Tra le tante situazion che in casa azzurra si dovranno analizzare di qui ai prossimi giorni, sicuramente c’è anche quella legata a Claudio Coralli.

 

Il Cobra, dallo scorso mercato di gennaio, non veste più la maglia azzurra, passato di fatto all’amibiziosa Cremonese, dove ha trovato poca fortuna anche a causa dell’ennesimo infortunio che lo ha visto ai box per diverso tempo. Ma il suo ritorno in campo è stato col botto, visto che nella doppia semifinale playoff (sfortunata per i grigiorossi) ed è andato in gol in ambo le partite.

C’è poi da sottolinerare, cosa che dovrebbe essere ormai arcinota, che l’Empoli, si, dovrà sicuiramente tenere sott’occhio la situazione, ma di fatto è spettatore. La società del Presidente Arvedi detiene il diritto di riscatto dell’intero cartellino, quindi saranno loro, in prims, a scrivere il destino prossimo Coralli.

 

E da Cremona, almeno a sentire i colleghi lombardi, ci sarebbe tutto l’interesse a trattenere l’esperto attaccante fiorentino, che sembra avere le simpatie, oltre che del confermato tecnico Brevi anche di quello che è l’ormai dimissionario DS Turoti. Ecco, sempre a detta dei già cititati colleghi, un ruolo importante lo potrebbe recitare il nuovo DS, ed in pole ch’è Zocchi ex Spezia, che avrebbe già speso parole importanti per Coralli, che potrebbe tornare utile in una stagione da non fallire per la Cremonese.

 

Un giocatore come Coralli,  per noi non lascia il tempo che trova, e se Empoli (dirigenza e tifoseria) possono soltanto essere spettatori ed attendere, c’è comunque su di lui una forte attenzione, perchè sono in molti che farebbero carte false per rivederlo vestito d’azzurro, nonostante la situazione verificatasi a gennaio, lasci ancora molti dubbi su modi e tempi della gestione.

 

Coralli, anch’esso spettatore del suo destino, avrebbe però in qualche modo già lanciato un primo messaggio verso la squadra della sua vita, ed attraverso alcune lapidarie parole raccolte dai colleghi de “La Nazione” avrebbe detto:

Ancora non ho parlato coi dirigenti e quindi non so nulla, anche perché il nuovo quadro societario deve essere ancora definito. Però io sono molto legato a Empoli e vorrei riallacciare il rapporto interrotto lo scorso gennaio.”

 

Ci sarà tempo entro la fine del mese per la Cremonese nell’esercitare il diritto di riscatto su Coralli, se non lo facesse il centravanti tornerebbe automaticamente ad Empoli, per poi ovviamente essere valutato dal nuovo staff tecnico che si insedierà.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFumata grigia per Carli
Articolo successivoMercato serie B: Sassuolo e Di Francesco ai dettagli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

39 Commenti

  1. se e’ vera la storia della non gradita concorrenza con maccarone puo’ restare a cremona per me..se e’ stata la dirigenza a forzarlo allora lo accoglierei a braccia aperte..

  2. Coralli lo si deve vendere adesso e così si monetizza anche un pò
    Poi,se torna ad Empoli in uno stato di forma accettabile e fisicamente sta bene,ma bene bene può anche rimanere,ma deve essere al meglio

  3. se si può monetizzare, ben vengano i soldi, così il corsi la finisce di piagnere sti 5 milioni che per uno che sa contare:
    3,2 ML per EDER
    +O- 500.000€ per MUSACCI (porca tr.. che pacco che gli s’è dato!!)
    FABBRINI/MORI insieme si sarà sopra (abbondantemente) 1ML
    3,2 + 1 + 0.5 =4,7 ML
    Presto fatto

    se ci danno 1 milioncino per coralli siamo apposto e anche sopra le aspettative..

    ora niente più chiacchere e prendiamo un allenatore all’altezza

    • sara’ anche un pacco ma sono convinto che l’ultimo giorno di mercato se si fosse tenuto lui e marzoratti invece che cambiarli si sarebbe fatto un buon campionato.

  4. …io sono tra i pochi ultras che non ce l’ha con lui. Dei miei amici, chi leggerà, mi riconoscerà sicuramente, ma io ho sempre sostenuto che la cosa è stata talmente atipica che non credo assolutamente ad una sua volontà precisa di andarsene. Tanto più sapendo di che pasta sono fatti alcuni loschi figuri che compongono lo staff dirigenziale. Lui ha sbagliato, a suo tempo, a non levarsi di dosso l’etichetta del diplomatico, non facendo immediatamente una conferenza stampa dove spiegare fino in fondo i fatti. Scegliendo il silenzio assoluto, è passato per quello che è scappato da una situazione scomoda. Però, ripeto, fosse per me, lo rivorrei eccome con la maglia numero 9.

  5. Ma chi siete voi che dite che Empoli non lo vuole? i rappresentanti di tutti i tifosi? mah …………

    CORALLI TORNA DAI! è stata una stagione sfortunata al di là della stagione, ma se questa di stagione ritorna in forma poi vi zittisce tutti a voi che dite che sia un trippone ecc. è vero a volte m’ha fatto un po’ arrabbiare anche a me allo stadio sbagliando certe cose, ma ultimamente è tutta la squadra che non sa giocare come si deve, quindi ……

  6. Ma vai a c****e!!!stacci li a cremona a gennaio sei andato via perché c’era BIG Mac che ti fregava il posto ehhh Bellino ora tu ci resti tu Ciai lasciato nella mxxxa!!!

  7. Ighli Vannucchi non ti sbagliare se devi rosicare almeno rosica bene …. Il Parma riscatterà tutto il cartellino di Musacci per circa un milione più un giocatore e l’udinese quello di fabbrini per un altro milione e passa quindi rosica rosica e rosica tieniti i tuoi fenomeni da serie C2

    • due pacchi per 2 milioni. io non rosico bensì dico quello che penso. tu piuttosto cosa ci fai su un sito per tifosi dell’empoli a difendere i tuoi amichetti?
      evidentemente non sei un tifoso azzurro visti i discorsi che fai. comunque contento te, contenti tutti, visto che almeno hai trovato come passare le giornate.
      ciao

  8. C’è chi spera che rimanga Maccarone…ma non avete ancora capito nulla di quello che ha detto il Corsi? Ma la parola RIDIMENSIONAMENTO la comprendete? Altro che Maccarone, è probabile che vada via anche Tavano.

  9. Coralli??? no grazie! sicuramente la colpa di come sono andate le cose non sarà tutta sua ma anche della società ma ormai per me può rimanere dove è!

  10. lA SOCIETà HA REAGITO COME SE FOSSE IL VICENZA RETROCESSO…
    AITA AITA scappano tutti …

    Aglietti è fuggito per un Sassuolo che non l’ha voluto

    Vitale arrabbiato come una primadonna… Sig. Pino i commenti negativi a volte anche eccessivi fanno parte del gioco lo dovresti sapere

    Carli fa il prezioso …e vai a capirlo ( + soldi ? )

    Fabrizio Corsi ha sbottato in una dichiarazione che ha fatto più
    danni della grandine
    REALTA’ :
    senza allenatore – dirigenza ad interim – e soprattutto certi giocatori sono tornati perchè conoscono l’ ambiente Empoli, quello
    Vero fino a pochi mesi fà.. Vedi Tavano , Maccarone, Busce’
    ora dategli un motivo per restare…
    se sbaglio correggetemi pure …e spero di sbagliarmi

  11. ma cosa voi RIDIMENSIONà!!!????
    CON LE CESSIONI DI
    FABBRINI
    MORI
    MUSACCI
    CORALLI
    EDER

    si guadagna più di 6 milioni di euro, in più non c’è nemmeno da pagare lo stipendio e i sigari a Vitale.

    SVEGLIA

  12. CHE VOLTA FACCIA CHE SIETE LO SCORSO ANNO DI QUESTO PERIODO ERAVATE A DIRE CHE SENZA CORALLI NON S’ANDAVA DA NESSUNA PARTE !!!! MI FATE SCHIFO !!! NON L’AVETE ANCORA CAPITO CHE è STATA LA SOCIETA’ A MANDARLO VIA !!! CHE AVETE I PARAOCCHI!!
    MI SEMBRATE DIVENTATI COME I VIOLACEI QUANDO SONO GIOCATORI LORO TUTTO BENE APPENA VANNO VIA SONO DELLE MERXE MA FATEMI I PIACERE PAGLIACCI !!!!

    CORALLI UNO DI NOI EMPOLI TI ASPETTA !!!!

    • UNO DI ‘VOI’ CHI??

      SCRIVIAMO IN MASSA AL PRESIDENTE DELLA CREMONESE PERCHE SE LO TENGA, PIUTTOSTO!!

      QUEST’ANNO IN CAMPO HA FATTO RIDERE (PER USARE UN EUFEMISMO), E MENTRE SI STAVA PER SPROFONDARE E’ SCAPPATO A CREMONA PER PAURA DELLA CONCORRENZA.

      ALLORA CARO CORALLI SICCOME SE ERA PER TE SI SPROFONDAVA IN SERIE C, ORA TU CI RIMANI!

    • Uno di noi?
      Ah, ho capito, intendevi nel senso “uno che ha le maglie degli ultras di tutta Italia e che le indossa sempre sotto quella che gli capita di vestire durante le partite”?
      Allora si.
      Se per caso, per puro caso, intendevi “uno di noi empolesi”, mi sa che Ti sbagli di grosso visto che, da quel che si legge anche qui su PE, non riesci a rappresentare neppure il 10% degli empolesi.
      Quindi, se puoi, la prossima volta esprimi la Tua opinione dicendo che è Tua: libero di averla, potrai dire quel che vuoi, noi saremo lì con la nostra a fare dibattito!
      Ma certo non puoi permetterTi di dire che il “mercenario codardo” sia uno di NOI EMPOLESI…

  13. hai ragione CORALLI UNO DI NOI l’anno scorso era considerato da TUTTI un giocatore indispensabile del quale era impossibile fare a meno, non si può trattarlo così dopo un annata no che tutti giocatori possono avere

    capito donati

    • L’anno passato ha fatto buone cose indiscutibilmente,quest’anno è stato pessimo e poi c’è stato quell’episiodio lì del tutto discutibile.
      Coralli,se tanto tanto ci teneva all’Empoli,dovrebbe dire cosa è successo a Gennaio,se l’han cacciato o se ne è voluto andare lui

    • no luca il problema non c’è. lo stai sollevando te, e non sei neppure un tifoso. il problema forse ce l’hai te

  14. concordo con luca 60 su vannucchi,un poveraccio,aveva detto qualche tempo fa che coppola era un grande giocatore,vai ighli sei un grande………..cog………………………..

    • allora premesso che non mi trovo talvolta d´accordo con vannucchi ma su coppola ha ragione cosi´ come su musacci e fabbrini..allora possono essere bravi quanto vogliono ma cosa abbiamo visto di loro ad empoli?pressocche´ il nulla per cui secondo me a prescindere due professionisti che sono bravi solo se motivati non sono grandi calciatori..un talento e´ talento ovunque..tavano e maccarone ad empoli si esprimono al meglio ma segnavano anche altrove perche´ sono oggettivamente campioni…di natale uguale..e coppola sopperisce ad un piede non troppo raffinato con l´impegno..non si puo´ chiamare campione ma le squadre hanno bisogno di gente come lui…specialmente in questo di oggi pieno di fighette e giovani vuoti e privi di stimoli significativi..giocatori come coppola danno l´esempio..levan per esempio e´ uno dei giovani che apprezzo..anche in partite disgraziate come in casa col pescara correva su ogni pallone..non ha mollato un secondo…ragazzi il calcio e´ questo mica il colpetto di fabbrini..cioe´ fa piacere che faccia bene ad udine ma ad empoli che cosa ha fatto obiettivamente..

      • Finalmente uno che ragiona con la sua testa e senza pensare a amicizie o consigli di amici.
        Sono contentissimo che Fabbrini e Musacci verranno venduti a 2 milioni di Euro perchè significa che i soldi (forse i più rubati da quanto hanno inventato i soldi) freschi arrivano alla società, il chè significa che sommati ai 3,2 milioni di Euro di Eder ci fanno raggiungere i 5,2ML tanto pubblicizzati, e senza i quali serviva il tanto blasonato Ridimensionamento.
        Su coppola credo che un giocatore che corre dal primo minuto al 90esimo pressando tutti e facendo il cosiddetto “lavoro sporco” non possa essere criticato. Certo, gioca nell’empoli in serie B e campioni non ce ne sono, per di più i piedi non ce li ha come Messi, però non è nemmeno così scarso come dite voi. Il carattere è un’altra cosa, però meglio così che come alcune femminucce..

  15. cannoli,ma maccarone,stovini,busce’ ecc, a 19,2o anni erano decisivi?? non lo so,ma non credo,poi con l’impegno e le capacita’ sono diventati giocatori che fanno la differenza,hanno tanti anni di esperienza spalle e’ chiaro,io non voglio difendere fabbrini che non e’ neanche tanto simpatico,ma e’ un giocatore di prospettiva,come si dice cosi’ come angella,dumitru,ecc per citare i piu’ giovani.

  16. poi cannoli,di natale quando era a empoli,giovanissimo,lo mandarono a viareggio e dopo un paio di anni si’ e’ cominciato a parlare di campione,prima era un giovane promettente,facile ora parlare di di natale,tavano,maccarone,stovini

  17. Ricordo per chi non lo sapesse che COPPOLA era uno dei pochi che voleva vincere a Grosseto ma qualcuno gli disse di NO! che andava bene il pareggio e ci fu un accenno di rissa negli spogliatoi dopo di che Coppola è stato messo fuori rosa come potete vedere dopo grosseto non ha + giocato ma non perche’ infortunato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here