Gli azzurri hanno ripreso quest’oggi a lavorare in vista dell’ultimo match della stagione, che ci vedrà opposti in quel di Avellino ai biancoverdi locali.

Sotto un gran caldo, nel campo Sussidiario hanno lavorato Pozzi e compagni, che prima hanno rotto il fiato con una corsa e poi hanno effettuato varie ripetute terminate con la simulazione di alcuni schemi tattici.

Non ha preso parte all’allenamento collettivo il capitano Antonio Buscè, che seguito dallo staff tecnico ha svolto un lavoro differenziato, mentre il portierone Davide Bassi è rimasto nella palestra dello stadio “Castellani”, come sappiamo e come ci ha più volte detto ai nostri microfoni, il dolore al piede non passa e negli allenamenti si deve dosare.

Con estremo piacere dei presenti torna a lavore con il gruppo Vargas, probabile quindi vederlo in irpinia.

Mister Baldini ha detto di tenere molto al prossimo incontro, un match, che grazie anche ai risultati concomitnti di altri campi potrebbe farci tornare a casa con una posizione molto importante, che anche se, ovviamente non darebbe , come dice il tecnico di Massa, nessuna garanzia, ci permettere di giocare pero’ con molta più serenità facendo scoprire gli avversari.

 

Fissata l’amichevole infrasettimanale, sarà mercoledi prossimo contro il Montelupo.

 

M.S.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here