Con un gol per tempo e una doppietta di Insigne (18’pt e 21’st) il Pescara di Zeman espugna il San Nicola di Bari con un rotondo e meritato 2-0.

 

I biancocelesti abruzzesi hanno confermato lo stato di grazia e soprattutto anche la classica vocazione offensiva zemaniana. Una vittoria e tre punti che rilanciano definitivamente il Pescara all’inseguimento di quella serie A che manca allo stadio “Adriatico” da tantissimi anni. Il Pescara, momentaneamente secondo alle spalle del Torino e ad un solo punto dalla vetta, ora inizia a sognare.

 

Gabriele Guastella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here