LAZIO

lazio logo

2

EMPOLI

logo empoli

0

6′ Candreva (R); 43′ Onazi

 

Vince la squadra che ha giocato meglio e con più fame. Brutto l’approccio alla partita dei nostri che qualcosa, di tanto in tanto, poi sono riusciti a fare arrivando anche vicini al gol mettendo Saponara davanti al portiere nella parte finale di gara. Da Roma torniamo con la consapevolezza di avere un altro grande portiere che ha superato a pieni voti anche il secondo esame. Ancora cinque gare e nove punti di vantaggio sulla terzultima, lo “scudetto” resta dietro l’angolo.

 

 

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Patric (83′ Basta), Hoedt, Gentiletti, Lulic; Onazi, Biglia, Parolo; Candreva, Klose (70′ Djordjevic), Keita (62′ Felipe Andreson).

A Disp: Guerrieri, Matosevic, Mauricio, Mattia, Germoni, Cataldi, Milinkovic, Morrison, Matri.

Allenatore: Simone Inzaghi

 

EMPOLI (4-3-1-2): Pelagotti; Laurini (18′ Bittante), Cosic, Costa, Mario Rui; Buchel, Paredes (68′ Diousse), Croce; Saponara; Pucciarelli, Piu (58′ Mchedlidze).

A Disp: Pugliesi, Meli, Zambelli, Camporese, Ariaudo, Maiello, Krunic, Maccarone.

Allenatore: Marco Giampaolo

 

ARBITRO: Sig. Cervellera di Taranto.  Assistenti: Marzaloni/Fiorito.  Di Porta: Massa/Ghersini.

 

AMMONITI: 5′ Cosic (E); 26′ Keita (L); 28′ Biglia (L); 30′ Parolo (L); 89′ Mchedlidze (E)

 

L’Empoli esce sconfitto dalla gara esterna contro la Lazio   Facendo dunque permanere un tabù per quanto concerne lo stadio romano che continuiamo a non riuscire a violare .  Decisamente meglio i padroni di casa che approcciano in maniera molto veemente alla gara procurandosi subito un calcio di rigore per un fallo di mano netto di Cosic.  Gli azzurri riescono però con il passare del tempo ad alzare il proprio baricentro di gioco,  prendendo in parte le misure alla Lazio nella fase centrale della prima frazione.  Nel finale del primo tempo però i padroni di casa rimettono la sesta e trovano il secondo gol che manda così le due squadre al riposo.  Cambia davvero poco poi nella ripresa che è un monologo bianco celeste con la squadra di casa che potrebbe aumentare il proprio vantaggio non riuscendoci anche grazie  ad una superlativa prova di Pelagotti.  A 10 minuti dal termine l’Empoli potrebbe riaprire la partita ma Saponara si divora ancora una volta un gol in maniera incredibile.  Classifica che arresta indubbiamente ottima con la salvezza praticamente in mano,  nove punti di vantaggio sulla terzultima con ancora 15 punti in palio.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Novità in casa azzurra con Cosic dentro per Tonelli che non va nemmeno in panchina (capiremo dopo il pechè) e Piu preferito a Maccarone. Confermato Buchel in sostituzione di Zielinski.

lazemp11′ – Cross di Candreva da destra respinto da Costa.

2′ – Gentiletti anticipa Piu di testa dando la palla al proprio portiere.

3′ – Keita salta tre uomini, va al tiro di sinistra da dentro l’area con palla fuori senza ansie per il Pela.

4′ – Pucciarelli guadagna il primo angolo del match tirando su Patric. Paredes calcia l’angolo direttamente in porta colpendo l’esterno della rete.

5′ – Rigore per la Lazio, fallo di mano di Cosic che viene ammonito.

6′ – Candreva spiazza Pelagotti e Lazio avanti.

7′ – Pericolo con Candreva che da pochi metri liscia una palla a mezza altezza che se colpita avrebbe superato Pelagotti. Brutta partenza dei nostri.

8′ – Ottima chiusura di Mario Rui su Patric lungo il nostro out di sinistra.

10′ – Cross teso di Candreva da sinistra, di testa la toglie Cosic.

11′ – Keita cerca Candreva sulla destra, la sfera si perde sul fondo.

12′ – Buchel ci prova dalla distanza, un tiro forte ma centrale parato in due tempi da Marchetti.

13′ – Tiro cross di Candreva da destra, la palla sorvola la traversa della nostra porta.

15′ – Saponara riceve centralmente ma non riesce a smistare la sfera.

16′ – Ottimo intervento di Cosic che anticipa Lulic favorendo il recupero di Pelagotti.

16′ – Intanto ci sono problemi per Laurini che è a terra e ci sarà cambio. Non c’è pace per il “Concorde”

18′ – Cambio nell’Empoli: Bittante per Laurini.

20′ – Prova ad attaccare l’Empoli sulla destra, passaggio di Croce per Cosic che la va a mettere in mezzo ma il gioco è fermo perchè la palla del “Prestigiatore” era uscita.

21′ – Bittante prova ad entrare in area avversaria ma l’ex Avellino si allunga troppo la palla che viene recuperata dalla difesa di casa.

22′ – Cross di Keita da sinistra, Cosic di testa a liberare l’area.

23′ – Ancora un tiro cross di Candreva da destra, palla lunga per tutti e fuori.

26′ – Ammonito Keita che commette un fallo su Paredes a centrocampo. Si accende una mischia.

28′ – Ammonito Biglia per fallo su Saponara sulla fascia sinistra del nostro attacco.

29′ – Calcia la punizione Paredes mettendo la sfera in area, esce Marchetti con i pugni a respingere.

30′ – Giallo adesso per Parolo che mette giù Paredes.

34′ – Cross di Candreva da destra, la toglie Cosic. Intanto scintille tra Buchel e Candreva per un piedi a martello del nostro giocatore con la Lazio che vorrebbe il giallo.

lazemp236’ – Biglia calcia la punizione per il fallo di cui sopra, esce a mano aperta Pelagotti togliendo la sfera dalla nostra area.

37′ – Grande Pelagotti che esce dall’area e con il corpo anticipa Candreva solo davanti a lui.

38′ – Klose di testa fuori di un soffio. Mamma via, Lazio vicina al raddoppio.

39′ – Punizione per noi ai 30metri in posizione centrale. Paredes calcia in profondità ma la palla oltrepassa la linea di fondo.

40′ – Onazi a botta sicura dal limite trova il corpo di Costo che si immola.

41′ – Candreva la mette in mezzo da sinistra, Costa devia in angolo. Batte Biglia che la da indietro a Patric, poi Candreva che tira, si alza Pelagotti e la blocca.

43′ – Raddoppia la Lazio con Onazi. Onazi parte centrale, la passa a Klose che gliela restituisce ed Onazi buca Pelagotti.

44′ – Croce allarga per Saponara che da sinistra la mette in mezzo con Piu che per un soffio non arriva ad impattare la sfera. Buona azione.

45′ – Senza recupero finisce il primo tempo con la Lazio avanti 2-0. Lazio più concentrata ma l’Empoli, partito non bene, nel finale di frazione qualcosa di interessante ha fatto vedere.

 

2° Tempo

lazemp31′ – Tiro cross di Candreva, da destra, blocca sicuro Pelagotti.

2′ – Rinvio sbagliato di Marchetti che ci regala un fallo laterale tra lo sbigottimento del pubblico per il clamoroso errore.

3′ – Tiro al volo di Candreva che si coordina bene ma grande Pelagotti che ben piazzato blocca la sfera.

4′ – Prova un tiro al giro Keita, un tiro a rientrare, pallone che esce sul fondo in maniera netta.

5′ – Ancora super Pela a respingere in tuffo un tiro dal limite di Candreva.

6′ – Siluro di Keita dal limite, diagonale, che termina alto sopra la traversa.

8′ – Saponara cerca tra le linee Croce ma l’idea non riesce e la palla va diretta da Marchetti.

9′ – Grande anticipo di Cosic su Klose che all’altezza del disco del rigore avrebbe battuto a rete.

10′ – Gentiletti risce per un soffio ad anticipare Piu che avrebbe potuto creare un pericolo. Bello il velo di Pucciarelli per Piu.

11′ – Incredibile, la Lazio ci grazia. Klose entra in area, mette a sedere un nostro difensore puo’ tirare e segnare facile ma preferisce darla a Candreva che tira venendo murato da un nostro difensore.

12′ – Mario Rui mette adesso palla in angolo. Biglia la mette in mezzo, botta di Klose, Pelagotti sulla traiettoria blocca a terra.

13′ – Super Pela !!!! Botta da limite Keita e Pelagotti con una mano devia in angolo.

13′ – Secondo cambio per noi: Mchedlidze per Piu.

14′ – Battuto l’angolo dai biancocelesti con l’Empoli che controlla.

15′ – Levan serve Saponara che tira venendo ribattuto, poi “The Magic” serve Buchel che va a concludere in porta con palla nettamente fuori.

17′ – Cambio per la Lazio: Felipe Anderson per Keita.

18′ – Levan prova a crossare da sinistra ma il suo tentativo è ribattuto.

19′ – Buon intervento difensivo di Buchel che va ad interrompere una trama offensiva dei padroni di casa.

21′ – Paredes prova a sfondare centralmente ma ne ha tre addosso e non passa. Ogni qualvolta l’argentino entra in possesso di palla si alza una schiera di fischi da parte del pubblico laziale.

22′ – Cosic da un altro angolo alla Lazio. Batte Biglia, testa di Bittante, conclusione poi da dimenticare per Candreva.

23′ – Ultimo cambio per mister Giampaolo: Diousse per Paredes

24′ – Croce prova a lanciare Bittante sulla destra ma la palla esce sul fondo.

25′ – Cambio per la Lazio: Djordjevic per Klose.

27′ – Lungo lancio per Saponara che è defilato a sinistra e che non riesce a controllore la sfera, perdendola.

29′ – La Lazio combina bene in attacco con uno scambio tra Candreva e Lulic con poi il nazionale italiano che va in offside. Lazio che pressa in maniera asfissiante.

30′ – La Lazio chiede un giallo a Bittante che ha messo giù Candreva, giallo che giustamente non esce.

32′ – Diousse perde clamorosamente una palla a centrocampo, parte Parolo che poi serve Candreva che per nostra fortuna si allarga troppo e la nostra difesa puo’ receuperare.

lazemp433′ – Pucciarelli prova dai 20metri, deviazione di Patric ed angolo per noi. Batte Croce, respinge di testa Hoedt.

34′ – Croce da centrocampo lancia per Pucciarelli ma c’è Hoedt in anticipo.

36′ – Saponara parte centralmente, poi servizio a destra per Bittante che la va a mettere dentro con un rasoterra ma Hoedt spazza col piattone.

37′ – Incredibile ! Levan per Pucciarelli che da una palla d’oro a Saponara, rigore in movimento per il numero 5 che calcia fuori. Un gol sbagliato clamorosamente.

38′ – Ultimo cambio per Inzaghi: Basta per Patric.

39′ – Adesso la Lazio ha un atteggiamento attendista con gli azzurri che hanno più spazio provando a costruire.

40′ – Andreson prova un tiro improbabile da 50mentri che ovviamente si perde sul fondo.

41′ – Costa dalle retrovie prova a lanciare Levan ma è Marchetti che prende palla.

42′ – Saponara apre a destra per Croce ma Lulic anticipa l’ex Arezzo.

43′ – Cosic in scivolata riesce a chiudere Djordjevic che si era involato nella nostra area. Niente da raccontare dal tiro d’angolo.

44′ – Ammonito Levan per un brutto fallo su Biglia.

45′ – Saranno 4 i minuti di recupero.

46′ – Croce in pressione su Basta guadagna un fallo laterale in attacco.

49′ – Finisce all’Olimpico con la giusta vittoria per 2-0 della Lazio.

 

Da Roma

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteRisultati finali 33a giornata
Articolo successivoLazio-Empoli 2-0
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

155 Commenti

    • Enegan stadium: “Tonelli ha fatto qualche bischerata”. Ma per favore, non sparare C…, Tonelli non stava bene, guai muscolari al vasto mediale gamba dx. Ecco il motivo della sua assenza!

  1. Saponara inesistente come al solito… si gioca con un uomo in meno… Laurini infortunato ripeto finisce in goleada la partita è già compromessa. Pensiamo alla prossima

    • Come sempre sei obiettivo….ma fammi il piacere….. se sei un tifoso azzurro te io mi faccio prete.Ma non vedi l’impegno che ci mette il Sapo e che palla aveva dato a Più dopo la sua progressione partita da quasi vicino all’area di rigore.L’unico inesistente sei te come tifoso.

  2. Enegan…..Tonelli e maccarone non giocano….e lo sai perché. mercoledì con il,Verona e ‘ la partita salvezza matematica …e fa ‘ bene farli riposare

  3. Non dico mai nulla…ma
    Pensiamo alla prossima….
    Come si fa a dire una cosa del genere.
    Se fossimo così rassegnati come dici allora la nostra categoria sarebbe la serie d…non ci si dovrebbe iscrivere in serie A.
    crederci sempre, questo deve essere, un must…
    tanto più che adesso sono diventati un po nervosi i laziali.

    FORZA !!

  4. ma mi fate capire che se ne farebbe la juve di un Saponara così? io dico che se si vuole Lapadula c’è da dargli Saponara più soldi

    • Sta a vedere che stai perdendo per colpa di Saponara….bene che l’anno prossimo se ne vada,certi tifosi meritano solo questo.

  5. Squadra senza palle. Ma Più dovrebbe essere un attaccante? Purtroppo tra noi ed il Chievo Cè un abisso di mentalità. Poi perché deve sempre giocare Laurini mezzo rotto?

    • Più deve fare le sue esperienze ed è giusto che giochi….magari l’anno prossimo sarai il primo ad osannarlo….Ma non si vede che se gli altri per ora giocano meglio,tutto diventa più difficile e per tutti!

  6. di leicester ce n’è uno ok, ma sbaglio o vorrei la stessa grinta tutte le partite ? poi si puo pure perdere

    oggi finisce 4 – 0

  7. Mário Rui non è sparito, è una decisione tecnica lascialo la su, la Lazio prova a fare i allargamenti dalla sua parte con Candreva per questo Mario Rui non va in attacco come fa spesso.

  8. Questa Lazio sembra un piccolo Napoli con un ritrovato entusiasmo e con giocatori di grande qualità tecnica come Keita e Candreva. L’Empoli invece sta facendo il suo compitino ma se si voleva giocare alla pari con questa Lazio ci voleva tutt’altro atteggiamento. Poi è evidente che ci sono 3-4 calciatori fuori forma (e tra questi certamente non Paredes che anzi dal centrocampo in su è l’unico che mostra una discreta qualità e un minimo di idea nell’organizzare la manovra). Speriamo in un secondo tempo dignitoso.

  9. Non dico di questa partita non la sto vedendo , secondo me il corsi per il prossimo anno non conferma Giampaolo a avuto subito da ridire cosa che gli ho visto fare poche volte , se poi lo conferma e solo perché a dato la parola, spera che vada di sua volontà

  10. Per i due coglioncelli che criticano Sapo,cosa può fare se non gli arriva una palla? Cambiate sport coglioni fino al midollo che non siete altro

    • Te devi aver giocato a tamburello o palla rilanciata….oppure ti mancano gli occhiali….per vedere le partite Non salta l avversario da 10 partite nell 1 contro 1……

    • No ma visto che Saponara se in buone condizioni fa ‘ la differenza e tanta ….lui è’ da tutelare mica croce o più….non mi sembra difficile da capire…

  11. Non avete capito che questa squadra non ha più stimoli, l’unico stimolo era il derby lo ha vinto e adesso è ritornato l empoli appagato di sempre. Scommetto che faremo altri 3 punti fino al termine del campionato, ci salveremo per poco ma a noi ci prendono per il culo, il campionato va onorato, guardate il Chievo che continua a fare punti. Speriamo finisca al più presto il campionato e si azzera tutto.

  12. Saponara è un giocatore sopravvalutato, ma se l empoli gioca male non è colpa sua, è questione di mentalità, mi aspettavo un atteggiamento propositivo e invece siamo arrendrvoli, ok la Lazio è forte ma se vogliamo possiamo giocare meglio e metterli un po in difficoltà.

  13. Siamo troppo lenti a centrocampo.
    Non si fanno movimenti senza palla.
    Siamo troppo macchinosi.
    Concordo con chi elogia il Chievo per la fame che ancora mostra.
    Ma dovrebbe essere la normalità….

  14. Buonasera Cari Carciofini salutate la Viola Vittoriosa….pensate a salvarvi che ancora non lo siete!!! E poi tornate su per i campi … Ovvio di carciofi !!!

    • Te poveretto sei proprio uno sfigato per venire a commentare di domenica le 19,20….devi essere uno che lo scansano tutti …intanto abbiamo battuto 2-0 la scorsa domenica la tua FLORENTIA Viola

  15. Se giochiamo così le prossime c’è da patire… Giampaolo non ha colpe sono i giocatori che non si impegnano, cosa deve fare? Anche con sarri c’era lo stesso atteggiamento nelle ultime partite

  16. Enegam ma tu hai un lavoro? Sei a posto col cervellino? Hai qualche altro interesse oltre alla’ Empoli?vivi con i genitori?

  17. Imbarazzanti. Ma con la Lazio si è sempre faticato all olimpico. Comunque questa gara deve servire a capire chi siamo per il prossimo anno… Senza Skorupski Tonelli Zielinski Saponara e Maccarone…. Porannoi…

  18. Nessuno mi toglie dalla testa che comunque e da parecchie partite che gli altri arrivano prima di noi sulla palla e qualche problemone di preparazione c’è e c’è stato.

  19. Mi spiace dirlo ma carpi e Frosinone lottano fino all’ultimo secondo anche se come squadre sono scarse, i nostri vanno presi a pedate e inutile che li difendete, vanno criticati e basta, con questo atteggiamento ci salveremo all’ultima giornata. Solo per la maglia via i mercenari

    • Che facciano 3 punti con l’ Hellas e poi tutti fuori dalle palle…DS presuntuoso…Mario Rui…Saponara…Paredes e Tonelli che da mesi giocano contro…l’ allenatore, visto che il presidente non lo ha mai sopportato…e poi se vinci 1 partita su 14 non puoi comunque essere riconfermato…ed infine le zavorre Levan…Più…Maiello…Diusse…Livaja.

  20. Io voglio un bel po’ di commenti insultanti da parte della nana Gege e poi leggermi le vostre risposte, come quelle di Dippe, che lo stanno massacrando… Mi sto pisciando addosso dalle risate!!!

  21. Inguardabili, non c’e’ da aggiungere altro. Il valore di una squadra si dimostra con la continuita’, l’Empoli di quest’anno ha avuto veramente due faccie: tanto belli e imprendibili nei momenti di forma, quanto brutti e impalpabili nelle giornate no. Partita da depressione. Piu completamente fuori dai giochi, si e’ salvato solo paredes.

  22. Apatia enorme non siamo riusciti a fare un tiro in porta e giampaolo ha le sue colpe sicuramente la società fa bene ad avere dubbi sul suo rinnovo sono 3 mesi che siamo in bambola. Che delusione!

    • K ma te che vuoi da me? Ti ho chiesto qualcosa per caso? Adesso continua pure ad osannare questa squadra che ha smesso di lottare da 4 mesi e tutti a dire che va bene così.

  23. ora voglio vedere il voto che avete il coraggio di dare a saponara. L’empoli deve avere il coraggio di lasciarlo in tribuna questo giocatore.

  24. Saponara è un bidone colossale. …. il giocatore più deludente dell anno…. ogno domenica sbaglia un gol…. mma che cazzo c’ha????a me sta sulle tantissimo. .. ma che se ne vada…..

  25. Saponara ci ha fatto perdere diversi punti… il rigore sbagliato con l udinese è stato l inizio della crisi… non è da grande squadra se gioca così… anche con la viola si divoro`un gol

  26. Ma invece di tante chiacchiere a vanvera l’unica cosa da dire che la Lazio ci è superiore e che il 2-0 non fa una grinza!Ad averne 6 o 7 giocatori della sua rosa…..

  27. Croce e Saponara oggi imbarazzanti , l’ unico che mi è piaciuto è Buchel !!! Il prossimo anno bisogna prendere uno con i controcoglioni al posto di paredes e ziliensky , 2 buoni attaccanti e un buon difensore !!! Enegam vai a lavorare pirlx sei un demente

  28. Vinciamo al Verona e poi iniziamo a rifondare la squadra per il prossimo anno con la speranza che si riesca a fare ancora miracoli con i giovani….

  29. Lazio nettamente superiore ma noi senza palle. Non ci sono scuse, abbiamo giocato come tutte le ultime partire (a parte contro la viola… ma solo perché loro hanno fatto cagare più noi non perché noi si sia fatto faville). Sia una squadra allo sbando. Gianpaolo è un allenatore scarso e privo di capacità tattica oltre che di polso. Spero veramente che il prossimo anno arrivi un altro.

  30. Col verona si perde se si gioca così… speriamo di no ma non c’è mai da star tranquilli con l empoli anche se il verona è già in b

  31. La Lazio che si diverte a prendere in giro con giochetti vari, dopo che hanno fatto un campionato vergognoso. Ringraziate solo i santi che avete e che non vi hanno fatto fallire. Comunque l’Empoli oggi ci ha messo del suo.

  32. Pochissimo da salvare oggi se non le prestazioni di Pelagotti e Bittante. Riprendiamoci subito soprattutto dal punto di vista mentale che si rigioca subito tra tre giorni.

  33. Meno male che si gioca subito mercoledì !!!questo fine campionato è da depressione totale.
    Io sono stato il primo a dire finiamolo subito, poi tutti a casa e ripartire da zero assoluto.
    Mercoledì troviamo una squadra a pezzi , niente scuse.
    MAREMMA IMPESTATA
    Si è passato la metà del mese e un si sa niente dello STADIO , la parola data prima di tutto e il ghelfi non parla ,noi si vuol sapere ?
    ARI MAREMMA IMPESTATA

  34. Saponara inesistente,inguaribile un fantasma x completare l’opera ha sbagliato un gol praticamente a porta vuota. Farlo giocare così serve solo a chi lo comprerà!!!!!!

  35. E’ normale non mettere i bastoni tra le ruote a chi ha ancora un obbiettivo ma andare in giro a fare queste figurucce … anche no!

  36. Oggi abbiamo fatto davvero pena…la squadra dal punto di vista mentale non ha messo niente in campi oggi, è questo il problema. Il nostro campo in dato è giá finito…giocando cosí si puó perdere anche col Verona in casa. Ció che mi fa veramente incazzare è questo atteggiamento della squadra, che stacca la spina dopo aver raggiunto la salvezza. É successo l’anno scorso e succederá anche quest anno. A me non me ne frega una sega nulla se siamo giá salvi…ci sono sei partite da giocare, si giocano e soprattutto SI CORRE! I ragazzi si devono rendere conto che giocano in serie A e prendono un sacco di soldi, quindi devono CORRERE! Non camminare come oggi. Inoltre vorrei sollevare due questioni al proposito:

    1) i giocatori che quest anno hanno giocato meno e che saranno fondamentali nel progetto dell’anno prossimo (tipo Diousse, Krunic) come fanno a mettersi in mostra se la squadra cammina e gioca di merda in questo modo?

    2) saponara chi lo dovrebbe comprare? Continuando a farlo giocare in queste condizioni secondo me invogliamo le altre squadre a non prenderlo…scordiamoci Lapadula perché la Juve questo sapo non ce lo comprerá mai…

  37. Non ho visto la partita, però esorterei i giocatori, perlomeno quelli in odore di partenza, a darsi da fare, perlomeno, se dell,Empoli non importa più nulla, almeno giochino per se stessi

  38. Partita bruttina, mi sono visto leicester prima e devo dire che ora il calcio inglese e’ tutta un altra cosa. Abbiamo giochicchiato, ma la lazio quando voleva faceva cio che voleva. Da salvare pela bittante e paredes. Piu a oggi non e’ da serie a ma ha qualita importanti, cosic puo tranquillamente fare il rincalzo. Al netto delle cessioni sicure il prossim anno ci sara da rifondare la squadra. Titolari certi che rimangono secondo me ci sono solo laurini, costa, buchel e i puccia. Croce e macca avranno un anno di piu. Io ripartirei dai giovani con un allenatore giovane e motivato capace di cambiare anche l atteggiamento della squadra.

  39. No ne che lo hanno già venduto? ora gioca male almeno c’è lo lasciano un’altro anno in prestito, “SCHERZO non la penso così”

  40. L’anno prossimo si torna in b troppi cambiamenti nella storia del empoli fc non hanno mai portato bene. E per salvarsi serve gente che corre e non che passeggia in campo

  41. Guardate quattro coglioni di Nostradamus,enegan Matteo ecc che se vi vedrete la serie A per il terzo anno sara’ merito di tutti questi ragazzi compresi quelli che hanno giocato meno e compreso quelli che non stanno rendendo al massimo come Sapo,Tonelli Mario rui ecc quindi vi consiglio di non essere troppo invidiosi perché vi nuoce alla salute e alla bile evi consiglio anche di trovarvi un bel lavoro e infine coraggio perche nella prossima vita vi capiterà di essere più’ belli,più’ intelligenti e più’ ricchi,per ora pero’ coraggio..ve ne serve parecchio

  42. D’altra parte non ve la prendete con questi poveretti che criticano sempre. Anche loro in qualche modo devono sfogarsi la domenica.

  43. Manuel Pucciarelliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    Piotr Zilienskiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    Tutto il resto è Noia

  44. Gege ti voglio più offensivo e soprattutto più creativo… Basta con sti carciofi che sembra t’abbiano dato alla testa… Inventati qualcos’altro daii, forza che c’è la puoi fare!

  45. Saponara fa caa.
    E giampaolo non trasmette grinta.
    I giocatori hanno gia svinato.
    Raggiunta la salvezza ormai gli importa una sega.

  46. ….per fortuna se’ giocato contro la Fiorentina la scorsa gg, se si giocava con qlcs altra squadra iniziava ad essere molto complicato salvarsi

  47. …. e comunque nn è la ns squadra che è triste ma lo è il campionato in Italia.
    Osservando la classifica le squadre come Atalanta e Bologna che a gennaio erano con i ns stessi punti in questo momento sono messi come noi.
    Le squadre di basso livello quando arrivano troppo presto ai 35 punti tirano i temi in barca.
    È questo che fa schifo, l’atteggiamento delle squadre in Italia nn solo a Empoli

  48. Concordo, chievo e sassuolo stanno onorando il campionato, noi no e questo che da fastidio ai tifosi… nessuno chiede la vittoria, come dice il mister ci deve essere la prestazione sempre… nella conferenza stampa Giampaolo aveva parlato bene ma purtroppo la squadra non lo segue.

  49. 39 punti a 5gg dalla fine. Ma cosa criticate. Ma che pensavate che fossimo diventati il real Madrid. Va ‘ bene così ed anche troppo per come siamo ,…insoddisfatti cronici. Vediamo la serie A con un costo d abbonamento irrisorio ci andiamo in bicicletta 10 min prima del, inizio…siamo un paesello di 4 anime ….e critichiamo perché con la Lazio a Roma non dominiamo e vinciamo 3-0 …perché era questo che pensavate !!??????

  50. Io sto con Mario e Franco.
    O rincoglioniti che criticate.
    Anche quest’anno si è vinto la nostra Champion.
    Il prossimo anno andate a vedere il Pagnana. ….in 1^ categoria.

  51. Oh Gege….. o che ci risei?
    Ti spiego: dopo la ricca e gustosa mangiata di domenica scorsa non potevavo riabburfaci anche oggi..era necessario una dieta onde evitare una nuova abbuffata che ci avrebbe giocoforza costretto ad una purga(come a voi domenica passata). Cosi invece siamo riposati e tranquilli, pronti per conquistare il NOSTRO SCUDETTO….mercoledi prossimo nel nostro piccolo brutto ridicolo stadio fatto con ikea o con il meccano ma sicuramente con all’interno tantissimi CUORI AZZURRI.
    A NOI MANCA UN PUNTO PER IL NOSTRO SCUDETTO !!!! A VOI ???????????

  52. Poco da commentare,partita orribile,molli,senza grinta e con l’aria di essere andati a giocare in infradito.Non mi piace questa mentalità,l’ho detto e lo dirò sempre,onore al Chievo che GIUSTAMENTE le gioca tutte con il medesimo ardore (quanto vorrei una squadra con quelle caratteristiche).Il calcio inglese dovrebbe essere d’esempio,si parla di Professionisti,non di amatori.Per fortuna si rigioca mercoledì,il Verona è scarso ma ci mette voglia,dovremo correre non camminare come oggi.Chiudiamo il discorso salvezza in modo matematico e poi dentro nuovi volti.

  53. Falliti avete delle vite di merda siete solo delle pecore i giocatori distratti,senza palle e ci vuole l’attaccanteve quello fa schifo,adesso ci raggiunge il Carpi.ma voi non siete on grado di amministrate 400 euro siete disadattati e frustrati e giudicate come si guida una società di serie A? Ma vi rendete conto..perche non vi arruolate nella legione straniera dico a Matteo o Mattia,enegan,Leonard k e vi togliete fuori dalle palle handicappati?

  54. Giampaolo ha beneficiato dell’effetto Sarri, anzi se non interveniva Martuscello avrebbe giocato a tre dietro e avremmo fatto la metà dei punti. Il Corsi ci capisce per questo non gli ha rinnovato il contratto

  55. A parte l’arbitraggio ridicolo e il primo gol in fuorigioco, senza grinta e senza attributi rischi sempre di far figuracce: Anche contro i’Canicattì. Saponara terza palla gol clamorosa sbagliata in tre partite. Chiudiamola mercoledì.

  56. Riccardo 52 a dicembre eravate a parlare di Europa League di licenze uefa, siete come noi(o perlomeno come ci avete classificati) nane starnazzanti (30 km di distanza non fanno molta differenza.saluti

  57. anche se vinciamo mercoledì la salvezza non sara’ matematica…
    comunque se volete una data vi dico 1° maggio, tutti a festeggiare
    la salvezza matematica dopo empoli-bologna, ripeto quella matematica perché
    e’ dalla fine del girone di andata che l’empoli e’ praticamente salvo, la terzultima c’e’ ora
    a 30 punti, cioe’ dopo 13 giornate rispetto a noi…quasi un girone intero…
    p.s. appello ai fiorentini, venite mercoledì con i vostri amici veronesi…ci mancano
    ancora i vostri soldi del biglietto, quindi venite a portarci un po’ di euro e poi…
    non contenti di aver perso riperdete un’altra volta!!!

  58. Invece te Franco sei talmente furbo che sei l’unico coglione che dice che siamo li perché Saponara stá giocando bene. Vedi sei talmente ottuso, che se uno dice ,che un e dico un giocatore stá giocando male, vuole del male alla squadra. E come se un’allenatore che perde sempre tenesse in campo i soliti 11 perché se no questi si incazzano. Un allenatore quando vede che un giocatore non và lo toglie……………..anche se si chiama Saponara………..ciao caro scienziato!!!!!!!

  59. Franco dammi retta il tuo é un problema serio………menomale che dici disadattati agli altri!!!!!Ahahahahhhhhhhh!!!!!!!

  60. Oh laziale non vincerete mai un caxxo , siete 4 Ciociari handicappati ….Forza Magico Empoli la società più onesta d’ Italia …fiorentini e laziali corrotti e falliti

  61. Sei talmente conoscitore di calcio Leonardo k pensa già i tuoi a darti un nome cosi importante e trovarsi poi un coglione per casa,che un giocatore da solo non può’ determinare nulla specialmente nella’ Empoli di questi tempi ma mi rendo conto che per un mediocre come te questi sono concetti difficili

  62. I meriti o i demeriti principali nei risultati sono sempre della dirigenza. Ai nostri dirigenti manca la giusta mentalita’ per gestire la serie A quando in classifica siamo ad alti livelli (vedasi il “caso Uefa” di qualche anno fa). Il Chievo, cioe’ la squadra di un paese grande come Ponte a Elsa, fece i preliminari di Champions League e gioca tutte le domeniche con grande grinta e determinazione, mentre noi ci sentiamo appagati una volta raggiunta la salvezza. E’ ovvio che il traguardo iniziale in serie A per l’Empoli, sara’ sempre il quart’ultimo posto, me se capita una annata dove ci rendiamo conto che possiamo ambire a piazzamenti importanti, la societa’ non puo’ tollerare un girone di ritorno come stiamo facendo, non tanto per i risultati ma per l’atteggiamento della squadra. Visto che adesso non mancano i soldi nelle casse societarie, i dirigenti fissino fin dall’inizio del prossimo campionato, dei premi importanti per i giocatori in caso di raggiungimento di “certi traguardi”, per evitare le desolanti prestazioni del girone di ritorno (ad eccezione di quella con la florentia).

  63. Allora Leonardo, stamani parli di meno perche devi ramazzare qualche strada,bravo questo e’ quello che sai fare meglio, assieme a pulire cessi…ti do un consiglio seguieno il calcio che non e’roba per te,ne’ per quattro coglioncelli dietro a te

  64. Leonard. K si dice cerebroleso non celebroleso. scusa ma me ne sono accorto solo ora che sono sul cesso; il tempo per leggere i tuoi commenti lo trovo solo qui.

  65. X Jacopo… e vero quello che scrivi ma c’e’ solo una piccola grande differenza:
    noi sogniamo … voi ci credete..ILLUSI…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here