Per gli amici di PianetaEmpoli.it e TeleEmpoli (official media Empoli FC), abbiamo intervistato nel dopogara di Empoli-Novara terminata 0-0, il tecnico azzurro Alfredo Aglietti ed i calciatori Vinci e Soriano.

 

Le interviste sono state realizzate da Alessio Cocchi grazie alle riprese di Tommaso Chelli. Produzione PianetaEmpoli.it

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV Sintesi | Empoli-Novara 0-0
Articolo successivo…con Francesco Marianini
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

3 Commenti

  1. Brugman del 92,Saponara 91,Soriano 91,Signorelli 91,Mori 90,Tonelli 90,Mchelizde 90,Fabbrini 90,Forestieri 90 Laurito 90,in fondo se andiamo solo a salvarci non dovremmo essere così scontenti..e se poi andiamo a vedere che tra piu’ esperti in fondo ci sono Vinci del 87,Marzoratti 86,Valdifiori 86,Lazzari 86 in effetti tolti GORZEGNO,STOVINI,MORO,NARDINI,la squadra è davvero molto,molto giovane…..(Corallone non fa parte di questa lista PERCHE’ PUR ESSENDO UN 83 E SOLO AL SUO SECONDO CAMPIONATO DI SERIE B),però cio’non toglie che quando sei in una posizione di classifica invidiabile tu non debba provarci LO STESSO CON TUTTE LE TUE FORZE!Io per esempio venerdi scorso ho visto una squadra che se pur coi suoi limiti attuali,ha veramente dato tutto….anche in quelli che hanno giocato un po’ meno bene,si è visto che l’impegno e la continuita’ nel voler far qualcosa di buono non sono mancati fino al 90°.Chi era allo stadio non puo’ non aver visto questo!Purtroppo c’è da chiedersi perchè non è stato sempre così,anche magari in quelle partite che si son vinte,ma dove non si è visto quello di cui ho detto sopra!Purtroppo i giocatori vanno anche spronati e compito dell’allenatore è anche questo….Io son convinto che con un’allenatore motivatore alla Cagni,oggi questa squadra seppur molto giovane sarebbe tra le prime tranquillamente….però chiaramente la riprova non c’è!Comunque anche l’allenatore è giovane e inesperto e dobbiamo dargliene atto,anche se la testardaggine di giocare sempre con una punta sola è una cosa che non sta ne in cielo ne in terra!

  2. Vorrei fare una domanda ad Aglietti: con quale schema giochiamo? perchè al di là dei numeri che sono solo per i giornali, io non mi sono accorto quale fosse lo schema: un centravanti fermo che non ha niente a che fare con il calcio (Laurito), due ali larghe e satiche e assenza totale di sovrapposizione dei terzini che quando lo facevano avevano come risultato finale degli sterili cross preda facile dei centrali del Novara che, se nessuno se nè fosse accorto, erano altissimi: forse entrare in area con palla a terra non sarebbe stato meglio? Poi se vogliamo parlare del centrocampo, non era stato schierato uno che facesse girare la palla, compito molto arduo sia per Soriano che per Moro.
    Caro Aglietti, nessuno ti chiede e ti ha chiesto la promozione, forse te ti eri illuso che il campionato fosse più facile e quando gli altri hanno capito il nostro gioco siamo spariti come neve al sole e te non hai trovato rimedio. Certo i play off sono a 4 punti e provarci è un dovere morale e sportivo per una città e una tifoseria come la nostra; aggiungerei che essendo un campionato mediocre, è sempre possibile rientrare se metti a frutto quello che ti insegnano a Coverciano!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here