Nel non felice pomeriggio del “Castellani” che ha visto la squadra azzurra perdere per 3-2 dal Portuguaro, fanalino di coda del campionato, è tornata in scena una bellissima iniziativa organizzata dal Centro di Coordinamento degli Empoli Clubs presieduto da Athos Bagnoli: LA SCUOLA DEL TIFO.

 

“Tifare per e non tifare contro” è lo slogan che ormai questa importante iniziativa sta portando da diversi anni avanti l’Unione Club insieme alla scuole del circondario.

Difatti prima del calcio di inizio tantissimi bambini, accompagnati dalle loro maestre e dai loro genitori si sono ritrovati davanti la sede del club dove, grazie ad un ottima organizzazione sono stati dotati di sciarpa e bandierina rigorosamente azzurra e tra un ” Forza Empoli” ed un “Empoli alè” hanno colorato di azzurro lo stadio empolese facendo un giro di campo accompagnato dagli applausi di tutti i presenti.

 

Erano diverse le scuole che hanno aderito quest’oggi alla manifestazione portando 346 bambini suddivisi tra classi di Corniola, Ponzano, Limite, Pontorme e Spicchio.

 

Grande soddisfazione è stata espressa sia dalla società azzurra sia dalle istituzioni che si sono soffermate sull’importanza della genuninità del tifo sano che se insegnato secondo coscienza fin da bambini potrà essere poi essere fonte di maggiore consapevolezza per gli adulti di domani. Soddisfatto anche il Centro di Coordimento che con i suoi volontari ha dapprima organizzato e poi accompagnato i bimbi nel loro pomeriggio calcistico.

 

PianetaEmpoli.it e TeleEmpoli, con una introduzione di Fabrizio Fioravanti hanno realizzato un servizio fillmato sull’evento:

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteLe pagelle di Empoli-Portogruaro
Articolo successivoSintesi TV – Empoli-Portogruaro 2-3
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here