Ecco le pagelle relative alla prestazione degli azzurri al Del Duca di oggi, redatte come di consueto dallo redazione di Pianetaempoli.it

 

BASSI: 5.5 Incolpevole sul gol di Zaza, in apertura di ripresa che riapre il confronto. Per il resto non appare in palla come altre volte. Due uscite folli che per nostra fortuna non costano care: nel primo tempo si fa sorprendere da un cattivo rimbalzo del pallone, nel finale è graziato dalla traversa sul pallonetto a botta sicura di Zaza.

 

LAURINI: 6.5 Tiene la zona di competenza con grande diligenza e attenzione, spingendosi anche in fase offensiva. Nella ripresa ingaggia duelli rusticani con i bianconeri, che spingono con grande veemenza, conferma i progressi in fase difensiva. Gioca stringendo i denti per il solito fastidio al tendine.

 

ROMEO: 6,5 Torna in campo dopo quasi sei mesi e fornisce alla fine dei conti il suo importante contributo alla causa, anche se nel secondo tempo soffre un pizzico di più. Mentalmente è apparso in palla, e questo per lui può rappresentare un iniezione di fiducia, dopo un periodo di appannamento.

 

REGINI: 7.5 Il migliore della fase difensiva. Gioca con la consueta autorità e si dimostra una diga invalicabile per gli avversari. Nel secondo tempo due chiusure davvero eccellenti che tolgono le castagne dal fuoco, con gli avversari lanciati verso la porta. Con il grave infortunio di Pratali diventa lui il leader di questa difesa.

 

HYSAJ: 6 Nella prima frazione è l’elemento della difesa azzurra che pare soffrire di più la spinta dei bianconeri. Tuttavia proprio da un suo spunto sulla corsia di sinistra, nasce il vantaggio degli azzurri, seppur con la gentile collaborazione dei difensori dell’Ascoli.

 

ACCARDI: 5.5 Entra nel momento più difficile degli azzurri, e fa fatica a entrare mentalmente in partita.

 

SIGNORELLI: 5.5 Non bene il venezuelano che sbaglia davvero troppi passaggi anche quando ha spazio a disposizione. Nella ripresa quando si presentava la necessità di abbassare i ritmi, e di far girare la palla, compie errori concettuali intestardendosi con verticalizzazioni quasi sempre imprecise. In alcune circostanze sembra difettare in personalità, le capacità ci sono ma sembra non sfruttarle al massimo.

 

CROCE: 6,5 Buono il suo primo tempo, dove dialoga con efficacia con i compagni e i suoi spunti mettono in difficoltà la fase difensiva avversaria, non disdegnando di dare il suo fondamentale contributo, in fase di non possesso andando a raddoppiare sugli esterni bianconeri. Nella ripresa è costretto a dedicarsi esclusivamente alla fase di non possesso, percorrendo una quantità impresionante di chilometri.

 

MORO: 6.5 Bene come tutta la squadra nella prima frazione, dove sulla corsia di destra da il suo contributo in fase offensiva, spingendo molto e andando a recuperare molti palloni. Nella ripresa è costretto a abbassare il suo raggio d’azione, e dedicarsi come tutta la squadra alla fase difensiva, mettendoci grinta e cuore come di consueto.

 

SAPONARA: 6.5 Va a tratti Ricky ma quando punta gli avversari ,nei sedici metri, crea i presupposti per qualcosa di interessante, come quando in apertura obbliga alla deviazione il portiere di casa Gomis. Nella ripresa cala, ma ancora dai suoi piedi nasce una delle poche ripartenze ben congeniate degli azzurri.

 

TAVANO: 5.5 Parte bene Ciccio che in apertura va vicinissimo al vantaggio, vincendo il corpo a corpo con Peccarisi riuscendo da posizione defilata a colpire il palo. Per il resto fa fatica a incidere nello spicchio offensivo del campo, sparendo poi letteralmente nel secondo tempo. Bationo s.v.

 

MACCARONE:  7 Seconda doppietta consecutiva per Big-mac. Di astuzia il primo gol, dove si fa trovare al posto giusto nel momento giusto, di potenza e precisione il raddoppio. Nella ripresa da il suo contributo come al solito anche in ripiegamento. Da censurare l’ingiustificata lite con il pubblico ascolano (che motiva nel dopogare nelle interviste), che gli costa anche una giusta ammonizione al suo rientro in panchina.

 

MORI: S.V.

 

 

MISTER SARRI: 6 Gara dai due volti quella dell’Empoli quest’oggi al Del Duca: primo tempo fatto di possesso palla e personalità con un 2-0, che stava quasi stretto. Nella ripresa in autentica sofferenza, dove la squadra in alcuni tratti si è proprio disunita perdendo anche le giuste distanze tra i reparti. Vincere questa partita vorrebbe dire molto, a questo punto la quota salvezza e’ a un punto….settima vittoria stagionale in trasferta e dopo Reggio Calabria e Brescia arriva il blitz anche al Del Duca dove si era vinto solo due volte… sognare a questo punto può  non essere fuori luogo.

CONDIVIDI
Articolo precedentePrimavera battuta nel derby con i viola
Articolo successivoTV | Le interviste post partita di Ascoli vs Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

37 Commenti

  1. Bassi è da 4,5-5 oggi mi dispiace dirlo….l’errore sulla prima uscita ci può stare ma non puo rifarlo nel secondo tempo!!Poteva regalare il pareggio/vittoria agli avversari..

  2. Alcune considerazioni: Per quanto riguarda Bassi, sul gol ha le sue colpe, perche’ se di uscite ne ha fatte 2 a vuoto, prima di queste doveva uscire sul cross in area piccola dove Zaza ha fatto gol.
    Su Signorelli, o il ragazzo si da una mossa, o il prossimo anno il sostituto di Valdifiori non sara’ lui. Senza tanti rimpianti da parte di nessuno!!

    • Signorelli ha degli alti e bassi è vero…ma c’è anche da considerare il suo discontinuo essere chiamato in causa……voglio dire….non è facile raggiungere i giusti equilibri,soprattutto quando vieni impiegato solo quando gli altri sono squalificati o infortunati…tra l’altro…quando al centro(preferibile),quando a destra quando a sinistra……da non dimenticare comunque che è un 91’…quindi solo 22 anni!Tra l’altro è subentrato a partita in corso ben 11 volte….nonostante questo ha segnato anche 3 goals…Non disprezziamo troppo quello che ha fatto fin’ora!

  3. Bassi ha fatto 2 uscite da suicidia, giusta l’insufficenza..
    Signorelli ha le giuste qualità ma gli manca un po’ di carisma e personalità che in questi campi difficili sono cose fondamentali!!

  4. capisco che si è fatto un secondo tempo in sofferenza e che ci sono state alcune sbavature, però s’è vinto ad Ascoli via, ennesima vittoria e una delle tante in trasferta, Sarri meriterebbe più di un sei. Grandi tutti!!!!

  5. Non mi soffermerei tanto sui voti,quanto sul risultato raggiunto a ben 12 giornate dal termine……Faccio presente che l’anno scorso il Livorno si salvo’ lasciando l’Empoli ad 1 punto…cioe’ con 48 punti(noi 47)…..Quindi se tanto mi da tanto e considerando che anche quest’anno là davanti ci sono 3 squadre che stanno facendo un sacco di punti……siamo non gia salvi…ma strasalvi…..!Adesso considerando che la giornata è stata tra l’altro superfavorevole,che i punti dalla 7ima son diventati ben 8,che il Livorno dista 9 punti,che il Verona dista 7 punti,che domenica si scontreranno fra di loro,che abbiamo un calendario piuttosto buono(visto che le prime le abbiamo gia incontrate tutte…Il Verona ce lo giocheremo all’ultima)io direi che forse…dico forse…..i giochi per il secondo posto non sono ancora fatti!

  6. Bassi da 4. S’e’ vinto, va bene, ma per grazia ricevuta. Ha offerto all’ascoli due “rigori” gratuiti e pazzeschi. E’ andata bene, ma non vedo perche’ graziarlo.
    Su Signorelli mi sembra troppo presto per metterlo di fronte a questi aut aut. Non e’ sempre costante, vero, ma non e’ che combini cose da pazzi quando sbaglia. Forse la cappella piu’ madornale della sua carriera fu tenere per la maglia il giocatore del vicenza nella finale play out.
    Sulla difesa, bene Romeo, ma direi che serve un’altra soluzione per il centrale titolare: Mori o Accardi a mio avviso devono essere privilegiati.
    Per il resto, ora si puo’ pensare ad altri obiettivi: siamo a 9 punti dalla seconda e sabato c’e’ Verona Livorno. Qualsiasi risultato ne dobbiamo approfittare. Se la seconda va a -7 possiamo puntarla senza timori reverenziali.

  7. Bassi 4 e Fiorillo 3, non c entra niente con gli azzurri ma per dire che in giro ci sono dei portieri molto molto peggio, i nostri 3 sarebbero titolari in tutte le squadre di B probabilmente. Tavano 5.5? Il primo quarto d ora è stato devastante come mai in questa stagione…

  8. 6 a Sarri è da denuncia…se pensiamo di vincere le partite senza soffrire siete fuori dal mondo…
    Il Sassuolo perde a Grosseto e noi non possiamo soffrire ad Ascoli peraltro apparte i due regali di Bassi non ricordo grandissime occasioni per l’Ascoli…
    Grande Empoli…
    Sarri da 8!!!

  9. Non concordo sul 4 a Bassi perché non si è preso gol, ed ha fatto invece due uscite giuste e difficili, 5 è un voto giusto e sul gol non poteva uscire, chi straparla si vede che di calcio capisce poco. Ciccio il 6 lo merita, primi 20 minuti devastante. Grande Vasco oggi padrone della difesa, peccato x il gol preso.

  10. Giusto il voto di bassi, perché è evidente che porta fortuna. Da quando c’è lui vinciamo solamente! Ormai s’è scelta questa linea. Portiamola avanti e come fa PE più che GIUDICARE, bisogna SOSTENERE se vogliamo SOGNARE.

  11. mah secondo me i calcoli su livorno e verona sono molto ottimisti…io credo invece che ce’ sempre forte il rischio che nn ci siano i playoff…cmq andiamo avanti giornata dopo giornata e divertiamoci ricordando l’ annata passata sempre bene in mente!e cmq io spero che vinca il verona…e’ troppo piu forte e piu squadra del livorno.

  12. Guerriero ma come fai a dire che sono uscire giuste? Mah !!! Puoi dire quello che vuoi quando c’è da dire che ha fatto bene ha fatto bene ma che oggi abbia fatto buone cose risparmiatela!

  13. Bassi assolutamente da 4. Sarri poteva avere tranquillamente mezzo voto in più e Signorelli mezzo in meno. Per il resto ok…grande prova dietro

    • davvero, chi sa qualcosa racconti; nel post del livematch un altro utente chiede cosa è successo tra Sarri e c&C; Ragazzi di PE toglieteci quest’ansia

  14. Interventiamo, per la prima volta in 5 anni, nelle pagelle perche doveroso segnalare due cose. Sarebbe brutto (seppur internet lo permette) modificare quanto ormai letto da migliaia di utenti, quindi interveniamo qui per dire che il 6 a Sarri é un voto non congruo. Il mezzo voto é rimasto nella tastiera, il voto intero, nella testa, perché a caldo ha influenzato troppo il vistoso calo (con crescita degli avversari) nel secondo tempo. Sarri poteva, doveva, avere 7.
    Tra il mister e la società é tutto più che ok e vedrete, a breve, si parlerà di rinnovo.

  15. È la mia ma credo la speranza di molti..voi non avete mai sbagliato segno che le vostre fonti sono autorevoli ma una piccola domanda al mister nelle numerose interviste non sarebbe d’aiuto? O forse la risposta sarà sempre la stessa dobbiamo prima salvarci?

    • La domanda sul rinnovo la facemmo in una conferenza pregara, la fece proprio direttamente il nostro Alessio Cocchi. La risposta fu che non c’era fretta e che su tutto c’era da centrare la salvezza. Adesso facciamo i 50/51, facciamo passare una settimana e poi torneremo sull’argomento. Crediamo che il rapporto abbia tutti i crismi per andare avanti, c’é fiducia e stima reciproca e crediamo che se mai a Sarri dovesse arrivare una grande offerta economica da altre parti, il mister metterà davanti sempre l’aspetto umano. Empoli aveva bisogno di uno come Sarri e Sarri aveva bisogno di quest’Empoli.

  16. Che significa che non si e’ preso gol sugli errori di Bassi, scusa? Gli errori li ha fatti o no? Sono stati madornali o no? Quanti portieri vedi farsi anticipare fuori area 2 volte, lasciando la porta spalancata, con uscite fuori da ogni logica?
    Se un difensore buca 2 volte la palla da ultimo uomo o se concede due rigori ingenui merita una grave insufficienza a prescindere che l’attaccante segni o no.

  17. Karl ha sbagliato davide come si sbaglia tutti, si e’ vinto, ora basta con questo accanimento,vuoi che ti si metta bassi 4? Bene bassi 4 ora sei piu’ contento?

  18. Di Sarri avete già spiegato perché si il 6 ë basso.
    Per me Ciccio é sufficiente e Bassi da 4. Il resto ok. Ma al di la dei voti giusti o sbagliati c’ë una squadra che si esprime da 8!!! Grandi

  19. Mi unisco ai ringraziamenti per PE. Per quanto riguarda la serie A beh….avere una squadra cosi’ e rimanere in cadetteria….via, diciamolo, un po’ di delusione la lascerebbe. Con questo, onore a tutti quanti, ci mancherebbe! Intanto speriamo nel pareggio fra Verona e Livorno, chiaro.

  20. I voti non servono a niente. Anzi a bassi dovremmo dare mezzo voto in più per incoraggiar lo, perché ci sta mettendo l’anima. Ve ne siete accorto che da quando è arrivato c’è andata non bene, di LUSSO! Sarà esausto.. Lo ha dimostrato nella gara contro l’Ascoli..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here