Queste le pagelle redatte dallo staff di PE inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri reduci dalla vittoria, importantissima, contro il Bari al Castellani.

 

DOSSENA: 6.5 Mostra sicurezza e grande personalita’ nelle uscite dando tranquillita’ a tutto il reparto difensivo. Si oppone alla grande sulla bomba di De Falco, mentre sul rigore ha il merito di intuire la traiettoria del pallone e obbligare Bogliacino ad angolare troppo il tiro.

 

BUSCE’: 6.5 Aglietti lo arretra nel ruolo dove veniva impiegato a inizio stagione, e dopo gli imbarazzi iniziali, riesce a coprire in maniera efficace la sua zona distinguendosi con recuperi importanti. Ottimo anche il suo apporto in fase offensiva con frequenti sovrapposizioni.

 

STOVINI: 7 «The wall» il capitano sta tornando sui livelli di eccellenza della scorsa stagione, guida il reparto con grande autorevolezza, non sbagliando un intervento sempre concentrato e determinato per tutto l’arco del confronto. Impeccabile.

 

FICAGNA: 6  Nella prima parte del confronto soffre la vivacita’ dell Ex Forestieri, che comunque con le buone e con le cattive riesce a limitare (calcione alla fine del primo tempo), il fallo di mano è veniale e nemmeno la moviola chiarisce l’esistenza del penalty, a meta’ ripresa spreca in maniera incredibile la palla del 2-0. Suo il presunto fallo di mano che da il rigore al Bari.

 

REGINI: 6.5 Con il ritorno di Aglietti Vasco sembra rigenerato, soffre in copertura ma riesce a limitare i danni, mentre si propone in avanti con grande determinazione e continuita’ come faceva a inizio stagione.

 

GUITTO: 6.5 Qualche impaccio e qualche errore di troppo nella prima parte del primo tempo, con il passar del tempo prende in mano la squadra dando ordine e geometrie al gioco degli azzurri, ottima visione di gioco e senso della posizione.

 

MORO: 6 Nei venticinque minuti in cui viene impiegato, da il suo contributo alla causa giocando in maniera semplice e razionale, giocando buoni palloni per i compagni.

 

ZE EDUARDO: 6 Soffre nella prima parte della gara la mobilita’ dei centrocampisti pugliesi, dopo essersi scambiato con Coppola le cose vanno meglio, riuscendo a dare il proprio contributo di quantita’ e qualita’.

 

COPPOLA: 6 Consueta gara fatta di dinamismo e grande agonismo, del centrocampista romano, che si dimostra di fondamentale importanza nella zona nevralgica del campo.

 

BRUGMAN: 6.5 L’uruguagio mostra come in altre circostanze i suoi numeri che sono fuori l’ordinario, dando qualità e geometrie alla fase offensiva azzurra. Dialoga bene con le punte.

 

SAPONARA: 6 Da lui ci si aspetta sempre qualcosa di piu’, negli spazi concessi dal Bari nel tentativo di pareggiare poteva e doveva fare di piu’, ha una buona palla disinnescata da Lamanna a meta’ ripresa.

 

TAVANO: 6 Il casertano ha sul sinistro la palla che potrebbe regalare agli azzurri maggiore serenita’ ma il palo gli dice no. Dialoga sempre meglio con Maccarone, non riesce tuttavia ad approfittare soprattutto nella ripresa degli ampi spazi concessi dai pugliesi.

 

DUMITRU: 6 Ha un buon impatto nella gara, nel quarto d’ora in cui viene impiegato, va alla conclusione in due occasioni, colpendo anche un palo, meritandosi un ampia sufficienza.

 

MACCARONE: 7 Voto alto non solo per il gol di ottima fattura, che decide la gara, ma anche per il contributo che da alla squadra, tiene palla e fa salire la squadra subendo una quantita’ industriale di falli.

 

MISTER AGLIETTI: 7 Il mister ha dato una fisionomia a una squadra, che dopo la sconfitta di Reggio Calabria sembrava allo sbando, seconda vittoria consecutiva con un solo gol ma almeno quattro occasioni avute come a Varese, e una difesa  che non solo non prende gol da 200′ ma concede poco agli avversari, non è ancora stato fatto niente, perche’ ci sono Sassuolo e Torino all orizzonte, ma la strada è quella giusta.

CONDIVIDI
Articolo precedenteProblema tecnico su PE
Articolo successivoZOOM | Pasticcini in sala stampa, 200 radiocronache per Guastella
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

35 Commenti

    • Lo ZIO si merita di più. E’ stato tra i migliori in campo. Preciso e puntuale, ha recuperato un sacco di palloni. Il ruolo di mezzala in un centro campo a tre o a rombo gli calza a pennello. 7.
      Regini se fosse un pò più spavaldo farebbe le buche ogni sabato.

  1. Dossena bravo, ma pianetaempoli staff che casso dite e scrivete????
    Dossena ha intuito la traiettoria,cioe`si e`buttato prima secondo voi. E quindi Bogliacino vedendolo gia`tuffato ha deciso di angolare un po troppo…..
    Ma fatemi il piacere incompetenti…..

    • Caro Zac,
      tengo a precisare che non ho nessun legame ne con i giornalisti di PE ne tantomeno con società EmpoliFc, sono un semplice tifoso, e trovo questo sito semplicemente fantastico, vivendo all’estero ho la possibilità tramite PE di avere almeno un contatto virtuale con la realta calcistica empolese.
      Mi fa sempre anche molto piacere leggere i commenti, colorati, sensati o meno, quale espresione “d’amore” verso la nostra squadra.
      Detto questo, dover leggere uno ZAC, che da dell’incompetente a chi fà il proprio mestiere mi fa veramente arrabbiare, quindi mi domando caro ZAC, ma te che lavoro fai???? come mai vista la tua competenza non sei giornalista o manager in qualche società professionistica di calcio?
      Aiutami a capire come puoi permetterti di dare dell’incompetente, mi ripeto a chi fa il proprio lavoro e fornisce informazione che possono essere più o meno corrette, dai ti pego fammi capire e sopratutto illuminaci dall’alto della tua esperienza e saggezza calcistica.
      Resto in ateesa di replica d parte del messia ZAC

        • Non sono d’accordo con Zac ci mancherebbe.. io trovo questo sito eccezionale e quindi non mi permetterei mai di offerdere gli autori.. solo credo che qualche critica ogni tanto aiuti a migliorare.. perchè obiettivamente scrivere “ha il merito di intuire la traiettoria del pallone e obbligare Bogliacino ad angolare troppo il tiro” non ha senso.. perchè se Bogliacino capisce dove va il portiere tira dall’altra parte..

  2. ZAC non so’ se Dossena ha aiutato a sbagliare o no il rigore a bogliacino, pero’ devo dire che questo portiere ci da’ molta piu’ sicurezza tra i pali, anche a partire dalle uscite dagli angoli dove peccava notevolmente pelagotti… E non mi riesce anche di capire come mai nelle squadre in cui e’ stato ha giocato sempre poco..

    Per il resto voti giusti..

    Vittoria importantissima e che ci mette a + 2 sul vicenza (da quando e’ andato via cagni e’ in notevole difficoltà..) e la cosa anche che mi fa’ sorridere e’ che la difesa sta’ migliorando e da piu’ sicurezza..!!!

    Adesso abbiamo partite difficili all’orizzonte ma se giochiamo così saremo in grado di fare risultato in molti campi della serie B!!!!!

  3. Alcuni commenti in liberta’!!.
    Partiamo dalla partita,tutto sommato buona, a parte la prima mezz’ora, dove non abbiamo toccato palla!!. Entrando nel merito di alcuni giocatori……occhio a Ficagna prego il mister di toglierlo prima che faccia danni irreparabili, ogni volta che tocca palla ne combina una (rigore di oggi compreso….anche se non c’era, non si può entrare in maniera cosi’ goffa sulla palla in area di rigore, senza contare il gol mancato e l’entrata a vuoto nei primi secondi del secondo tempo di Varese dove concede a De luca una gran palla gol!!. Dato l’ottima forma ci proverrei Regini con Gorzegno sulla sx. Non un gran che’ neanche il Coppola del primo tempo, cosi come Guitto. Note di merito invece x Ze Edoardo che non vedrei neanche male come regista del centrocampo in attesa di Valdifiori, Maccarone,Stovini, Regini, il solito grande Busce’ e x quanto è rimasto in campo anche Moro.
    Per il resto grande Cocchi, come voce “solista”,riproporrei la musica sui gol degli azzurri e come ultima note fate accomodare il cartellone elettronico…….e che cassio!!

  4. Quoto Leonard K su Ficagna, anche x me meglio regini con Gorzegno a sinistra.
    Quoto me stesso, invece, x maccarone xchè ha solo proseguito quanto fatto a Varese (mi ero permesso, in tale occasione, di scrivere che era stato il meglio ed ero stato criticato…) ripetendo la prestazione e condendola con un goal: quando un attaccante svaria, si muove, tiene palla e fa rifiatare la squadra, ha gia fatto tutto ed il goal è solo questione di tempo e fortuna ed infatti è arrivato la partita dopo…
    Per questo dico che domenica segnerà Tavano oggi, a mia modesta opinione, il vero migliore in campo
    😉

    • Io sinceramente stà grande prestazione di Maccarone non ce la vedo, perchè nell’occasione del goal, secondo me non voleva tirare, ma fare un cross. Mentre nell’ultima azione non so cosa aspettava a tirare visto che in porta non c’era nessuno. Mi aspetto qualcosa in più da lui.. in ogni modo con il suo acquisto ed il rientro di Tavano riusciamo a creare di più.. Avanti così e forza empoli!

  5. abbiamo messi e non me ne ero accorto,qualcuno fa numeri fuori dall’ordinario,ma dove??? dando qualita e geometrie.Avere i santi in paradiso conta sempre,vero cocchi?? tranquilizzati,bravo come speacker,a dare i voti forse meno.A parte questa piccola polemica,l’importante e’ la vittoria dell’empoli,chiaramente

  6. o sono arrivati gli allenatoroni…ma che pensate che in gazzetta o in tv sia diverso?e´ ovvio che ognuno puo avere delle preferenze e cmq secondo me merita sto voto brugman..

  7. certo che quando si vince va tutto bene,ma ad essere sportivi,ficagna voto di cocchi sei,non era in giornata,rigore,occasione da due metri fallita e fallo violento su forestieri,a novantesimo minuto hanno detto intervento da codice penale….secondo cocchi sei come ze’ eduardo,coppola ecc…cocchi togliti del prosciutto dagli occhi se vuoi fare l’opinionista come tuo futuro lavoro……

  8. Io non capisco questo accanirsi sui voti dati dalla redazione Pianeta Empoli(è stato detto piu’ volte che i voti sono una somma di diversi pareri)sembra quasi che alla fine abbia giocato meglio il Bari di noi tirando due volte in porta rigore compreso!Quello che conta in una partita non è giocare bene solo fini a se stessi,ma creare le occasioni per buttarla dentro….E l’Empoli l’ha fatto senza rischiare niente(a parte il rigore inventato….un arbitro normale ne da uno su mille).Faccio un esempio che taglia la testa al toro….Qualche anno fa c’era una squadra che aveva una difesa fortissima e di gioco ne faceva pochissimo,ma faceva fondamento su un contropiede micidiale e su un portiere che sapeva il fatto suo!Magari subiva per 80 minuti,ma le azioni che andava a sviluppare nelle ripartenze erano letali per l’avversario!In questa squadra giocavano…SARTI,BURGNICH,FACCHETTI,BEDIN,GUARNERI,PICCHI,DOMENGHINI,MAZZOLA ,PEIRO’,SUAREZ,CORSO……..ERA LA GRANDE INTER DI HELENIO HERRERA!Questo per dire che la partita non merita di vincerla chi tiene piu’ la palla e dimostra di avere un gioco…..ma merita chi crea piu’ occasioni e la butta dentro.In ogni caso poi ha sempre ragione chi fa goal…non chi ne sbaglia anche 10!Visto e considerato come eravamo messi in classifica 3 settimane fa,in questo peraltro ancora difficile momento,direi che da parte della squadra si è visto quel cambiamento che aspettavamo…quindi andare a commentare i voti della redazione di Pianeta va anche bene,ma col rispetto dovuto nei confronti di chi li ha redatti…..Perchè il lunedi non buttate via 10 euri e comprate una dcina di quotidiani sportivi e non……vi accorgerete che ognuno ha visto una partita differente con prestazioni differenti anche da parte dei giocatori!

  9. Salve a tutti. Chiamato in causa più volte mi permetto di rispondere, facendo subito una precisazione (già fatta altre volte) ovvero, e non lo dico per volere giustificare me stesso, ma le pagelle sono sempre, e dico sempre, figlie di un consulto di almeno quattro persone, di fatti, come noterete, non hanno una firma specifica come negli altri pezzi. Detto questo, ri-ringraziandovi per i complimenti da speaker (ruolo protempore), aggiungo con serenità che nessuno in questo mondo è infallibile, figuriamoci noi nel dare delle valutazioni, che sono e restano le nostre, non la verità divina. Leggiamo e facciamo tesoro di tutti i vostri commenti e non sono qui a voler far polemica, non fa parte del mio carattere, solo credo che si possa esprimere anche in altro modo il proprio (giustificatissimo) dissenso dallo specifico voto. A Daniele57 dico che mi fa piacere aver letto che ha colto il punto ma chi si espone al pubblico si espone alla critiche; restiamo però sereni del nostro lavoro che viene fatto con il cuore e mettendoci il massimo in ogni singola azione, anzi c’è sempre bisogno di una mano…quindi. Grazie a tutti, e FORZA EMPOLI.

  10. È chiaro che ce l’avete con ze Eduardo. Meritava almeno un 7. E dumitru meritava 5z non è che l avete scambiati??

  11. caro daniele 57 visto la fede interista che ci accomuna al poso di domenghini giocava in coppa Jair.
    niente voti caro Cocchi non siamo a scuola l’importante è la prestazione della squadra

    azzurro forever

    • A PARTE CHE NON DIMENTICHEREI CAPPELLINI COME CENTRAVANTI…..E’vero sono interista….ma solo quando non c’è l’EMPOLI IN SERIE A……Ho visto tanti Empolesi che vengono a tifare Empoli alzarsi in piedi e applaudire per un goal Milanista,Interista o Juventino…bè spero che tu non sia uno di quelli…Io tifo Empoli…e quando l’Empoli gioca con l’Inter mi interessa un solo risultato…..LA VITTORIA DEGLI AZZURRI!Inconcepibile per me andare allo stadio a tifare Empoli e poi quando arriva la Juve,l’Inter o il Milan esultare per un goal degli avversari!

  12. Ooooh Cocchi non fare scherzi,… un’ ci vorrai mica rimanda’ quella mencia, che oltre a farci addormentare noi, fa’ addormentare anche i giocatori….no eh, fagli capire a chi di dovere che chi vuole “cantar la messa” deve andare in chiesa….allo stadio si va’ con un altro spirito. Pertanto Cocchi speaker xever, dato che porta anche bene!!

    • Comunque Alessio stiamo andando da un estremo all’altro….Prima non si sentiva niente all’annuncio delle formazioni…adesso(non so se dipende magari dalla potenza della tua voce…)se non mettiamo un po’ di cotone negli orecchi si rischia di rimanere sordi! 🙂

  13. I migliori il Macca,Stovini e Busce’.Bene anche Regini,Ze’ e Coppola.In generale sembra finalmente di essere una squadra.Ficagna ha fatto bene a tirare la stecca al Topa,i giocatori si fermano anche cosi’,pochi discorsi.Arbitro orribile.

  14. cocchi,grazie per la risposta molto cortese da parte tua,pero’ ripeto i voti sono dati anche a simpatia,io onestamente ieri non ho visto nessun numero fuori dall’ordinario,come in altre circostanze da partedi nessuno,ho visto una squadra un po’ in sofferenza nel primo tempo e decisa pian piano che passava il tempo a gestire il risultato,e ho visto in ficagna la sola insufficienza….vedi tirreno che secondo me ha riportato i voti piu’ giusti.poi si fa per parlare come al bar,pero’ voi siete anche in quattro a dare i voti e secondo voi ficagna sbagliando il gol del 2 a zero da due metri,merita sei???? se avesse sbagliato qualcun’altro degli attaccanti quel gol?? lo avreste mangiato….

  15. ma come c***o fate a dare 6,5 a brugman e 6 a dumitru,ha fatto piu’ dumitru in 20 minuti che brugman in 60 minuti, diamo ma voi non vene intendete di calcio lo sapete che il pallone è tondo e che non si gioca solo per il risultato ma si gioca e si vince facendo girare il pallone e non come brugman che a centrocampo ieri cincischiava, è proprio raccomandato da quel pizzaiolo del suo procuratore mino r****a!!!!!!!!!

  16. Voto troppo alto a Guitto, per il resto ci possiamo stare.
    Io darei anche un voto 7 al nuovo speaker dell’Empoli, che sta provando in tutti i modi ad animare le mummie che il Sabato siedono al Castellani per vedere la partita; non mollare che prima o poi si svegliano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here