Di Gabriele Guastella

.

Roberto Beccantini
Roberto Beccantini

In edicola un classico di inizio stagione: la griglia di Roberto Beccantini all’interno del GS Guerin Sportivo. E come un anno fa l’Empoli, sempre secondo pronostici, a fine stagione è retrocesso. Insomma Beccantini ci “riprova”. La griglia di un anno fa prevedeva addirittura l’Empoli all’ultimo posto, dietro perfino al Cesena che, a differenza degli azzurri, la serie A l’avevano ottenuta soltanto vincendo i Play Off. Insieme all’Empoli, oltre al Cesena, doveva retrocedere il Chievo. Il Parma ed il Cagliari, poi retrocessi insieme al Cesena, erano stati pronosticati rispettivamente al decimo e al quattordicesimo posto; poi sappiamo tutti com’è andata.

.

La griglia di quest’anno vede l’Empoli due gradini più in alto: diciottesimo posto per l’esattezza, davanti alle due neopromosse Frosinone e Carpi, ma la sostanza non cambia, secondo Beccantini l’Empoli retrocede. Solo un gradino sopra l’altra neopromossa il Bologna. Scudetto alla Juventus e secondo posto alla Roma, l’Inter sul podio, il Napoli di Sarri quarto. Altri pronostici: solo settima la Lazio e Sassuolo in zona Europa, la Sampdoria in zona retrocessione (quindicesimo posto) con il Chievo autore di un buon campionato che chiude a centro classifica. Questo il pronostico per una delle griglie più famose del calcio italiano: ora non resta che smentire sul campo ancora una volta i pronostici su carta.

21 Commenti

  1. …beh, a parziale discolpa, va detto che le sue previsioni le fa leggendo le rose, sa assai lui poi in campo come rendono; quindi, a legge’ solo i nomi, obbiettivamente, non gli si può dar torto.

    • Invece di leggere le rose, legga le ginestre, magari La Ginestra di Leopardi, così forse gli si apre un po’ il cervello (ma ci credo poco: e se legge le rose, di Dioussé che dice? che notizie trova? e di Saponara?).

  2. Ci deve essere un accordo Beccantini-Lotito, contro le squadre “piccole”. E noi facciamo due cose: incrociamo le dita e lo mandiamo a fare in c…. A proprosito: non dice nulla del Bologna, visto che è bolognese, ma se va così…ahahah)

  3. Se è una delle griglie più famose del calcio italiano vuol dire che qualcuno le legge e gli da credito
    non aggiungo altro……….

  4. M’importa una bella sega delle griglie di Beccantini.Fosse un bel ristorante per la ciccia alla brace….Via,son tutte bischerata e poi a noi è bene se ci danno per retrocessi.

  5. Non è tanto la griglia il fatto, bensì che un giornalista autorevole faccia una previsione così banale senza fantasia, a parte il Sassuolo in zona UEFA. Il GS fa la griglia anche per la serie B e puntualmente viene smentito. Insomma hanno il valore dell’oroscopo su La Nazione!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here