Al termine di Pescara-Empoli, nella sala stampa dello stadio “Adriatico”, abbiamo scambiato le nostre quattro chiacchiere con, in compagnia del collega Donato Giampietro di “Forzapescara.tv”, webtv dedicata al Pescara Calcio che vi invitiamo a visitare.

Con Donato abbiamo analizzato il match che ha visto vincente la sua squadra per 1-0 sugli azzurri.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteLe interviste esclusive di Pescara-Empoli
Articolo successivoV.C.: Ancora un pari per l'Empoli che fa 2-2 con la Reggina
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

9 Commenti

  1. Gianni Pino, la persona chiamata da te in malo modo è un bravissimo collega che fa a Pescara quello che noi facciamo ad Empoli. Persona, come i suoi soci di ForzaPescara.tv, per bene ed ospitale che ci ha messo a nostro agio nella doppia trasferta che noi e solo noi di PianetaEmpoli.it abbiamo sostenuto in Abruzzo. Ti chiedo un po’ di rispetto per le persone che noi intervistiamo. Mi associo solo al forza Empoli.

  2. a me sembra solo uno che di calcio capisce poco….sinceramente scegliete meglio chi intervistare altrimenti perdete di credibilità…arrivederci

  3. Sig. Gianni Pino, con tutta sincerità è Lei a dimostrare in questo momento di essere una persona che capisce poco… non di calcio ma di come ci si deve comportare nel mondo… lei sarà anche un grande intenditore di calcio, ma non credo sia una persona che conosce il senso civico… spero vivamente che non sia di Empoli e dintorni… ma si sa, la mamma degli stupidi è sempre incinta…(scusate ma la mancanza di rispetto e le offese “gratuite” proprio non riesco a sopportarle) chieda scusa per quello che ha scritto… e arrivederci

  4. Bel modo di accettare le critiche….uno avrà il diritto o no ad esprimere un opinione su ciò che proponete? per quel che concerne la mamma te la potevi proprio risparmiare….guarda tua mamma va e cosa fa la sera amico mio…(complimenti per l’educazione!)…ripeto: opionione mia ve la potete risparmiare un intervista con uno sconosciuto che di calcio non capisce una emerita cippa…è anche anti-estetico….vi saluto ed accettate le critiche senza offendere…guardatevi allo specchio!

  5. Sig. Gianni Pino, e chiudiamo qui il discorso, lei ci può fare tutte le critiche del mondo, noi non siamo perfetti, ci dobbiamo rivolgere a voi utenti e quindi le accettiamo e ne facciamo tesoro. Se va a rileggersi tutti i commenti su PE da quando siamo nati ad oggi troverà poche incursioni da parte dello staff. Il fatto è che lei non ha criticato, ha offeso, perchè se non lo sa, dare del “ciccione” è un offesa a tutti gli effetti. E poi comunque parliamo sempre di un giornalista che magari non la vedrà come lei, forse neanche come me, ma vivendo il calcio ed il campo tutti i giorni, ne sa più di lei e di me, a livello Pescara. Per il resto siamo a sua disposizione per eventuali critiche volte a migliorare la nostra testata.

  6. No, bel modo hai te di criticare caro Gianni! E prima di dare del maleducato a qualcuno invitandolo a guardarsi allo specchio pensa alla tua di educazione e al rispetto che hai delle persone… Se vuoi criticare fallo sui contenuti non sull’estetica in maniera sprezzante… Te l’ho già detto e te lo ripeto: vergognati! E se una persona non ti piace non è obbligatorio che tu debba commentare, specialmente nel modo in cui lo hai fatto te. Domani alle 17.30 vieni all’ingresso dello stadio, le fai te questa settimana le “Quattro chiacchere…”, scienziato del calcio…

  7. Gianni Pino…. La mamma??? me la potevo risparmiare??? Stai scherzando!!!??? Non la risparmio per niente!!! Ho offeso tua madre per caso??? Ti rispondo io: NO!!! Ho detto e ribdisco che la mamma dei “cretini” è sempre incinta… non ho fatto riferimenti a nessuno… parlo in generale… però se ti “rigiri” così fai autogol… ribadisco un concetto, accetto (e accettiamo) ogni tipologia di critica costruttiva ma NON le offese: compreso?! Devi sempre chiedere scusa per l’offesa gratuita al Sig.Donato Giampietro, che non sarà un grande intenditore di calcio come dice Lei Sig.Gianni Pino, ma che è sicuramente un grande UOMO italiano che ci mette passione ed impegno per fare una cosa in cui crede tutti i giorni, esponendosi in prima persona… mentre ci sono troppe persone pronte solo a criticare, anzi che dico peggio… offendere, pensassero a migliorarle le cose…. o sbaglio ancora??? …ribadisco, chieda scusa e… arrivederci!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here