IMG_2641Il CT della Nazionale è arrivato a Monteboro alle 12.40, accompagnato dal team manager Oriali, oltre che dal Presidente Fabrizio Corsi. Una visita al Centro di Monteboro, del quale ha detto cose molto lusinghiere apprezzandone la qualità e le opportunità che offre specie al Settore Giovanile, e poi pranzo a “Casa Azzurri”, ovvero nella struttura inaugurata lo scorso settembre che ospita gli azzzurri nei ritiri pre gara.

Alle 15.00, sempre con Oriali ed il Presidente Corsi, mister Ventura si presenta allo IMG_2647Stadio “Castellani” dove trova qualche tifoso ad aspettarlo per l’autografo per recarsi poi agli spogliatoi e da lì al terreno di gioco, fermandosi all’uscita del tunnel, dove ha salutato alcuni giocatori e componenti dello staff mentre si recavano al “Sussidiario” per il consueto allenamento trattenendosi poi a parlare con la Dirigenza azzurra.IMG_2656

Bocca cucita, come d’altra parte ci era stato comunicato precedentemente, ma un CT cordiale con tutti e che pensiamo sia tornato da Empoli con una ottima impressione dell’ambiente azzurro.

1 commento

    • Speriamo Claudio….dobbiamo davvero uscire dai bassifondi della classifica….al più presto….Una vittoria con il Milan o comunque uscire imbattuti da questa sfida servirebbe ai ragazzi per dimenticare il Derby e rendersi conto che possono dire la loro contro chiunque.Certo,dobbiamo però smettere di fare quegli errori,non solo di gioventù,che ci son costati diversi punti in classifica.

  1. Persona seria e preparata il nostro commissario tecnico….se non sbaglio parecchi anni fa è stato allenatore anche del “nostro” Luciano Spalletti.Forse con lui la Nazionale non giocherà mai all’olandese,alla Spagnola,alla Sarri,ma lui saprà sempre essere un tecnico motivatore che sa far ben coprire,dai suoi giocatori,tutte le zone del campo.Non darei tanto per scontato il primo posto nel girone eliminatorio da parte degli Spagnoli.Come scriverebbe qualcuno….”Viva gli azzzurri” sia dell’Empoli che della Nazionale!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here