Il Trapani gioca in questa stagione la sua prima storica annata di serie B, una serie B che era stata vicina già altre volte, come per esempio nello scorso campionato, ma come anche nella stagione 1994/95, dove disputo’ i playoff promozione che però videro il successo dell’Avellino.

 

E proprio in quel 94/95 troviamo l’unico precedente storico tra azzurri e granata.

Era il campionato di serie C1 giorne B, giorno ovviamente anomalo per l’Empoli che quasi sempre ha giocato nel girone A per un discorso geografico.

Come detto, il Trapani di quella stagione era una discreta squadra, ed il precedente in terra toscana termino’ sullo 0-0.

 

Abbiamo ritrovato il tabellino di quel match:

 

11 dicembre 1994: EMPOLI-TRAPANI 0-0
EMPOLI: Drago; Birindelli,
Dal Moro; Bianconi, Masini, Ficini; Balesini, Marta, Montella, Pane (70’
Giampieretti), Melis (82’ Nicoletti). All. D’Arrigo.
TRAPANI: Guaiana;
Galeoto, Ciaramella (60’ Incrivaglia); Tedesco, Esposito, Campanella;
Castiglione (70’ Formisano), Di Serafino, Capizzi, Di Pietro, Galli. All.
Arcoleo
ARBITRO: Pizzini di Verona
NOTE: espulso Masini
dell’Empoli all’88’

CONDIVIDI
Articolo precedenteCentro Coordinamento | Biglietti per Empoli-Trapani
Articolo successivoL'arbitro di Empoli-Trapani
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

8 Commenti

  1. Seguo l’Empoli con assiduità dal 1983, e giuro che avevo rimosso il Trapani tra le squadre già viste al Castellani. Quello, ricordo, fu un campionato senza lodi e senza infamie

  2. Presente, io c’ero.
    Partita penosa, come tutta quella stagione empolese.
    E pensare che con quegli stessi giocatori (ed un Carmine Esposito in più nel motore) Spalletti ci ha poi portati in B…

  3. IO C’ERO A QUELLA PARTITA AVEVO 32 ANNI ERO SEDUTO IN GRADINATA CENTRALE IN ALTO”MI RICORDO KE L’EMPOLI NON FECE UN GRAN CHE” DI PARTITA” VINCEVAMO 1 A ZERO MA SONO RIUSCITI A PAREGGIARE SE ,NON SBAGLIO O SU CALCIO D’ANGOLO O SU PUNIZIONE VICINO ALLA BANDIERA DEL CALCIO D’ANGOLO” è CREDO KE HA SEGNATO SE NON SBAGLIO!! IL MITICO AEREOPLANINO MONTELLA?? MI DATE CONFERMA?? GRZ è NON GIOCAVA QUEL GIORNO NINO BARRACO IL CAPOCANNONIERE DEL GIRONE” FORSE ERA SQUALIFICATO?? KE PARTITE QUELL’ANNO??è VERO ABBIAMO PERSO I PLAY OFF CON IL GUALDO X L’ACCESSO ALLA FINALE CON L’AVELLINO ME LO RICORDO BENE 18/06/1995 STRANA ANNATA QUEL POMERIGGIO!! DALLA GIOIA KE FACEVO LA COMUNIONE A MIA FIGLIA ERO IN SALA ALLA DELUSIONE DELLA SCONFITTA” KE RABBIA!!

  4. C’ero. Ricordo due chiacchiere a fine gara con Arcoleo , loro allenatore ex centrocampista di Taranto, Genoa e Palermo. Ricordo il giovane ed ottimo terzino di fascia, Galeoto, che dopo qualche anno fece gol agli azzurri quando militava a Treviso. Ricordo l’azzurro, Roberto Marta che l’anno successivo sarebbe andato proprio al Trapani di Walter Nicoletti, lui che era originario dall’altra parte dell’Italia . Ricordo il giovane Tedesco. Ricordo Campanella, difensore che fece la storia del mitico Licata di Zeman. Ricordo anche che nel Trapani militava un certo Marco Materazzi (si proprio lui…),che non giocò, ma al ritorno fece gol agli azzurri. Ma la cosa più assurda di quel campionato è che Montella fece 17 gol , seguito da Nicoletti con ….3 gol. Una differenza mai vista.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here