La Fiorentina travolge la Roma e la elimina probabilmente dalla corsa all’ultimo posto Champions, quello che premierà la quarta in classifica a fine campionato. I viola sbriciolano la Roma 4-1, con doppietta di Gilardino e reti di Vargas e Gobbi. E chiudono alla grande una settimana calcistica che era iniziata malissimo, con la contestazione dei tifosi, che avevano accusato i giocatori di bella vita e poco attaccamento alla maglia. La risposta è arrivata, forte e chiara, dal Franchi. Jovetic ha convinto da trequartista, Gilardino è tornato quello implacabile sottoporta di inizio stagione, la difesa ha tenuto botta contro un attacco, quello di Spalletti, sempre temibile. Una prova di forza che vale momentaneamente il 4° posto, davanti al Genoa impegnato domani a Bologna. La Roma torna da Firenze con le ossa rotte. E una rincorsa Champions ora diventata davvero proibitiva. I giallorossi, decimati dagli infortuni, hanno tenuto nel primo tempo, sgretolandosi poi nella ripresa e finendo per l’ennesima volta in dieci uomini, per l’espulsione di Pizarro. La rete di Baptista, nel finale, ha salvato solo l’onore.

 

Nella gara giocata alle 18, l’Udinese a tempo scaduto, supera per 2 a 1 il Chievo a Verona.

 

gazzetta.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here