Ultima di campionato domenica prossima, ed al Castellani arriva il Torino. Ci sono squadre e stadi che per non sono da sempre tabù, di certo il nostro stadio lo è per il Toro visto che nei dodici precedenti non ha mai vinto con 7 vittorie dei nostri e 5 pareggi. Guardando ai gol totali, 13 quelli segnati dagli azzurri nelle gare interno con il Torino, 3 dai granata.

 

Empoli FC v Torino FC - Serie AIl primo confronto della storia risale alla stagione 1986-87 che coincide con la prima stagione nella massima serie per gli azzurri, L’Empoli di Gaetano Salvemini si impone per 2-0 sul Torino con le reti di Baiano al 5′ e Urbano al 15′. Come noto al termine di quella stagione gli azzurri ottengono una miracolosa salvezza con 23 punti, il Torino chiude poco più avanti con 26. Le due squadre si ritrovano la stagione successiva sempre in serie A, stavolta però la sfida temina a reti inviolate. A fine stagione L’Empoli, guidato ancora da Gaetano Salvemini, retrocede anche per effetto dei 5 punti di penalizzazione, mentre il Torino perde lo spareggio per accedere in coppa Uefa contro la Juventus ai calci di rigore. Le due squadre si ritrovano per la prima volta in serie B nella stagione 1996-97 con Luciano Spalletti allenatore. Sono ancora gli azzurri ad imporsi per 2-0 grazie alle reti di Massimiliano Cappellini all’8′ e Bertarelli su rigore al 90′. A fine stagione Empoli 2° e promosso per la seconda volta nella massima serie, e granata con 50 punti a metà classifica. Bisogna aspettare pochi anni per ritrovare un nuovo confronto tra le due squadre, la stagione 2000-01, con le due squadre ancora in serie B. Vincono gli azzurri guidati da Silvio Baldini per 2-1 grazie alle reti di Marchionni al 9′, Cappellini al 54′, Artistico all’80’. I granata vincono il campionato, all’Empoli non basta un finale di campionato strepistoso, corroborato da sei vittorie e un pareggio per salire in serie A.

 

Le due squadre tornano ad affrontarsi nella massima serie due stagioni dopo, e danno vita d un rocambolesco 1-1, maturato nei minuti di recupero. Al vantaggio granata al 91′ con una sfortunata autorete di Cribari, rispose Rocchi al 93′. A fine stagione gli Azzurri di Silvio Baldini si salvarono con 38 punti mentre al Torino 20 punti non bastarono per evitare la retrocessione. Le due squadre tornarono ad affrontarsi nella stagione 2004-05 in serie B e sono ancora gli azzurri ad imporsi con il punteggio di 3-0. Va a segno Ciccio Tavano con una doppietta, e Buscè nel finale di gara. Gli azzurri di Mario Somma vanno in serie A con i granata, ma la società granata fallisce e riparte dalla serie cadetta. Le due squadre si trovano in serie A nella stagione 2006-07 e finisce a reti inviolata, annata che ricorderemo a lungo, perchè è stata quella che ci ha permesso di qualificarci alla Coppa Uefa.

 

La stagione successiva quella della retrocessione in serie B, che ci è rimasta molto indigesta, ha visto un’altro pareggio a reti inviolate.  Gli ultimi tre incontri tra Empoli e Torino sono avvenuti in serie B; stagione 2009-10 ancora uno 0-0 tra azzurri e granata. 2010-11 finisce 1-1, era la penultima di campionato. Passarono in vantaggio i granata con Iunco al 3′ rispose Valdifiori al 48′. Una partita che ci lasciò qualche illusione di poter recitare un ruolo importante la stagione successiva. Invece fu un’annata di grandi sofferenze, in ogni caso nel penultimo precedente che risale al 31 Marzo 2012 con i granata riuscimmo ad imporci per 1-0 grazie al gol di Maccarone al 24′. L’ultimo precedente è quello dello scorso anno con la gara terminata 0-0.

 

Stefano Scarpetti

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Milan pensa seriamente a Giampaolo
Articolo successivoCurva Ospiti | I tifosi del… Torino
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here