Si e’ conclusa la stagione sportiva 2017/2018 del campionato femminile di Serie A, quella che ha visto la prima storica partecipazione delle nostre azzurre conclusa, purtroppo,con la retrocessione in Serie B. Le ragazze dell’ Empoli si sono classificate all’ultimo posto con 11 punti frutto di 3 vittorie, 2 pareggi e 17 sconfitte ma nonostante questo ringraziamo le ragazze e il mister per l’impegno dimostrato e per aver lottato per l’obiettivo salvezza fino alle ultime giornate.

Adesso sara’ importante capire le decisioni dell’ Empoli calcio in merito alla costruzione della nuova rosa che dovra’ affrontare il prossimo campionato di Serie B.

Per quanto riguarda le altre squadre, il grande duello JuventusBrescia, le due corazzate che hanno dominato l’intero campionato, si e’ concluso in parita’, entrambe al primo posto con 60 punti dando cosi vita allo spareggio che decidera’ l’assegnazione del titolo di Campione d’Italia sabato 19 maggio alle ore 15 allo stadio Alberto Picco di La Spezia. Ricordiamo che in caso di parità nei 90 mimuti regolamentari sono previsti i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

Al terzo posto hanno chiuso la stagione la Fiorentina e il Tavagnacco entrambe a quota 43 punti.

In quinta posizione troviamo l’Atalanta con 42 punti, a seguire molto distaccate il  Chievo Verona con 26 punti, Verona 25 punti e Res Roma con 22 punti che hanno ottenuto una tranquilla salvezza.

Arrivando alle zone calde, ricordiamo che sempre Sabato 19 maggio alle ore 15, presso lo stadio Galileo Speziale di Montesilvano(Pe), si disputera’ lo spareggio salvezza Pink BariRavenna che hanno chiuso la stagione entrambe al penultimo posto con 16 punti per decidere chi giocherà successivamente  il play out contro il Sassuolo,giunto al quart’ultimo posto con 19 punti, che sancirà l’altra squadra che retocederà insieme all’ Empoli.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.