Queste le statistiche e le curiosità relative al prossimo incontro degli azzurri redatte da “Opta”:

Ben sette pareggi nelle ultime 10 sfide di Serie A tra Chievo ed Empoli: un successo veneto e due toscani completano il parziale.

Chievo imbattuto in gare casalinghe di Serie A contro l’Empoli: una vittoria seguita da cinque pareggi consecutivi, gli ultimi due per 1-1.

Il Chievo non ha mai ripetuto lo stesso risultato per due volte di fila nelle ultime sette gare giocate in Serie A: tre vittorie, un pareggio e tre sconfitte nel parziale, inclusa l’ultima a San Siro contro il Milan.

Quattro KO consecutivi per l’Empoli (tre dei quali con il punteggio di 2-0), che non perde cinque partite di fila in Serie A nello stesso campionato dal novembre 2003.

Nessuna squadra ha segnato meno dell’Empoli (15 reti) nei top-5 campionati europei 2016/17: i toscani sono quelli che in Europa effettuano meno tiri in media a partita (solo otto a match).

Sfida tra le due squadre che segnano meno nella prima mezz’ora di gioco in questo campionato (solo quattro reti ciascuna).

L’Empoli ha perso 15 delle 16 partite in cui è andata sotto nel punteggio in questa Serie A: un solo punto recuperato da situazione di svantaggio (nessuno ha fatto peggio).

Il Chievo è l’unica squadra di questo campionato che non ha ancora segnato sugli sviluppi di calcio di punizione indiretta.

Negli ultimi tre campionati (dal 2014/15) Valter Birsa è il giocatore che ha creato più occasioni da palla inattiva in Serie A (84) e quello che ha fornito più assist da palla inattiva (10).

Da quando è arrivato ad Empoli, Omar El Kaddouri è il giocatore tra i toscani che ha partecipato a più conclusioni (15), ma non è ancora riuscito a fornire assist o fare gol.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here