Gli azzurri tornano a Carpi dopo 18 anni, in una trasferta che nella storia è sempre stata avara di soddisfazioni per i nostri colori.

Basti pensare che l’Empoli ha espugnato una sola volta il “Cabassi” nei 10 confronti disputati sempre a livello di serie C.

 

Il primissimo precedente tra biancorossi ed azzurri è datato addirittura 1940. La stagione era la 39-40, si parla di Serie C, girone E. A carpi si arrivo’ in una delle ultime giornate di quel campionato ed i carpigiano si imposero per 1-0 con un gol di Salvioli nel finale. Il Carpi si piazzerà anche davanti all’Empoli nella classifica finale.

Le due compagini si ritrovano poi l’anno seguente, 40-41, sempre nella medesima categoria e nel medesimo giorone.  A carpi sarà una vera e propria disfatta, con i locali che al “Cabassi” si impongo per 5-0, in una stagione in cui l’Empoli si piazzerà come ultima dell non retrocesse.

 

Passano diversi anni prima che l’Empoli possa tornare a confrontarsi col Carpi, e succede, per la terza volta, nella stagione 65-66. Si gioca sempre a livello di serie C, una C cambiata rispetto agli anni ’40. Il girone è quello B e l’Empoli nonostante un campionato migliore del Carpi, che a fine stagione retrocederà, perde ancora il confronto diretto in Emilia: 2-1 il punteggio per biancorossi.

 

Si devono aspettare altri dieci anni circa per ritrovare il match in questione. Si va alla stagione 74-75, sempre sempre C.  A Carpi si gioca l’ottava di andata, e finalmente gli azzurri riescono a non perdere il confronto esterno. La gara si chiude sullo 0-0.  A fine stagione i carpigiani retrocederanno ancora.

 

Passano ancora altri anni, anni in cui il Carpi si divincola tra D e C2 mentre l’Empoli conosce i fasti della serie A. Pero’, nella stagione 89-90, con gli azzurri appena retrocessi dalla serie B, si riaccende il confronto. A Carpi quella stagione il match vide, tanto per cambiare, il successo biancorosso per 2-0.

L’anno successivo, 90-91, l’Empoli riesce per la seconda volta nella storia ad uscire imbattuto da Carpi (0-0) in una prova che si ricorderà come molto sfortunata per i nostri.

E’ pero’ nella stagione 91-92 che arriva il primo successo dell’Empoli sul campo di Carpi: finisce 2-1 per gli azzurri che, dopo essere passati in svantaggio, trovano prima il pari grazie ad un autogol e poi, grazie a Castelli, arriva il gol vittoria.

 

Nella stagione 92-93, sempre in C, la gara termina a reti bianche, mentre l’anno successivo (93-94), sempre in parità ma per 1-1 con le firme di Marronaro e Picasso.

Un anno di stop perchè l’Empoli va momentaneamente nel girone del Sud, per poi ritrovarsi nella gloriosa stagione 95-96. L’Empoli troverà la promozione ma a Carpi gioca forse una delle peggiori gare della stagione ed il Carpi riesce ad imporre lo 0-0 casalingo.

Questo resta ad oggi, l’ultimo precedente tra Carpi ed Empoli.

 

Alessio Cocchi

 

CONDIVIDI
Articolo precedentePrimavera TV – L'Empoli sabato su SPORTITALIA1
Articolo successivoDomani il rientro dei nazionali
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

16 Commenti

  1. Per Marinai o chi ne sa’ qualcosa. Dato che alle radio di Empoli non gliene frega niente dell’Empoli, come a commentato qualcuno, anche se penso sia + una questione economica, ma Antenna 5 che è sempre stata a fianco degli azzurri che fa’?!. Un programmino con qualcuno che balbetta 2 parole lo potrebbe pure fare o no?!.

  2. Per quello che ci è dato sapere, Antenna5 dovrebbe riprendere “Stadio Azzurro” dalla gara casalinga con il Padova. Ovviamente essendo redazioni esterne alle nostre (sia Antenna5 che RadioBruno) vi chiediamo di chiedere a loro delucidazioni. Noi, ovviamente, qualora ci fossero novità, da organo di stampa, ve le riporteremo.
    Grazie e buona navigazione su PE

  3. Numeri davvero a nostro sfavore.
    Non capisco perche questa fantastica redazione non faccia una bella trasmissione settimanale come fanno altri siti nazionali .

  4. Mi intrometto nella discussione sottolineando che oggi, grazie soprattutto a PianetaEmpoli.it l’offerta mediatica è davvero interessante e non mi lamenterei se radio e tv fanno poco. Detto questo però dico che manca come il pane un appuntamento settimanale, sulla falsa riga di quello che era il vecchio forza azzurro.
    Credo che la redazione di PE sia la più accreditata oggi per una cosa del genere.

    • Condivido.
      Ma PE è una piattaforma elettronica WEB.
      Mi resta difficile (anche se possibile) pensare che PE possa approntare una stanza TV dove propporre riprese in diretta TV.
      L’unica è una diretta TV su piattaforma WEB.
      Certo si parla male di radio bruno ma anche antenna 5 a partire con la gara di Padova tanta bella figura non ce la fa.
      Menomale era la TV di casa nostra.

  5. Ma Alessandro Marinai potrebbe dirci qualcosa in più sul l’eventuale ripresa, seppur tardiva, della trasmissione dopo gara?

    • Redazione PianetaEmpoli ha già risposto e dovrebbe essere quella la gara giusta. Anche l’anno scorso la trasmissione iniziò alla quinta giornata… 🙂

  6. Anche se non è pertinente all’articolo, mi intrometto anche io nella discussione.
    Purtroppo negli anni i media, un po come la società, si sono allontanati dall’Empoli e PE è stato bravo a colmare una lacuna importante. Come dice dash, senza togliere niente a PE, una trasmissione televisiva ci vuole, e ci vuole televisiva. Quello che si dovrebbe capire è che questa è una mancanza e non arrivarci, e parlo di antenna5 dimostra davvero pochezza da parte della dirigenza del l’emittente. Quello che ancor meno capisco è perché lo staff di PE non abbia mai fatto una proposta ad antenna5, poi se è stata fatta e rigettata, allora taccio.
    Stadio azzurro va bene, ma non è ciò che serve….di radio bruno che dire???? Non ho parole

  7. Ci vuole una trasmissione il giovedì. Alessandro Marinai ed Alessio Cocchi, come per la presentazione, come nel punto. Così si va sul sicuro 🙂

  8. Dall’ultimo confronto è passata una vita, son cambiate molte cose ma sarà sicuramente dura.
    Leggo la sentita discussione, ed anche io sono molto arrabbiato con Antenna5 che negli ultimi anni ha veramente fatto poco per l’Empoli. Mi sembra che il sentimento sia comune a molti, manca la trasmissione del giovedì sostituita da quello scempio di cui non ricordo nemmeno il titolo.

  9. Dai Cocchi e Gustella dovete prendere voi in mano la situazione e fare una bella trasmissione settimanale con un ospite dell’Empoli a girare. Siete voi di PE la nostra luce

  10. una trasmissione condotta da cocchi, Guastella e marinai..
    ovvero sangue azzurro nelle vene…
    ricordo ancora a chi non lo sapesse che il conduttore(???)
    Alessandro lippi conduceva (e con molta enfasi e sentimento)
    la trasmissione VIOLA VIOLA insieme ad alberto pozzolini,
    quindi per me rimane bollato a vita!!!una macchia che non
    si cancella!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here