg di bollito,tonelli e vinci in difesa il calcio non sanno neppure che sport è, dumitru è da prendere a bastonate, inoltre a centracampo l’unici che almeno a calcio sanno giocare sono brugman e guitto e si lasciano sempre fuori(non sono certo dei fenomeni). A questo punto dato la società deve intervenire altrimenti siamo costretti a intervenire noi tifosi come di ritorno dalla trasferta di Vicenza di qualche anno fa.

  13. ha ragione,zac,tu vannucchi,sei qui solo per sfogare la vita da poveraccio che conduci,non sei untifoso dell’empoli,critichi tutto e tutti,vatti a trovare un lavoro e lasciaci in pace,idiota

  14. dai intervieni anche tu,utente a nome io,prendi in mano la situazione,vai a licenziare tutti e conduci tu l’empoli,che non riesci a fare neanche i tuoi conti di casa

  15. Tra un paio di settimane tornera’ Aglietti che cerchera’ di salvarci, ma secondo me non ce la facciamo nemmeno se viene Guardiola.

  16. Sabato mi farò i miei 40km e sarò allo stadio come sempre perchè è il cuore che mi ci porta, ma la mente sa già che siamo retrocessi,caro presidente io ti ho sempre stimato perchè sono convinto che senza un empolese noi eravamo in eccellenza,però ora è arrivato il momento più brutto ci hai preso in “C” e ci hai riportato in “C” un ciclo completo.
    ORA E’ GIUNTO IL MOMENTO DI FARE PULITO.

    SEMPRE E SOLO FORZA EMPOLI
    (GLI UOMINI PASSANO MA LA MAGLIA RESTA)

  17. rino,domani a lavorare tu alle sei e trenta,se non ti piace il calcio,non lo guardare,non ne fare una situazione sociale,perche lavori solo tu

  18. Anonimo, forse sei vannucchi o forse albertino,il paralitico che non mostra la faccia. A parte i vostri commenti idioti, e` chiaro che non siete veri tifosi. Solo qui per seminare zizziana. \\\andate a fare in….

    • si, sono il paralitico e ho ottenuto quello che volevo, dimostrare a tutti che razza di animale sei. continua così ahahahahahahahah

  19. scommetto sulla pagella di pelagotti 6
    sbaglia qualcosa ma fa un miracolo che salva la porta azzurra dalla catastrofe.
    ma quando capirete che questo ci fa rimpiangere persino Bassi

    • Io dico che pelagotti tra i pali è un buon portiere, ma che esce come un dilettante.
      Migliorerà? Non so, lo spero, poi i portieri maturano tutti molto tardi, quindi chissà…
      Peró ad oggi è in completa confusione mentale che giocando non riesce a rimediare.
      Per questo lo avvicenderei con Dossena, pur non sapendo se questo è meglio: per dare una scossa alla difesa; per nom bruciare definitivamente pelagotti; per vedere di non prendere più goal idioti.
      Ciò che non capisco è chi continua a volerlo difendere a oltranza dimostrando di avete prosciutto sugli occhi e pensando di fare il bene del giocatore quando invece li affossano definitivamente…

  20. forse hai ragione giusva non so fare i conti di casa e di calcio ci capisco poco, ma conosco un valore cioè l’onore e molti giocatori, dirigenti e te compreso non sanno neppure che sia. Pertanto se mi fanno vergognare di tifare per questa squadra esprimo tutto il mio dissenso e se c’è da scendere in piazza sono pronto a farlo. La maglia dell’empoli non appartiene a mercenari ma alle persone che tutti i giorni soffrono per questi colori e per questa cittadina.
    Questo è il mio pensiero e sempre lo sosterrò

  21. Mi pare di poter dire che la rosa di quest’anno, che con la befana azzurra ha dimostrato di NON essere composta da uomini, ma da mercenari, con oggi ha chiuso il cerchio facendoci vergognare tutti di tifare x la maglia dell’Empoli.
    Era dai tempi dell’anno di Gigi Simoni CGE non mi intristivo così tanto a vedere giocate l’empoli.
    E poi, la cosa più orrenda, è che se davvero sarà Lega Pro, gli unici a rimetterci sul serio saremmo solo e soltanto noi tifosi.

  22. Aborro la violenza ma credo che adesso se ad Empoli esistono ancora gli ultras che si facciano sentire pesantemente. La squadra deve andare in ritiro da adesso e fino alla fine della stagione. Poi da giugno dimissioni in blocco della società

  23. vai gianluca,e’ poco il ritiro fino a giugno,tutto l’anno facciamo,poi rilevi tutto tu e ci porti in serie a,o anche in uefa,vaiiii

  24. Io direi di aspettare la partita in casa col Pescara, se davanti al loro pubblico sfoggeranno una prestazione simile allora contestiamoli! Anche se ho paura che servirebbe a poco…

  25. Basta alibi, questa squadra fa cacaxe punto e basta. Carboni dopo due vittorie era già stato fatto beato ed invece sta dimostrando di non capirci un caxxo, vedi il modulo assurdo che ha mandato in campo nel primo tempo. Una dirigenza che continua a prenderci per il hulo con la storia che i rinforzi gli abbiamo in casa. La befana azzurra, un Vitale che non si dimette quando tutti ormai lo stanno chiedendo. Ma cosa deve succedere? davvero volete il clima che ad Empoli non c’è mai stato e che in tante piazze vivono quotidianamente, vedi genova e livorno?????? Ora basta, ora basta!!!!!!!!!!!! sabato contestare e se si perde allora…..

  26. orribili è l’unica parola che mi viene in mente!! ragazzi mettiamoci il cuore in pace si va in lega pro! col pescara se si perde voglio la contestazione per questi sbandati!!!

  27. Ora basta, ci state prendendo x il c u l o !!!! In ritiro da stasera senza appelli, giocatori e dirigenti. Carli dai le dimissioni se hai le palle

  28. 1) Allenatore incompetente come era prevedibile! Partire con un 3-4-3 non ha e non aveva senso…. Far giocare chi dice Vitale ancora meno!
    2) Giocatori senza palle e che pensano solo a se stessi! in campo non ci vanno ne i dirigenti ne l’allenatore. I nostri calciatori oltre a essere scarsi (ormai è un dato di fatto!), non dimostrano neanche un minimo di orgoglio e di voglia di lottare. Mediocri tecnicamente e caratterialmente!
    3) Dirigenza bollita, senza idee e buona solo a mettersi in tasca i soldi!
    Cari tifosi empolesi evitiamo di litigare tra di noi e incominciamo a farci sentire bene da chi è responsabile di questa situazione! Diamo una bella svegliata ai giocatori (che devono iniziare a dare l’anima in campo) e alla dirigenza (che deve spendere per prendere gente che serve veramente!)!!!!!

  29. Allenatori scarsi ce ne saranno tanti ma io dico che un citrullo come questo….comunque io è da LUGLIO che dico che siamo la peggiore squadra della storia. La cosa comunque più preoccupante, non mi stancherò mai di ripeterlo, è che NON SIAMO PIU’ L’EMPOLI, una squadra che ha sempre lottato contro tutto e tutti e ha sempre avuto carattere sia si giocasse con la juve o col pontedera! Ditemi voi che fine s’è fatto….ma poi certo retrocedere quest’anno questi se la sono proprio andata a cercare col lanternino con le squadre che ci sono!

  30. Pe Anonimo o Alberto, o Albe, fisherempoli, cretino o comunque ti chiami,ecc.ecc. Questo sei, un vigliacco che neanche ha il coraggio di dichiararsi. Sei un ritardato mentale in carrozzina, non un tifoso dell’Empoli……

  31. Il peggior Empoli di sempre, giocatori scarsi, dirigenza amatoriale, stampa lecchina. Con dolore mi sto rassegnando ed i sabati li passerò altrove. A me xculo non mi prendete piu e siccome le mani addosso non ve le posso mettere vi giro le spalle

  32. RAGAZZI O SI COMPRANO I GIOCATORI ALL’ALTEZZA O LEGA PRO SICURA AL 100% QUESTI SONO I GIOCATORI + SCARSI NELLA STORIA DELL’EMPOLI. CARBONI E’ SCARSISSIMO E’ RETROCESSO 3 VOLTE ED HA PRESO 7 ESONERI IN 10 ANNI MA DOVE SI VOLE ANDA’. VERGOGNA , VERGOGNA, VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  33. VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!! VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!! BUFFONI!!!!!!!!!!!!!!!!!! BUFFONI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! RIDICOLI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SIETE LA SQUADRA + SCARSA DELLA STORIA DI EMPOLI

  34. Lo riscrivo anche qua, giusva è uno che prende soldi dall’empoli, magari un dirigentucolo, o forse lo stesso Marcello Carli…..brucia è la sedia, brucia come a noi ci bruciano i coxxioni da quattro anni. Pagare i soldi a Moro, in tempo di crisi è davvero uno sputo alla società. Sabato o tre punti o contestazione dura

  35. Io credo che anche nell’anno del playout in C si giocasse con più cuore e spirto di gruppo. Non c’è niente, non c’è voglia di salvarsi, non c’è qualità ed evidentemente nemmeno soldi per sopperire alle falde che ci sono. Anche Carboni sta fallendo e credo sia arrivato al capolinea, ma chi prendere? Io non amo contestare e prendere particolari posizioni, però concordo con chi sta dicendo da tempo che questa società sia arrivata in fondo e ci vorrebbe un cambio della guardia.

  36. Per fortuna lavoravo e non ho visto la partita, vedo ora la sintesi e dico solo che, qualcuno lo ha già detto, ci salva solo il calcioscommesse. Questa squadra è scarsa e non se ne esce.

  37. miciomiao,il piu’ intelligente qua,di tutti,vaiiii,in tempi di crisi c’e’ bisogno di gente intelligente,non di stupidi…..

  38. Che delusione che ho addosso, faccio fatica anche ad insilavate tizio e caio perché non saprei da dove partire. Tifare Empoli vuol dire soffrire e nessuno ha mai chiesto la luna, nessuno. Peró adesso ci stiamo sentendo presi per il cu lo a tutti i livelli e da diverso tempo, quest’anno, a partire dalla prsentazione annunciata e non fatta x finire alla befana. Inutile stare a dire di fare le rivoluzioni, non è nel DNA degli empolesi, quello che suggerisco io, come forma di protesta, e di lasciare deserto lo stadio per le prossime due gare interne, deserto, nom ci deve essere un anima, e se i risultati continuano a non arrivare, si va avanti ad oltranza. Peró vorrei che il nostro direttore sportivo Carli facesse un atto dovuto e tornasse nella sua Siena, dando le dimissioni.

    • Hai proprio ragione Tiziano.
      Una forma di protesta civile adatta a noi empolesi, brava gente.
      Io m’ero già permesso di proporlo su PE all’indomani della buffonata dell’epifania chiamandolo alla Fiorello “il più grande sciopero del tifo dopo la befana” che ora potrebbe essere aggiornato nel “più grande sciopero del tifo dopo la befana e le vespe”!

  39. Stiamo valutando che azioni intraprendere per far sentire la nostra delusione mista a rabbia. Inizia già da adesso a far preente alla società EmpoliFc che in occasione della gara con il Pescara dovranno indossare la maglia GIALLA. Se scenderete in campo con quella azzurra lo riterremo l’ennesimo insulto e agiremo di conseguenza a prescindere dal risultato sportivo. Questo messaggio lo batteremo tutta la settimana.

    • Riceviamo telefonata e rispondiamo al messaggio di cui sopra: “I Rangers 1976 comunicano che nessuna decisione in riferimento a quanto riportato sopra è stata intrapresa, pertanto riteniamo infondata e falsa la notizia a cui fa riferimento il messaggio a firma L * Rangers”.

  40. La piu grande sconfitta è l’essere riusciti a farsi odiare dalla gente di Empoli, finz quando chi comanda non capirà questo e si toglierà di mezzo credo che le cose non potranno rimmettersi apposto. Seguo l’Empoli da quaranta anni, mai avuto tanto disgusto, e perdere ho visto perdere tanto in vita mia

  41. COMINCIAMO A FARE COME IN ALTRE CITTA’PRENDIAMOLI A PEDATE NEL CULO(ANCHE CHI LI DIFENDE)QUALCOSA CAMBIERA’

  42. Carli vattene sei il peggio direttore sportivo della storia che Empoli abbia mai avuto. Moro a casa, sei un infame, quanti soldi hai vinto ieri????

  43. COMUNICATO RANGERS è FASULLO I RANGERS EMPOLI ANCORA NON SI SONO ESPRESSI IN MERITO ALLA SITUAZIONE DISASTROSA DELLA SQUADRA , QUELLO CHE HA SCRITTO QUEL COMUNICATO è UN COGLIONE CON MANIE DI PROTAGONISMO!!!!!

  44. Speriamo miei singoli perché gli ultras come gruppi non faranno niente, giào sappiamo. Gli ultras, dopo la società sono i secondi responsabili del disastro e del distacco della gente, come nell anno della retrocessione dove chi contestava veniva picchiato.

  45. Speriamo miei singoli perché gli ultras come gruppi non faranno niente, già sappiamo. Gli ultras, dopo la società sono i secondi responsabili del disastro e del distacco della gente, come nell anno della retrocessione dove chi contestava veniva picchiato.

  46. x i rangers…..potete farci sapere che posizione voi terrete sabato?? siete contenti di questi giocatori che prendono per il culo anche voi?? contestareeeeeeeeeee….

  47. ora io dico ok gli ultras per ora non dicono la sua ma non credo siano contenti della situazione
    ma credo che tutti possano dire la sua quindi chi vuole chiarire con giocatori ecc vada non vedo perche’ dobbiamo aspettare gli ultras o dare contro di loro come non vogliamo che loro diano contro i tifosi semplici non possiamo dare contro loro xche’ non contestano! troppo facile dare contro loro e starsene seduti a vederla alla tv

  48. ::::::come nell anno della retrocessione dove chi contestava veniva picchiato???????????:::::

    mai viste cose del genere!

  49. VERGOGNA!!!!!!!!!!!!! BUFFONI!!!!!!!!!!!!!! LA SQUADRA + SCARSA E RIDICOLA DELLA STORIA DELL’EMPOLI VERGOGNA!!!!!!!! VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!! LEGA PRO SICURA!!!!!!!!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here