sarri avE’ il tecnico dell’Empoli Maurizio Sarri l’unico ex della sfida in programma lunedì sera. Il 54enne trainer natio di Napoli ma fiorentino doc di Figline fu infatti chiamato dalla famiglia Pugliese a guidare l’organico biancoverde nel luglio 2007, all’indomani della promozione tra i cadetti, conquistata grazie alla vittoria nella finale play-off con il Foggia.

 

Ma la sua esperienza sulla panchina irpina finì ben presto. Dopo aver diretto la squadra nel ritiro di San Severino Marche e nella prima apparizione ufficiale della gara del primo turno di Coppa Italia che vide il 15 agosto del 2007 l’Avellino k.o. al Partenio Lombardi dall’Ascoli, vittorioso grazie a una doppietta di Guberti, nell’ immediata vigilia dell’esordio in campionato a Treviso, Sarri presentò a sorpresa le sue dimissioni, venendo conseguentemente sostituito (ironia della sorte) con Guido Carboni.

 

fonte: tuttoavellino.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | L'ultimo Avellino-Empoli
Articolo successivoLa storia di Avellino-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

12 Commenti

  1. Allora caro Cocchi, quello che ti volevo chiedere, e che penso ti vogliano chiedere decine di tifosi azzurri, è quello del contorno al match.
    Mi spiego meglio……. dato che sei riuscito nell’impresa, si “impresa” hai letto bene, di muovere l’ugola di molti empolesi che insieme a te ora gridano il cognome del giocatore che ha fatto gol, come si fa in tutti gli stadi del mondo, devi prenderti l’impegno di far partire un “jingle” musicale dopo il gol degli azzurri, sul quale scegli tu, anche se non è male la prima canzone che mettete durante gli spot di inzio gara, infine far ripartire l’inno dell’Empoli a fine gara cosi da ricreare un ambiente dove il tifoso azzurro possa dire davvero di “ESSERE ORGOGLIOSO DI ESSERE EMPOLESE!!!.
    Mi raccomando…….. e non venire a dirci che l’impianto stereo del Castellani non è adeguato, basta e avanza quello che c’è!!. Datti da fare perchè solo tu puoi regalarci queste cose………e x Empoli-Modena tutto dovra’ essere pronto!!.
    Ciao e ancora in bocca al lupo!!

    • Ti ringrazio per i complimenti anche se spero che non mi apprezzi solo come speaker 🙂 .
      Battute a parte cercheremo di fare anche questa, premesso però che l’impianto ha veramente i suoi problemi.
      Non ti /vi faccio promesse per la gara con il Modena, in questi giorni stiamo lavorando ad un progetto molto importante (abbiamo tirato il sasso su FB) che ci sta prendendo tempo e che lunedi sera annunceremo.
      Pero’, con l’avvallo anche della società, quanto prima metteremo il jingle.

      Grazie e buona navigazione su PE

  2. Cocchi è meraviglioso, un trascinatore direi…. noi tifosi dobbiamo migliorare quando viene detta la formazione all’inizio, ad ogni nome di giocatore dobbiamo urlare un semplice OLE ! lo facevamo sempre anni fa ma che ce lo siamo dimenticati.
    Per il discorso musica dopo il gol non so !!! l’ho sentita a Grosseto questa cosa ma non mi è piaciuta, troppo pacchiana.
    L’impianto del castellani non aiuta affatto perchè non è un’impianto stereo, purtroppo tutta la struttura andrebbe adeguata al calcio ma questo è un discorso troppo grande al momento, magari con la serie A….. E MI TOCCO!!!!
    GRANDE COCCHI GRANDE GRANDE GRANDE COCCHI.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here