Ecco Le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri che hanno pareggiato per 2-2 nel  lunch-match di oggi sul terreno dell’Atalanta. Redatte per voi come di consuetudine dalla redazione di PE.

SEPE: 5.5  Incolpevole sul gol del primo pareggio firmato da Gomez, su cui la difesa azzurra non riesce ad intervenire. Sul gol del 2-2 appare indeciso al centro della propria area e favorisce il colpo di testa vincente di Denis, anche se l’errore principale è stato quello di non essere riuscito a tenere in campo il pallone dal quale nasce l’angolo vincente dell’Atalanta. Decisivo sempre su Denis alla mezzora quando si getta senza paura sulle gambe dell’attaccante argentino.

LAURINI: 6 Soffre la vivacità dei frizzanti Moralez e Gomez, che quando affondano creano qualche grattacapo. Il Concorde è bravo a mantenere la posizione non perdendo la calma anche nei momenti di difficoltà, sfortunato il suo tocco che origina il primo pareggio dei bergamaschi. Non disdegna di proporsi in avanti in qualche circostanza.

BARBA: 6 Da il suo contributo nel finale, sia in posizione di terzino sinistro, che di centrale nel passaggio al 5-4-1 dell’ultimo quarto d’ora. Federico si fa sempre trovare pronto quando chiamato in causa.

TONELLI: 6  Ingaggia duelli rusticani con Denis uscendone quasi sempre vincitore (l’episodio da “censura” negli spogliatoi forse è generato anche da una certa “frustazione” che deve essere passata nella testa dell’attaccante argentino, ndr). In occasione del definitivo pareggio dei padroni di casa è lontano dall’attaccante argentino anche perchè disturbato dal portiere bergamasco Sportiello che si è spinto fin al cuore dell’area di rigore azzurra. Complessivamente una buona prestazione di “The Wall” tornando su buoni livelli, dopo un paio di passaggi a vuoto.

RUGANI: 6.5 Il nostro “Golden Boy” torna su buoni livelli, giocando una partita importante in fase di copertura e leggendo con efficacia le linee di passaggio atalantine. Toglie le cosiddette castagne del fuoco in alcune occasioni. Gli scappa Gomez nel primo pari orobico.

HYSAJ: 6 Buona la prestazione dell’albanese, soprattutto in fase di copertura. Inizialmente soffre le incursioni di Estigarribia, poi prende le misure e sbarra la porta all’ex centrocampista di Sampdoria e Juventus. Poi è bravo a limitare anche le incursioni del neoentrato D’Alessandro. Offre il suo contributo anche in fase offensiva, mantenendo con prudenza la sua posizione.

VALDIFIORI: 6.5  Soffre inizialmente il ritmo e l’aggressività  dei dirimpettai nerazzurri. Mirko non si da per vinto, e lentamente prende le misure agli avversari, illuminando la manovra azzurra. La sua crescita coincide con quella della squadra. Si da un gran da fare anche in fase di non possesso non lesinando una stilla di energia. Nel finale rimedia un infortunio al ginocchio, ma rimane stoicamente in campo.

VECINO: 6.5  Incisivo ed efficace il centrocampista uruguaiano, bravo a leggere al meglio negli inserimenti senza palla, creando grattacapi alla difesa avversaria. Non disdegnando come sua consuetudine a dare copertura alla linea mediana in fase di non possesso.

CROCE: 6 Consueto motorino inesauribile degli azzurri, percorre una quantità incalcolabile di chilometri, cucendo gioco per i compagni, dando il suo contributo in fase di non possesso aiutando i compagni. In qualche circostanze prova l’incursione sulla fascia destra non trovando molta fortuna.

atalanta-empoli (8)
Riccardo Saponara, protagonista di una grande gara a Bergamo

SAPONARA: 7.5  Prestazione su livelli altissimi di “The magic”. Si rivela ancora il migliore dei nostri spaccando sistematicamente la difesa avversaria, con le sue accelerazioni. Di ottima fattura il gol che ci regala il vantaggio; chiede e ottiene il triangolo da Pucciarelli e poi con un morbido piatto destro batte Sportiello. Per il resto tiene in costante apprensione la difesa avversaria. C’è il suo zampino in tutte le azioni pericolose dell’Empoli.

MARIO RUI: S.V

MACCARONE: 6.5 Si muove come suo solito sul fronte di attacco. Nella ripresa raccoglie al meglio il cross di Croce firmando il suo nono sigillo stagionale.  Sfortunato pochi minuti dopo quando un suo sinistro finisce la propria corsa sul palo. Per il resto grande generosità anche in fase difensiva.

PUCCIARELLI: 5  Anche oggi  prestazione sotto tono per “El Ninho”; non si fa quasi mai vedere nei sedici metri avversari, e quando ci riesce non trova l’attimo giusto. E’ buona la sponda per Saponara in occasione del gol del nostro primo vantaggio, poi al tramonto della prima frazione butta alle ortiche una favorevole occasione.

ZIELINSKI: 6 Con il polacco  si passa al 4-3-2-1. Riesce a dare un contributo maggiore rispetto a Pucciarelli. Creando problemi alla retroguardia avversaria.

MISTER SARRI: 7 Prepara la partita al meglio, e ha la capacità di cambiare modulo ben due volte nel corso della ripresa sapendo leggere al meglio la gara. Peccato per il gol di Denis che non ci permette di portare a casa una meritata vittoria. E’ comunque un punto ottenuto su un campo difficile e un altro passo verso la salvezza.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Marcello Carli sui fatti del dopo gara
Articolo successivoTV | Sintesi Atalanta-Empoli 2-2
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. …pucciarelli che non voleva rinnovare era il top…ci ho sperato, ma poi ha firmato il rinnovo. Peccato. Attaccante al massimo da serie b…

  2. Facciamo una cosa: al posto di Puccia mettiamo Levan, quello si che è un fuoriclasse. Tra 2 anni vediamo dove sono l’uno e l’altro. Nuova scommessa, che come sempre sarà vinta

    • Gandalf, è chiaro che si mette quelli che abbiamo. Pucciarelli corre corre ma non tira. Levan non ha mai fatto un granché. Però non vedo alternative a Pucciarelli.. Zelinski ha classe ma ancora non realizza. Certamemnte lo farà. Bisogna accontentarsi. Tanto in A ci restiamo.

  3. Nonostante l’amarezza per un pareggio arrivato all’ultimo e per lo scandaloso episodio finale, il risultato e’ ottimo, e che credo tutti avremmo firmato prima della partita per uscire indenni da bergamo. Aggiungiamo il fatto che abbiamo preso un altro punto alla terzultima…ed il bicchiere e’ davvero mezzo pieno.
    I discorsi sull’attacco a questi punti mi sembrano veramente poco interessanti: il chievo ha segnato 10 gol meno di noi ed e’ 2 punti avanti. La samp ha segnato solo 4 reti piu’ di noi e lotta per la Champions. Certo, ne avessimo segnati 3 di gol vincevamo, ma a 1 minuto dalla fine eravamo sul 2-1 e con un po più di astuzia e buona sorte saremmo qui a parlare di impresa.

  4. Comunque se vogliamo portare a casa qualche vittoria oltre al bel gioco,che sempre facciamo,bisogna anche far qualche dal faletto tattico in più. Che Valdifiori si lasci sfilare via l’ avversario sotto il naso,come ho visto oggi su primo gol atalantino , non mi piace……guardate cosa fanno Chievo,Udinese e Verona,quanti falli tattici……e vero che ci costano qualche ammonizione ,ma molto probabilmente anche molti punti in più !!!!.
    Comunque cominciamo a pensare alla squadra del proximo anno……chi prima arriva meglio alloggia!!!

  5. Intanto direi che alla fine anche il pareggio ci da la sicurezza di una salvezza CERTA!(E NON DA OGGI)…. POI MI PREME DIRE,A CHI HA PARLATO DI BISCOTTO,CHE PROBABILMENTE HA VISTO UN’ALTRA PARTITA!E credo che anche l’aggressione a Tonelli stia lì a testimoniarlo…..Quando le partite non le chiudi a volte le puoi pareggiare o anche perdere,ma cio’ non toglie che le prestazioni della nostra squadra siano da squadra di alta classifica….Peccato,perchè anche oggi,come in innumerevoli partite,avremmo meritato molto di più.Piano piano stiamo recuperando Laurinì,ma la nota sempre piu’ lieta è positiva(ma su questo,se li avessi avuti, ci avrei scommesso un milione di euro)si chiama SAPONARA,AUTORE DI UNA PARTITA ANCORA PIU’ BELLA DI QUELLA DI DOMENICA SCORSA…..Chi pensava che il suo arrivo avrebbe aggiunto poco o niente ad una squadra che gia giocava tanto bene …..è servito!Come non smetterò mai di ripeterlo al sig.Inzaghi…..RICCARDO E’ GIOCATORE DA GRANDI PLATEE e se avremo la fortuna di applaudirlo anche l’anno prossimo,dovemmo esserne solo contenti…..Come è da ammirare un giocatore di 36 anni come Maccarone che troppe volte ha preso critiche spesso ingiuste,perchè la sua generosità in campo non è mai mancata…..Pucciarelli?Ormai non riesco piu’ a contare le GRANDISSIME E CLAMOROSE OCCASIONI che ha sbagliato negli ultimi 3 mesi,ma soprattutto dalla firma del contratto,si è spezzato qualcosa e la sua faccia in campo denota che non è tranquillo e che gioca molto contratto…..Comunque dovrebbe spiegarmi come si fa a buttare fuori un pallone così invitante….è vero anche che si era rialzato da una caduta,ma il suo movimento(visto e rivisto in tv)sembra piu’ quello di un difensore che vuole spedire la palla in angolo per impedire un goal…..(scherzo naturalmente,ma quello sì che potrebbe essere visto come un “movimento” che puo’ far pensare al “biscottino”…..non certo la partita!)

    • Giovedi c’e’ il Napoli. Facciamo scambio di portieri. Sicuramente lui sarà piu’ contento e di certo noi vinceremo a mani basse. E’ supponente ed irritante.

  6. La 2′ punta e’ il ns male conclamato dalla promozione in A. Che tafano nn fosse all altezza lo sapevamo e lo sapevano percio’ l errore sta’ li. Però’ interessava salvarsi e non la coppa uffa e la scelta di non prendere 1 punta da A e’ tutta qui. Però ad onore del vero se avessero preso Paloschi o in prestito Pazzini ( …inarrivabili ???? Forse no ) eravamo con il Genoa e la Samp o forse a braccetto dei cugini viola ( che stanno facendo rinascere il Cagliari …)

  7. La fiorentina è in vena di regali col Cagliari. Minimo quando vengano qui devono spostarsi e farci passare. Comunque mi sono rotto le scatole di non chiudere le partite e di perdere punti ( a occhio e croce siamo a 10-12) e di soffrire così! Diamoci una svegliata e arriviamo a 40 e facciamola finita!!!!!!!!!!!!!!

  8. La vittoria del Cagliari impronosticabile ci mette in guai seri…è adesso non è più questione di gufare…sfottere o provocare. Con il loro calendario le possono vincere tutte e 6..l’ unica forse meno agevole è il Chievo mercoledì…ma poi Parma Palermo Udinese Cesena e Juventus: questi se ci credono davvero possono chiudere a 39/40 pt..idem l’ Atalanta…noi abbiamo il Napoli in lotta Champions…Torino, Fiorentina, Samp ed Inter in possibile lotta x l’ ultimo posto EL…solo la trasferta di Verona ci metterà di fronte una squadra senza obiettivi.

    Come immaginavo ci giocheremo tutto al Meazza contro l’ Inter…dove dovremo assolutamente vincere.

    • ancora continui…..ma perché non vuoi accettare
      questa scommessa….
      se ci salviamo prima dell’ultima giornata te non
      scrivi piu’ su questo sito….
      se sei cosi sicuro accetta…io sono cosi sicuro
      che mi ci giocherei la casa…
      pero’ se te hai paura di perdere..pazienza…

    • Come fa a non arrivare a 40 punti? Hai visto il suo calendario? Era indispensabile perdesse oggi perché avrebbe raggiunto al max 37 pt e a noi bastava una vittoria e ci sarebbe restato dietro. Ora c’è ne servono 2, ma viste le nostre partite si potrebbero pronosticare 3 punti forse 4, ma non di più…e non ci basterebbe neanche arrivare alla pari.

      La nostra salvezza passava dalle partite con Parma e Atalanta…ma per scarsa voglia prima e poca cattiveria poi le abbiamo fallite.

  9. Il Cagliari a dodici punti o undici visto che sono in vantaggio sugli scontri diretti,non credo tolga i l sonno all’ empoli che con un paio di punti,chiude ogni discussione al riguardo

  10. I gufi tornano sul ramo
    Ci risiamo
    Magari verrà una vittoria e ritorneranno al buio dentro l’albero
    Un si pole fare capolino e sparire e andare a gufare
    C’è S’Ostina che l’offendono tutti e lui zitto, io m’incazzerei
    Lui no perché tifa pe’le nane e scrive solo per far incazzare noi tifosi azzurri
    Pagelle giuste ma Sepe a me un mi da’ sicurezza e ora metterei Bassi, tanto pe’ da una scossa

  11. Abbiamo 10 punti di vantaggio sul Cagliari,loro hanno lo scontro diretto a favore,sarà una lotta fino all’ultimo minuto!!!

  12. finalmente qualcuno lo dice fortuna che si toglie dai piedi questo ex pisa, in tutte le categorie alla fine il portiere deve avertene salvate due o tre minimo,questo montato nemmeno una, oltre a avere sulla coscienza una decina di gol evitabilissimi,ma chi lo sponsorizza? vada a napoli lo spero tanto,non sono nemmeno certo che era angolo,a fatto il fenomeno qualunque lo tratteneva in campo quel pallone, siamo salvi faccia giocare bassi non lo voglio più vedere x favore .

  13. Ora….è vero che nel calcio tutto e’ possibile,ma mi domando 2 cose…..Se noi ci trovassimo al posto del Cagliari con 7 punti di ritardo dalla squadra che ci precede,come ci sentiremo tranquilli o preoccupati e anche parecchio?Si perche’ dai discorsi che si sentono sembrerebbe che le preoccupazioni siano più nostre invece che di chi deve recuperare…..E poi ,ci dobbiamo preoccupare piu’ noi o l’Atalanta?Non penserete mica che Cagliari e Cesena facciano la corsa su di noi?…..

    • E su chi vuoi che faccia la corsa il Cagliari? Sulla squadra che ha zero probabilità di fare 40 pt…cioè noi.

      cmq si…preferirei essere al posto del Cagliari con quel calendario che Dove siamo adesso è con tutte o quasi partite contro squadre ancora sul pezzo.

  14. Sepe 5,5 Laurini 6 Tonelli 7 Rugani 7 Hysaj 5,5 Valdifiori 6,5 Croce 7 Vecino 5,5 Saponara 7,5 Pucciarelli 5,5 Maccarone 7 (barba 6,5 zielinski 7 rui 5,5)

    Giocare così bene e avere solo 35 punti, grida decisamente vendetta: Dispiace la vittoria del Cagliari, ma son contento pè le nane, squadra di merda. E pè s’ostina che ne è tifoso.
    Che goduria sarà batterle al Castellani!!!!!

    • Ah guarda ti pronostico subito Empoli – Fiorentina: finisce 0-3 minimo…purtroppo di sconfitte ne hanno già infilate troppe quei rincxxxxxxiti…e mercoledì ne rimedieranno un’ altra. Da li in avanti le vinceranno tutte.

  15. a chi critica Sepe fisso consiglio di vedere Viviano sul gol del pareggio del Napoli,per le pagelle non capisco il 6 a Laurini,assist a Gomez sul primo gol,in difficoltà fisso e scivola sul finire lasciando palla a denis che fortunatamente ha tirato in curva!

  16. Il più coglione è anonimo ma come fai a dare colpa a sepe nella partita di oggi? Montato forse sei tu perché io che ho conosciuto sepe credo che più umile di lui non c e ne sono ed è un serio professionista

  17. Anonimo l’anno prossimo Staró qui a vedere come rimpiangerai Sepe tu e tutti gli altri che lo giudicate …
    Siete così bravi a commentare vorrei vedere voi in campo sarete dei bravi portieri da come vedo il nostro Sarri dovrebbe mettere voi a difenderci allora

  18. Ma perche’ s’ostina si ostina a scrivere ancora ‘ Ma vattene a faunculo gufo di merda e soprattuta tdc viola. Da come scrivi e’ evidente che sei uno di loro. Uno che non sa tifare per la propria squadra ma pensa solo a gufare gli altri.

  19. Voti giusti, l’unica insufficenza è quella di Pucciarelli. Capitolo a parte Sepe che adesso ha veramente rotto le OO
    Siamo salvi, lui se ne andrá a fine stagione, io vorrei che giocasse Bassi, cosi magari trova gli stimoli per rimanere il prox anno

  20. S’0stina, figurati se il Chievo si fa bloccare dal Cagliari e perde. Sarà il Cagliari a perdere, o al massimo a pareggiare. cOn la Fiorentina ha trovato una squadra che si è arresa subito come facemmo noi all’andata col Cagliari stesso. Capitano situazioni così. Io ho fiducia. Col Napoli è ovvio che sarà dura. Vediamo. L’importante è che giochiamo davvero per vincere. Inoltre: noi siamo la squadra dei pareggi, non abbiamo fatto quasi altro che pareggiare. Certo che ho l’amaro in bocca per ieri, ma pazienza! Dire come fai tu che si decide all’ultima con l’Inter, è come dire che retrocediamo, perché con l’Inter, visto come va ora e gli obiettivi che ha resuscitato, perdiamo per forza: siamo in casa loro. Intanto spero in un bel pareggio tra Cesena e Atalanta, e se no che vinca il Cesena, poi si vede. Una domanda: e il Sassuolo e il Chievo sono strasicuri di non doversele giocare per non retrocedere? Il Sassuolo non sta andando bene da un pezzo. Perché non cominciare a dire anche di questa squadra????

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here