martuFumata grigia chiara, molto molto chiara. Questo l’esito dell’incontro che è andato in scena ieri sera tra la società e Giovanni Martusciello che in questo momento è l’allenatore dell’Empoli 2016/17 al 99,99% periodico. Cosa manca? Soltanto la firma, ma per il resto c’ è intesa su tutto e possiamo già dire che si andrà verso un contratto annuale, cosi come sempre fatto dalla società e con un rinnovo che avverrà col tempo ed in modo graduale.

L’incontro operativo di ieri, oltre a dare le chiavi in mano a Martusciello ha definito anche la linea che verrà seguita sul mercato, andando quindi a ricercare quei giocatori che si possano sposare al meglio nella tanto citata filosofia che l’Empoli vuol proseguire. Filosofia dalla quale e per la quale, è uscito il nome di Martusciello.

 

Nessun problema per la deroga per allenare che spetterà di diritto vista l’imminente iscrizione al corso. In settimana ci sarà l’annuncio ufficiale con la presentazione di rito, cosi come ci ha spiegato proprio lo stesso nuovo mister:

 

Ci siamo incontrati, abbiamo parlato di tutto ed in settimana annunceremo le nostre decisioni in forma ufficiale. Fino a qualche tempo fa non avrei pensato a questo ipotesi ma quando mi è stata presentata ho detto subito si anche se in molti mi aspetteranno al varco e capisco bene se ci possa essere qualche scetticismo. Stiamo già lavorando alla composizione dello staff ma non posso dirvi ancora chi sarà il mio secondo anche se qualche indizio so che vi è già stato dato. Daro’ tutto me stesso, Empoli per me è più di una squadra da allenare ed i tanti attestati di affetto e fiducia che stanno arrivando mi gonfiano il cuore.”

 

Non resta dunque che attendere la parolina magica da scrivere in maisucolo, per il resto non ci sono novità, il disocorso era di fatto già delineato e la chiacchierata di ieri sera, giusta e dovuta, una formalità alla quale nessuno si poteva sottrarre. Si ripartirà dunque da Martusciello, il futuro dell’Empoli sarà sotto il segno della continuità.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | Tello nel mirino
Articolo successivoMercato Azzurro | Il borsino in entrata
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

28 Commenti

    • O Pungente.
      Te sei un cretino, senza se e senza ma. Vergognati, sei senza dignità, ma che uomo sei?? che gli racconto al tuo figliolo???
      Gianca.

    • pensa alla tua squadra nana,avete ripreso corvino e già li dovete rinunciare all’ingaggio di un giocatore per dotare il nuovo DS di un traduttore, in più stamattina lo store della puma a firenze preso d’asssalto da gente che voleva vedere chiellini e buffon, vatti a vedere le foto, c’avete la città piena di gobbi,non comandate più nemmeno nelle vostre 4 strade!

  1. Nessuno se lo meritava più di Giovanni, se farà bene o se farà meno bene questo è da vedersi, ma di sicuro ci metterà tutta la grinta e il cuore possibile perchè Giovanni è uno di Noi da sempre! in più è l’unica persona che può portare avanti il lavoro fatto negli ultimi anni, quindi forza Giovanni tutta Empoli è con te!
    Lottiamo alla conquista di un altro scudetto!!

  2. Pungente perche non ti ammaz**?
    Da una parte spero di andare in Serie B almeno gente come te ce la togliamo dai cogl*oni.

  3. ….con la speranza di ricredermi fortemente, ma non faccio salti di gioia; pur con tutto l’affetto e riconoscimento che provo verso quest’uomo.

  4. Siccome tutti abbiamo a cuore che non si bruci, chiede garanzie solide alla dirigenza sui rinforzi, perchè non vorrei che fosse stato scelto siccome non apre bocca sul mercato e gli va bene tutto…

  5. L´Empoli Fc comunica di aver raggiunto l´accordo per il prolungamento del contratto del calciatore Daniele Croce fino al 30 giugno 2017

    • ma che credete …se ci siamo salvati quest’anno e abbiamo fatto il campionato che abbiamo fatto ….Martusciello a grossi meriti… chi pensate che abbia riportato a Giampaolo i dictat di Sarri?… Carli e Martuscello hanno reso grande Giampaolo che rischiava l’esonero e l’addio definitivo al calcio…..( naturalmente senza togleire niente a Giampaolo …che comunque si è dimostrato un gran Signore!!

  6. Vai Giovanni !!!! Caro Fiorentino vai a vendere le tazze del tricolore anche il prossimo anno vincerete lo scudetto come ogni anno stupidi

  7. In quanto a entusiasmo forse nessun allenatore come Giovanni, in questo momento, lo può portare: scelta azzeccatissima da questo punto di vista.

    I dubbi arrivano dal fatto che non abbia mai allenato (o perlomeno con la responsabilità di primo allenatore) un’altra squadra prima degli Azzurri. Vedremo come saprà reagire alle difficoltà, ma carattere ne ha de vendere e la piazza lo ama in maniera viscerale in quanto uno degli “Eroi Azzurri 1995/96”.
    Forza Giovanni !!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here