Abbiamo ricevuto ieri sera questa mail da parte di un tifoso trapanese, e con piacere, credendo di far cosa lieta, anche per capire come veniamo visti al di fuori di Empoli, la pubblichiamo cosi come ci è arrivata.

 

Gentile Pianetaempoli, mi chiamo Stefano e sono un ragazzo di trentadue anni tifosissimo del Trapani.

Vi scrivo perché sono un vostro lettore da diverso tempo, ed adesso che il destino ha messo di fronte la squadra della mia città e del mio cuore a l’Empoli mi è venuta voglia di scrivervi.

 

Trapani-curva-tifosiVi chiederete il perché ed il come mai vi leggo ed è presto detto. Ovviamente il Trapani si affaccia quest’anno per la prima volta in serie B, per noi è stato come vincere la Coppa dei Campioni, ma la nostra storia ci ha sempre visto nelle categorie inferiori, mi sono fatto tantissima serie D ed anche l’Eccellenza, ed è soltanto negli ultimi anni che ci stiamo togliendo delle grandi soddisfazioni.

Dico questo perché è naturale che poi ci si affezioni, parallelamente, anche ad un club di quelli cosiddetti grandi, che possano competere in Europa e ti possano far vincere qualcosa e nel mio caso si tratta dell’Inter. Una simpatia, sempre secondaria al Trapani, chi ci avrebbe mai scommesso un soldo che un giorno ci avremmo giocato contro.

 

Pero’ l’Empoli è sempre una squadra alla quale ho guardato con grande ammirazione, non nasconde che, soprattutto negli anni della serie A, ero molto attento a cosa la squadra azzurra facesse, provando sempre un involontario piacere quando ci fossero delle vittorie o dei bei risultati.

Vi confesserò anche che tutte le volte che mi capita di giocare ad un gioco manageriale di calcio, la squadra che prendo è sempre l’Empoli.

Siete un modello, e per anni ho sperato e sognato che il mio Trapani potesse ripercorrere, anche in misura nettamente inferiore, quello che siete riusciti a fare voi.

 

La squadra di provincia che si fa da se, per uno che segue la squadra della sua città, indipendentemente dalla categoria e degli avversari che va a trovare, è un qualcosa a cui guardare con ammirazione, nella speranza, come vi ho già detto, che un giorno si possano anche emulare determinate soddisfazioni sportive.

Poi avete sempre avuto dei calciatori che mi hanno stregato, da Di Natale a Rocchi fino ad arrivare a Maccarone di cui sono un grandissimo fans.

 

Saro’ ovviamente presente ad Empoli, nel settore ospiti a tifare il mio Trapani, ma non vi nascondo che questa trasferta per me avrà un sapore davvero speciale e non escludo che mi potro’ emozionare molto nell’entrare in quello stadio che tante volte ho visto in tv.

 

Volevo poi farvi i complimenti perché in questo portale trasmettete a mio avviso quella che è l’essenza di stare accanto ad una squadra come l’Empoli, dove sobrietà ed entusiasmo vanno a mescolarsi assieme.

 

Grazie per l’attenzione, vinca il migliore domenica, ma accanto ad un forza Trapani ho voglia di gridare anche un forza Empoli.

 

Stefano Laudicina

CONDIVIDI
Articolo precedenteWEEK END AZZURRO GIOVANI – Le gare dell' 8 settembre
Articolo successivoCastiglia prende il numero 4
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

49 Commenti

  1. La lettera inviata ti fa onore, lo sport è divertimento, rispetto e gioia e sano campanilismo …. niente a che rivedere con politica e violenza!!! Bravo, onore a te e al Trapani e che vinca il migliore!!!!

  2. Veramente una bella lettera. Complimenti per la sincerità che traspare nelle tue parole. Siamo in sintonia praticamente su tutto, ma come non esserlo..
    Io sono ogni giorno più convinto che il calcio vero è questo. Non quello fatto di debiti, banche, società che falliscono e poi rinascono, quello per il quale l’unica cosa che conta è il bacino di utenza..
    Questa squadra, questa società, ma in genere tutte quelle che riescono ad operare in questo modo, mi rendono felice e mi restano simpatiche, a dispetto di tutte le altre che rimangono vive solo ed esclusivamente per colpa di alcuni papponi mafiosi.
    Complimenti ancora e in bocca al lupo per Domenica

  3. Bellissima lettera, grazie mille al tifoso del Trapani… sono queste le persone che vogliamo, l’umiltà, l’attaccamento al di là della categoria.
    Vinca il migliore anche se migliori lo siamo già per questi motivi.

  4. Fossero tutti così i tifosi, ai piani alti non avrebbero pretesti per tessere et similia.
    .
    Riferito allo staff di PE: ormai vi apprezzano anche gli avversari! 😀

  5. 40 anni fa ho fatto due mesi di militare a trapani che ha lasciato dei ricordi indimenticabili nella mia vita. Faccio un bocca al lupo a stefano e al futuro del Trapani calcio. Come sempre forza empoli e che vinca il migliore!!

  6. Mi permetto anche io di rispondere al tifoso trapanese perchè davvero una lettera così “genuina” fa tanto piacere.
    Ovviamente domenica ognuno tiferà per i suoi colori, ma per le altre 40 partite (ci metto pure il ritorno) anche io simpatizzerò per Voi.
    Fra l’altro un pò di anni fa ho visto la vostra città, ammirando quella sorta di “falce” ricca di storia e monumenti… fra l’altro soggiornando ad Erice che è davvero deliziosa…
    Buon campionato!

    • Grande Stefano. Vorrei che tutti i tifosi fossero come te, grandissimi appassionati della propria squadra ma allo stesso tempo rispettosi degli avversari.

  7. Onore a questo tifoso del Trapani per le sue bellissime parole! Vorrei aggiungere una cosa…noi empolesi abbiamo dietro una società tra le migliori in Italia..basti pensare alla vittoria di Palermo, tutte le televisioni parlavano della sconfitta dei siciliani e non della vittoria nostra..noi siamo una squadra di provincia, non ci caga nessuno..ma è proprio lì che sta la nostra forza, nel lavorare in silenzio e con UMILTA’, solo cosi possiamo raggiungere grandi risultati! Orgoglioso dell’EMPOLI

  8. Dalle parole di tutti voi e anche dei tifosi che di tanto in tanto fanno capolino da queste parti, capisco la grandezza e l’intelligienza dei nostri tifosi: il non contestare, ma incitare, quando le cose non vanno per il meglio non è segno di miopia, ma di grande forza …. questo è il nostro modo di far calcio. Prima o poi anche a livello di sistema capiranno che questo è il futuro!!! (molti giocatori l’hanno già capito … ecco perchè vengono di corsa da noi!!!!). Siamo troppo GRANDI … siamo OLTRE!!!!

  9. stefano il nostro gruppo ” cannoli azzurri ” e’ aperto a tutti coloro che hanno l’ Empoli nel cuore 🙂

  10. Bella lettera davvero;Stefano rappresenta lo spirito che tutti noi tifosi di squadre emblema di piccole città dovrebbero avere.Orgoglio e rispetto.Bravo davvero.E’ sempre più difficile perchè oramai tutto l’ambiente viene portato a vedere solamente quelle tre quattro grandi squadre.

  11. cari amici empolesi,
    attenzione che i trapanesi (amici dei catanesi) in ogni trasferta l’anno scorso cantavano “rosanero pezzo di m…” e palermo palermo vaffa…) vi prego di non partecipare a tali cori, ma sono sicuro che non lo farete perche’ tra empoli e palermo c’e’ negli ultimi anni grande rispetto reciproco, con trapani invece non vi siete mai visti…
    mi raccomando perche’ noi abbiamo fatto di tutto per farvi rispettare da tutta la curva, e chi c’era lo sa che tutta la curva vi ha rispettato anche quest’anno.
    UN SALUTO AD EMPOLI
    LA SICILIA SIAMO NOI

    • il commento del tifoso del palermo è il contrario del significato della lettera di Stefano!!!! Invece, di mettere benzina nel fuoco, facevi meglio a guardare cosa fa il tuo palermo ed elogiare le belle parole di un vero tifoso e sportivo!!!!! Prendi esempio da Stefano, cambia la tua cultura calcistica!!!! Domenica, vinca il migliore

  12. ah attenzione pure ai cori trapanesi contro i loro storici rivali di marsala, perche’ i nostri grandi amici marsalesi parlano bene di voi. infatti i marsalesi (soprattutto le brigate azzurre che sono di sinistra e anche il collettivo) rispettano tutti gli ex gruppi della resistenza ultra’ (ancona, livorno, terni, con i vostri gemellati di montevarchi e con i civitanovesi).
    infine vi do’ alcune chicche sui trapanesi: i loro nemici storici sono i marsalesi, ma forti rivalita’ li contrappongono anche a noi palermitani, ai siracusani e alle tifoserie campane nemiche dei loro amici corallini della turris.
    invece i trapanesi sono gemellati con turris, catania e con caltanissetta (brigate nissa).
    DOPO QUESTI RAGGUAGLI VI AUGURO BUONA PARTITA PER DOMENICA.
    ANCHE SE VA CONTRO I NOSTRI INTERESSI DI CLASSIFICA, FORZA EMPOLI, BATTETE I TRAPANESI DOMENICA!
    EMPOLI E PALERMO IN A!

  13. nessun coro ne a favore ne a contro.. ci mancherebbe.., ma la lettera è lodevole, come è lodevole il rispetto che vige fra empoli e palermo..

  14. per igli vannucchi: apprezzo tantissimo il tuo messaggio. pensa che in una vecchia partita contro i lucchesi di tanti anni fa, ai tempi dell’amicizia nostra con tori flesciati e panthers, fu detto al megafono di non partecipare ai cori lucchesi contro empoli per rispetto agli empolesi e perche’ le amicizie prescindono dai rapporti con le terze.
    idem facciamo con doriani e genoani (con entrambi siamo in buoni rapporti e non partecipiamo mai ai cori degli uni contro gli altri)
    quindi sono certo del vostro atteggiamento perche’ avete la nostra mentalita’ (e per questo vi rispettiamo).

  15. x vito: non polemizzo perche’ sono in un sito ospite e non vorrei abusare della pazienza di chi ci ospita e trasformare il sito in un battibecco tra palermitani e trapanesi.
    ti dico solo che si sono fazioso e tifero’ empoli contro il trapani anche andando contro gli interessi di classifica del palermo.
    per il resto non ho detto certo agli empolesi: mandate a quel paese i trapanesi, ci mancherebbe altro, non mi permetterei mai. ho solo detto, attenzione che qualcuno possa partecipare ai cori contro di noi o contro i marsalesi che sicuro i trapanesi faranno (ovviamente non parlo degli ultra’ empolesi perche’ sono sicuro non parteciperebbero mai a cori contro di noi dato il rispetto reciproco).
    poi ho a titolo informativo rivelato alcune chicche sui trapanesi, su loro rivalita’ e amicizie e ho rivelato che i marsalesi hanno stima degli empolesi e dei ragazzi di montevarchi gemellati con empoli.
    tutto qui, nessuno “squallore” nel mio messaggio.

  16. Ultras Palermo…siamo alle solite …. solo frasi deliranti….commenti da estremisti di sinistra,,,,cosa c’entra??? ma pensate al calcio puro (a cui non siete abituati) ne voi ne le vostre dirigenze (presidente ed allenatore ) schizofrenici…
    Lasciateci godere in tutta tranquillità ed onestà questo immenso sogno…

  17. caro ultras palermo …Noi rispettiamo Palermo e trapani alla stessa maniera….abbiamo anche apprezzato che ci avete rispettato anche a noi gruppo siciliano dei cannoli azzurri !!!! Noi nn facciamo nessun coro contro Palermo e trapani……Noi amiamo l’ Empoli alla follia e sosterremo x 94 minuti i nostri colori azzurri come abbiamo fatto a Palermo…..Forza Empoli …Cannoli azzurri 03

  18. Per ultras Palermo:
    quando una lettera è bella è bella e basta, non c’è colore non c’è città.
    Mettiamo in un cassetto i soliti discorsi…. e godiamoci la lettera.
    FORZA EMPOLI/TRAPANI/PALERMO.

  19. ULTRAS PALERMO” KE INTERESSI HAI?? DI DIRE TUTTE STI MINKIATE?? ANKE SE PUò ESSERE VERO”TUTTO IL MONDO è PAESE O NO??SCAGLI LA PRIMA PIETRA!!LA TIFOSERIA KE NON HA OFFESO (CALCISTICAMENTE)LE ALTRE’?A POSTO DI SPARLARE IL TRAPANI, O ALTRE SQUADRE”KE MAGARI SI STANNO PURIFICANDO DEL TIFO VIOLENTO KE ANNO FATTO IN PRECEDENZA” TU LI AIZZI DI + MA STATTENE A CASA MAGARI RIESCI A FARE UNA VITA MIGLIORE DEL TIFOSO ULTRAS ORMAI I TEMPI STANNO CAMBIANDO X FORTUNA”MAGARI FRA UNA DECINA DI ANNI LE FAMIGLIE INTERE POSSONO ASSISTERE PARTITE DI CALCIO è NON PARTITE DI GUERRIGLIA COME AVETE FATTO COI VERONESI 15 GIORNI” FA”KE AVETE SCONQUASSATO IL PULMAN!! CI SONO TIFOSI PALERMITANI ONESTI”MA CE NE MOLTO DI + DISONESTI SEMPRE CALCISTICAMENTE PARLANDO!! è TU TI SENTIRESTI UN PROF”DEL TIFOSO?è DAI STI COSIGLI PURE?MA Vàà SONO SICURO KE LO LEGGERAI”NON PRENDERLO” COME RIMPROVERO!! MA COME CONSIGLIO LEVATI NELLE VESTI DI TIFOSO” è FAI L’UOMO KE SONO + KE CONVINTO KE( DA UOMO COME PERSONA”SEI UN SIGNORE!!) è VINCA LO SPORT IN PRIMIS”è VINCA LA MIGLIORE” UN CIAO AGLI AMICI EMPOLESI

  20. Quoto in toto la lettera del tifoso trapanese e le bellissime risposte dei tifosi empolesi. Da palermitano autentico resto basito dal commento dell’Ultras Palermo che è totalmente fuori dalle righe e per certi versi è delirante. Ma di che parla ? Ogni di noi ha la nostra fede sportiva, i colori cui è attaccato, ama i gesti atletici, le belle giocate……cosa ci vieni a raccontare dei cori pro o contro ? di tifoserie amiche e nemiche….vai allo stadio guardati la partita, incita, urla,ma per favore, non perdiamo di vista che vediamo uno spettacolo calcistico…

  21. leonardo, siamo ospiti e quindi anche con te non polemizzo perche’ non e’ giusto infastidire chi ci ospita con le nostre diatribe campanilistiche siciliane.
    preciso solo che la mia tifoseria e’ riconosciuta e stimata in italia per la lealta’ e per la civilta’. e’ contro il razzismo e contro la violenza gratuita, non usa lame e non attacca le famiglie.
    con i veronesi ci sono stati duri scontri perche’ la rivalita’ e’ storica, c’erano state provocazioni e molti veronesi sono da sempre razzisti verso palermo e tutto il sud (e non solo).

  22. ……secondo la tua logica, ultras palermo, quel pulmann dunque andava distrutto a prescindere dalle persone che c’erano sopra…..certo, senza lame, senza violenza e senza razzismo….a colpi di margherite e rose…..ma di che parli ? quindi al ritorno a Verona ci andrai per sciarriariti ( bisticciare..)e basta ? E’ questo è tifare i colori rosanero ?? aggredendo i pulmann e le persone solo perchè tifano un’altra squadra ?? Con le scuse per chi ci ospita, ma credo che il discorso sia nazionale, vale uguale per quelli del Campobasso che vanno a Chieti……si va a vedere una partita di PALLONE , per passare una domenica di sport, non a dare la caccia agli ultras avversari….

  23. AMMIRO GIOVANNI” SANTE PAROLE!! COMPLIMENTI!! ECCO I TIFOSI VERI”DI CUI CITAVO POCO FA” ORA RIFERENDOMI DICIAMO A (ULTRAS PALERMO) GRAZIE A TE è GLI ALTRI ”TIFOSI” KE RAGIONANO COME TE”ANNO SCOPERTO LA TESSERA DEL TIFOSO!!! GRAZIE GRAZIE è UN GRAZIE DA TUTTA L’ITALIA!!MA CHE DICO?? DA TUTTA L’EUROPA!! VISTO CHE FACCIAMO PARTE DELL’UNIONE (C.E.E)

  24. ULTRAS PALERMO IO DA TRAPANESE è OVVIO KE TIFO TRAPANI MA DA SICILIANO TIFO PALERMO,CATANIA,MESSINA,”O CITATO QUESTE XKè SONO LE UNIKE SQUADRE KE ANNO FATTO LA STORIA DEL CALCIO SICILIANO ORA SI AGGREGA IL TRAPANI COMINCIAMO DA QUI A CONTINUARE LA STORIA CALCISTICA SICILIANA”CI PROVIAMO!!è TI DICO KE IO VADO A VEDERMI LE PARTITE NON VADO NELLE CURVE DOVE CI SONO GLI ULTRAS?? LI CE SEMPRE DA LITIGARE??IO MI METTO NEI POSTI DOVE CE POCA GENTE X EVITARE SCONTRI MASSICCI AVVOLTE SUCCEDONO”XCIò NON RACCONTARMI DI LAME, COLTELLI, MAZZE, O CORI DI RAZZISMO!! QUI A TRAPANI NON ESISTE DI TUTTO CIò” SOLO TIFO DEI COLORI SOCIALI AL MASSIMO QUALCHE PAROLACCIA ALL’ARBITRO O SEGNALINEE MA MAI VIOLENZA

  25. Al di là della diatriba in atto in questo post, sono felice che tifosi di altre squadre seguano pianetaempoli e da tifoso empolese li ringrazio perché mi hanno insegnato una lezione importante, quella di non far di tutta l’erba un fascio. Ho spesso biasimato i veronesi, per poi scoprire l’altr’anno che i loro post su questo sito furono tra i più educati e sportivi sinora visti. Mi venne da pensare sui tifosi del latina per via di idee politiche divergenti per vederli rispondere ad un empolese “aspetta a giudicarci, rispetto genera rispetto” e tuttoche è filato liscio con noi che sosteniamo e ci indignano per il loro tifoso che rischia il daspo per un ca.zo di fumogeno, poi belle parole di sportività con i palermitani e ora con i trapanesi. Impariamo a volerci bene ragazzi e pianetaempoli, nel suo piccolo sta contribuendo anche a questo. Io dico forza Empoli, grazie ai palermitani ed in bocca al lupo ai trapanesi, pensiamo a divertirci che poi viene il lunedì e si torna al tran tran quotidiano che è ricco di cose per cui incazzarsi veramente

  26. mando un abbraccio a berto e a tutti gli empolesi, mentre al mio concittadino giovanni ricordo che, a parte i duri scontri contro catanesi, veronesi ed hammers (gli inglesi del west ham) – non e’ successo nulla di particolare negli ultimi 10 anni a palermo e le tifoserie che vengono a palermo rispettosamente sono accolte con rispetto (empoli lo puo’ testimoniare).
    non esiste razzismo in curva e i giocatori di colore sono accolti senza buu razzisti o altri cori indegni. eto’, quando abbiamo perso la finale di coppa italia contro l’inter a roma, venne sotto la curva occupata da migliaia di palermitani e ci consolo’ e ci applaudi’. voleva ringraziare la nostra tifoseria che non gli aveva fatto buu e come altro razzismo.
    sempre a giovanni ricordo che il prefetto antimafia caruso esalto’ pubblicamente la correttezza e lealta’ della tifoseria palermitana.
    inoltre a giovanni ricordo che gli ultras palermitani, nonostante la durissima rivalita’, sono andati a catania ai funerali del loro presidente massimino.
    infine, a giovanni ricordo che 3 mesi fa siamo retrocessi in serie B senza nemmeno una contestazione ma applaudendo la squadra retrocessa, che era stata applaudita anche ai tempi di palermo udinese quando perdemmo 7 a zero in casa!!!!
    fieri di essere palermitano.
    onore agli empolesi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here