Azzurri in serie utile da 6 giornate: oggi record storico in A?

L’Empoli ha chiuso il 2014 restando in serie positiva da 6 giornate: 2 vittorie e 4 pareggi il recente bilancio dei toscani, che non perdono dallo 0-2 casalingo contro la Juventus, lo scorso 1 novembre. In caso di ulteriore risultato positivo, gli azzurri di Sarri eguaglierebbero la loro striscia positiva record in serie A, stabilita con 7 partite senza sconfitte nella stagione 2006/07 quando – tra la 7° e la 13° giornata – i toscani misero insieme 2 vittorie e 5 pareggi.

 

Empoli e Sarri senza vittoria alla prima dell’anno dal 2007

Panettone indigesto per l’Empoli ed il suo coach, Maurizio Sarri, visto che entrambi non vincono la prima gara dell’anno solare dal 2007. I toscani lo fecero il 13 gennaio 2007, 2-0 in casa sul Parma, in serie A; poi si contano 3 pareggi e 4 sconfitte (di cui 3 negli ultimi 3 anni). Il mister azzurro ha come sua ultima vittoria Arezzo-Rimini 4-1 del 15 gennaio 2007 (serie B); nei 5 debutti successivi – non sempre Sarri ha giocato la prima gara del nuovo anno solare – si contano 2 pareggi e 3 sconfitte.

 

Al “Castellani” – in A – azzurri a secco da 216’ ma porta chiusa da 204’

Empoli reduce, in casa, da due 0-0 consecutivi in campionato, contro Atalanta e Torino. La formazione di Sarri non segna davanti al pubblico amico da 216’ (Maccarone al 54’ di Empoli-Lazio 2-1, 9 novembre scorso), ma non subisce gol da 204’ (Djordjevic al 66’ della stessa gara). Se si considera anche la coppa Italia (2-0 sul Genoa), gli azzurri non incassano gol in partite ufficiali al “Castellani” da 204′.

 

Panchine-gol opposte in Empoli-Hellas

Empoli in gol solo con titolari nelle prime 16 giornate di campionato (come Milan e Torino), Hellas Verona una delle 4 regine delle reti con subentranti (4, come Genoa, ChievoVerona ed Inter). Panchine-gol all’opposto, pertanto, oggi di fronte al “Castellani”.

 

300 in A Toni

Festa per l’ex Luca Toni, oggi alla 300° presenza in serie A, se scenderà in campo. Toni, che ha debuttato in massima divisione il 1 ottobre 2000 in Milan-Vicenza 2-0, ha vestito in serie A le divise di Vicenza, Brescia, Palermo, Fiorentina, Roma, Genoa, Juventus ed Hellas Verona.

 

Verona: buona la prima del nuovo anno da 7 stagioni

Hellas Verona abbonato a risultati positivi dopo la pausa natalizia, nella prima gara dell’anno solare. I veneti non perdono questo tipo di partita dal 2007, 0-1 a Napoli in B; nei 7 esordi successivi il bilancio scaligero è stato di 4 pareggi e 3 vittorie (negli ultimi 3 anni).

 

Verona: porta aperta da 10 giornate di campionato

Hellas Verona a porta aperta da 10 giornate consecutive di campionato, per un totale di 22 reti al passivo. Ultima gara terminata senza subire reti il 4 ottobre scorso, Hellas Verona-Cagliari 1-0.

CONDIVIDI
Articolo precedenteEmpoli-H.Verona: le probabili formazioni
Articolo successivoTV | Il pregara di mister Sarri
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Noi non vinciamo la prima partita dell’anno solare da 8 anni mentre il Verona 8 anni fa ha subito l’ultima sconfitta come prima partita dell’anno solare. Speriamo di invertire completamente questo trend.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here