Queste le pagelle redatte dallo staff di PE inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri al termine della gara perduta per 1-0 contro il Sassuolo in trasferta:

 

DOSSENA: 6 Non ci pare esente da colpe in occasione del gol partita di Troianiello, esce con poca convinzione facendosi beffare dall’ attaccante neroverde, per il resto ordinaria amministrazione dove si fa sempre trovare presente.

 

BUSCE’: 5.5 Anche lui non ci pare impeccabile in occasione del gol partita, facendosi ingannare dal taglio alle proprie spalle di Toianniello. Per il resto riesce a custodire efficacemente la fascia di competenza ma spingendosi raramente in avanti se non nell’arrembaggio finale.

 

FICAGNA:  6 Anche stasera protagonista di un entrata troppo  dura, graziato dal direttore di gara. Incerto nella prima frazione quando Bruno gli spunta alle spalle obbligando Dossena ad un intervento che poteva costare caro. C’è però tanta sostanza nella sua gara.

 

STOVINI: 6.5 Altra prestazione maiuscola del capitano, che si conferma un autentica linea Maginot, praticamente perfetto sulle palle alte e impeccabile negli anticipi, sta’ tornando ai livelli della scorsa stagione.

 

REGINI: 6,5  Gara dedita quasi esclusivamente al contenimento che in varie circostanze, si è dimostrato il suo tallone d’achille, si mostra attento e determinato coprendo la sua zona senza offrire spazi agli avversari. In crescendo.

 

MORO: 6,5  Schiarato come perno basso del centrocampo, da il suo contributo nel cercar di far girare la squadra. Lo fa in maniera più che sufficente secondo le proprie caratteristiche dimostrando di essere in crescita. Anche lui sarà una freccia importante nell’arco di Aglietti.

 

COPPOLA: 6 Da il consueto contributo di polmoni e fosforo sulla fascia sinistra, sfiorando anche il gol con un gran destro che si perde di un niente a lato, per il resto grande agonismo come di consueto, anche se oggi soffre più del solito.

 

ZE EDUARDO: 6 Come le altre volte si dimostra un diesel partendo piano ma ingranando alla distanza dimostrandosi un perno impriscendibile del centrocampo azzurro, con maggiore convinzione potrebbe trovare anche il gol se avesse colpito con maggiore convinzione su quell assist di Coppola.

 

MCHELIDZE: 5.5 Con il suo ingresso Aglietti cerca di dare maggior peso offensivo alla sua squadra, lui ci mette tanta buona volonta’, ma scontrandosi contro il muro neroverde andando al tiro in un occasione. Non da’ maila sensazione di poter colpire.

 

BRUGMAN: 5.5 L’uruguagio non entra a pieno nel match,  sbaglia molto e indovina solo due passaggi in un ora. Un passo indietro per il fantasista che viene richiamato in panchina nel secondo tempo.

 

SAPONARA: 5.5 Non fa’ molto intendiamoci, ma sembra di essere maggiormente nel vivo del gioco rispetto a chi subentra, anche se alla resa dei conti, non incide troppo nella gara.

 

TAVANO: 6 In dubbio fino all’ultimo Ciccio mostra di non essere al meglio, si vede poco nella fase terminale, anche perchè servito poco e male, ma fa tanta quantità andando a recuperare tante palle in zone che non sarebbero di sua competenza.

 

DUMITRU: 5 Entra nella ripresa e non riesce a incidere, si intestardisce in dribbling e tiri sensa senso. Una tirata d’orecchie perchè se da una parte è in netta crescita, dall’altra deve pensare meno al suo orticello e di più alla squadra.

 

MACCARONE: 5,5 Avulso dalla manovra non riesce a tenere palla come in altre occasioni, poco servito dai compagni, ma anche lui fa decisamente poco anche in termini di partecipazione alla manovra, serata no.

 

AGLIETTI: 6  Quello visto al «Braglia» e’ un Empoli ordinato molto attento in fase di copertura dove non concede molto al Sassuolo che alla prima disattenzione colpisce, quello che è invece mancato totalmente è la fase offensiva, ma dobbiamo dire che con il suo ritorno in panchina abbiamo una squadra piu’ compatta e determinata, alle volte ci vorrebbe maggiore incisivita’ davanti.

10 Commenti

  1. Dumitru è stato il migliore. gli è mancato solo il gol. i due tiri sparati in curva non possono cancellare una ottima prestazione. e poi ha dialogato più di una volta con maccarone ma il triangolo non si chiudeva mai.

  2. A mio parere Stovini e Moro i migliori,Brugman il peggiore.Comunque una buona prova,abbiamo concesso poco.E’ chiaro che dobbiamo recuperare il miglior Tavano,oltre a Lazzari e Valdifiori.Dumitru e Saponara appaiono in crescita,mancano ancora pero’ di un po’ di cattiveria.

  3. Mi sembra la trasferta di Vicenza, stesso risultato e stessa partita …. E poi ricordate come e’ andata a finire? Togliamoci dalla m…da il prima possibile e torniamo con umiltà a fare risultato già dalla prossima partita che altrimenti si mette male.

  4. Tonfo “sordo”, forse immeritato, ma soprattutto pericolosissimo!
    La squadra ha confermato ancora i propri limiti caratteriali x una situazione, lottare x la salvezza, che “non gli appartiene”: ad un certo punto, nel primo tempo, giravamo così bene la palla che sembravamo noi in lotta x i playoff… ma lo abbiamo fatto senza la cattiveria di concludere in porta, senza quella “bava alla bocca” x conquistare punti che deve avere una squadra che NON può permettersi distrazioni!
    Poi, come è già stato detto e scritto, tanti preoccupanti “corsi e ricorsi storici”: venivamo da 2 vittorie di fila (come con Carboni); si è fatto male Ciccio (come a Vicenza); abbiamo perso immeritatamente (come con l’ex squadra di Cagni).
    Aglietti fai qualcosa xchè adesso NON dobbiamo ricadere nello stesso baratro… e col Torino dietro l’angolo il rischio è enorme!

  5. DOSSENA; 6
    BUSCE’; 6
    STOVINI; 7
    FICAGNA; 6
    REGINI; 7
    MORO; 6.5
    COPPOLA; 6.5
    ZE EDUARDO; 6.5
    BRUGMAN; 4
    TAVANO; 5
    MACCARONE; 5
    DUMITRU; 5.5
    SAPONARA; 5.5
    MCHEDLIDZE; 4.5

    Brugman lasciamolo crescere in pace senza farlo pensare a serie A ed alla nazionale e se sara’ così farà partite diverse rispetto a questa!!!

    Regini-stovini- moro; hanno fatto una buonissima partita, anche se rimango sbalordito di non vedere guitto titolare per quello che ha fatto vedere nelle altre partite….

  6. Dossena 5.5
    Regini 6.5
    Ficagna 5.5
    Stovini 6
    Busce 5.5
    Coppola 5.5
    Ze Edoardo 5.5
    Moro 6.5
    Brugman 4.5
    Tavano 5
    Maccarone 5

  7. Il problema è che dietro concediamo sempre almeno 3 palle gol a partita…..ripeto dobbiamo trovare un sostituto x Ficagna, troppo falloso rischiamo di rimanere spesso in 10 senza contare gli svarioni che combina….lo sò che le alternative non sono dei fuoriclasse ma secondo me è il caso di cambiarlo. Per il resto il “fuoriclasse” brugman non si vede specialmente quando giochiamo fuori casa e Tavano è palesemente fuori condizione….e anche li i sostituti latitano!!. Comunque pensiamo alle prossime 4 partite ( Torino,Nocerina,Albinoleffe,Modena) che secondo me ci direnno se ci salviamo o no!!

  8. brugman è da un po’ che dico che è un raccomandato da quel suo procuratore che faceva il pizzaiolo mino r****a, continuate a far giocare un giocatore che in un’ora azzecca solo due passaggi, vuol dire che sei raccomandato e che gira anche qualcosa dietro, cmq fossi i tifosi non starei
    tranquillo nonostante gli ultimi risultati, credo che l’empoli sia con piu’ di un piede in lega pro!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here