14-12-1332166Dopo il brillante pareggio di sabato scorso all’Olimpico contro la Roma torniamo al Castellani, dove domenica affronteremo il Cesena. Una partita, che come detto negli articoli dei giorni scorsi a firma Cocchi e Galli, avrà un peso specifico rilevante in termini di classifica, dove contrariamente al solito il risultato sarà più importante della prestazione. Come di consueto, questa rubrica si occupa di andare a ricercare i precedenti che la storia indica, delle gare degli azzurri.  Il consuntivo delle gare giocate in Toscana vede, nei 17 precedenti: 8 vittorie degli azzurri, 7 pareggi e due sconfitte. Diciotto gol all’attivo per L’Empoli contro gli undici dei romagnoli.

 

Ora iniziamo il nostro viaggio, che parte da molto lontano. Infatti era la stagione 46′-47 campionato di serie B (allora diviso in due gironi) vittoria dell’Empoli per 2-1 con le reti di Mariani al 15′ di quella partita, al quale rispose Piacentini al 24′, il gol partita lo segnò Ulivieri al 70′. Per ritrovare un Empoli-Cesena si deve andare alla stagione 1961-62, campionato di serie C e pareggio 1-1. Risale alla stagione 63-64 la prima vittoria vittoria del Cesena al Castellani nel campionato di serie C, i romagnoli si imposero per 1-0 grazie alla rete di Orlandi al 65′ di quella gara. Nella stagione successiva sempre nella medesima categoria arrivò il riscatto azzurro, grazie alla rete di Jaconissi all’80’. Nel 65-66′invece finì a reti inviolate tra azzurri e bianconeri. Le due squadre poi si tornarono ad affrontare anche nella stagione 1966-67 e gli azzurri si imposero per 1-0 con il gol partita firmato da Magli al 59′. L’anno successivo, 67-68, arrivò la seconda ed ultima (fino ad oggi) vittoria bianconera sul nostro campo: 3-1 Cesena con gol azzurro di Taccetti per il momentaneo 1-1. Poi passarono diciassette anni prima di trovare un confronto tra le due squadre, esattamente alla stagione 83′-84 L’Empolio di Guerini sconfisse con gol di Cinello al 79′ Il Cesena all’Ultima giornata, entrambe rimasero in B, e nella stagione successiva si incontrarono di nuovo, stavolta fu un pareggio a reti inviolate.

 

Nel 85′-86 arrivò il pareggio per 2-2 in rimonta per i nostri, Alla doppietta firmata da Gibellini al 6′ e al 18′ rispose la Doppietta di Cecconi al 19 e 83′. Due stagioni dopo arrivò il primo confronto in serie A tra le due squadre e vide un nuovo 2-2 pirotecnico; vantaggio bianconero al 24′ con Lorenzo, doppietta di Cucchi al 29′ e al 36′ e nuovo pareggio cesenate con Rizzitelli al 43′. Purtoppo a fine stagione l’Empoli di Salvemini retrocesse in B. Nella stagione 96-97 L’Empoli di Spalletti si agiudicò la sfida con reti di Martusciello al 2′ e Cappellini al 23′. Nel 1999-00 alto successo per i nostri per 2-1 con le reti di Cappellini al 17′ Bresciano al 66′ e la rete della bandiera bianconera firmata da Baronchelli al 77′. Finì a reti inviolate nella stagione 2004-o5, invece Coralli e Valdifiori ci regalarono la vittoria per 2-0 nel campionato 2009-10. Nella stagione 2012-13, altra vittoria azzurra per 1-0 con gol di Tavano su rigore.

L’ultimo precedente in ordine cronologico è quello della passata stagione di B con gara finita 0-0.

 

Stefano Scarpetti

CONDIVIDI
Articolo precedentePEnAlty | 22a puntata 05/02/2015
Articolo successivoL'Arsenal non molla Rugani
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here