Ecco le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri della partita di questo pomeriggio del “Castellani” contro il Cagliari nell’inusuale anticipo delle 15 termianata  con la netta vittoria del Cagliari per 4-0. Redatte come di consueto dalla redazione di PE.

 

BASSI: 6 Incolpevole sulle quattro reti subite. Nella ripresa, a risultato ampiamente compromesso, dimostra di essere ancora mentalmente in partita, negando agli avversari la quinta rete.

 

HYSAJ: 5.5 L’albanese parte molto bene nei primo dieci minuti con un paio di progressioni sulla fascia destra. Con il passar del tempo si perde come il resto dei compagni, sia in fase offensiva che in fase difensiva. Il gol del vantaggio siglato da Sau nasce nella sua zona di competenza.

 

TONELLI: 5 Prestazione al di sotto del suo standard, per “The Wall” in costante affanno sulle imbucate degli attaccanti sardi che danno sempre la sensazione di poter colpire.

 

RUGANI: 5.5 Coinvolto nel black-out generale della squadra che in un quarto d’ora prende quattro reti. Si fa sorprendere sul quarto gol, dove Crisetig ha tempo e spazio per fare quello che vuole. Ha tuttavia il merito di mantenere la concentrazione nella ripresa quando la gara è ampiamente compromessa.

 

MARIO RUI: 6 Il portoghese è l’unico elemento tra i giocatori di movimento a meritarsi la sufficienza. Riesce a limitare i danni in fase difensiva pur soffrendo la vivacità dei propri dirimpettai ed ha il merito di proporsi talvolta in fase offensiva, e soprattutto e’ l’unico a non arrendersi anche a risultato largamente acquisito.

 

VECINO: 4.5 Si perde e viene nettamente sovrastato da Ekdal edanche in fase offensiva l’uruguaiano è impalpabile. Da rivedere una palla persa probabilmente per una carica ai suoi danni, complessivamente prestazione nettamente insufficiente. Una brutta giornata checi può stare.

 

empoli_cagliari (14)MORO: 5.5 Entra ad inizio ripresa con gli azzurri gia sotto di quattro reti. Ha il merito  di mettere volontà e quantità, garantendo un apporto migliore rispetto al compagno, senza tuttavia fare cose eccezionali.

 

VALDIFIORI: 5,5  Mirko fatica a dare il cambio di passo alla manovra azzurra in questa triste giornata. A sua parziale scusante c’è il fatto, che come a Marassi ha costante un uomo in marcatura, procura con un suo incauto intervento in area il rigore del 3-0 che di fatto fa scendere la parola fine sul confronto.

 

CROCE: 5.5  Tanta buona volontà per il “Prestigiatore” che fatica ad incidere in fase offensiva, in fase di copertura subisce la fisicità e la maggior incisività di Donsah e di Ibarbo (quando il Colombiano accorciava). Ha tuttavia il merito di provare a fare qualcosa nella ripresa, non riuscendo tuttavia ad essere incisivo.

 

VERDI: 4.5  Fatica tremendamente ad entrare in partita la “Lanterna Verde”.  Perde un infinità di palloni e Sarri lo toglie all’intervallo per fare spazio a Pucciarelli. Una prestazione che siamo sicuri non rivedremo.

 

PUCCIARELLI: 5.5 Entra come Moro a inizo ripresa, non riuscendo ad incidere nella metà campo rossoblù, tuttavia ha il merito di mettere grande impegno e determinazione, nonostante la partita sia largamente compromessa.

 

TAVANO: 5.5  Inizia bene come qualche suo compagno, sfiorando il gol del vantaggio con un destro dalla sua “mattonella” preferita. Per il resto la sua prestazione è in linea con quella di tutta la squadra, che oggi non ha girato a dovere.

 

MACCARONE: 5 Dimostra di avere le polveri bagnate anche nella prima fase del confronto, quando L’Empoli si propone in avanti con pericolosità. Appare infatti poco incisivo ma anche poco servito.

 

MCHEDLIDZE: S.V

 

MISTER SARRI: 5.5 Ci piace la volontà di non voler stravolgere la squadra e di voler imporre il proprio gioco contro ogni avversario. Alcune volte però il suo “integralismo” può essere eccessivo. Al di la delle considerazioni tattiche, quella di oggi è una sconfitta figlia anche di una mancata reazione della squadra che dopo il vantaggio dei sardi si è sciolta come neve al sole passando un brutto quarto d’ora, che ha fatto scendere i titoli di coda sulla gara. Come giustamente ha detto nel dopo-gara dobbiamo tracciare una riga e pensare alla partita di martedì contro il Sassuolo. Il mister ha apprezzato gli applausi del pubblico al 90′, e ha chiesto alla squadra una reazione caratteriale nell’anticipo di martedì a Reggio Emilia.

CONDIVIDI
Articolo precedenteEmpoli-Cagliari 0-4
Articolo successivoTV | Sintesi Empoli-Cagliari 0-4
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

56 Commenti

  1. Per me non ha senso commentare le pagelle dopo un risultato del genere, io darei un bel 4/5 alla squadra nel complesso, approccio mentale sbagliato e non credo che sia un problema fisico, sul 0-4 smetti di correre. Penso che questa partita serva di lezione come lo fu lo 0-3 di Bari il passato campionato, IO CI CREDO!!!

  2. Come si fa a dare 6 Bassi,nel primo tempo 4 tiri 4 goal e non e’ mai uscito.
    Poi basta dire che e’ incolpevole sui gol ma lo vedete e’ sempre piazzato male.
    Scusate ma se date 6 ad un portiere che prende 4 gol quando una partita finisce 0-0 quanto gli date 10 !
    Io preferisco Sepe tutta la vita.

    • Queste sono le pagelle di TMW , mi sembra che non la pensino come te

      Bassi 6 – Salva un passivo più pesante con diverse parate.

      Hysaj 4 – Un pomeriggio da dimenticare nonostante la scarsa vena di Cossu dalle sue parti.

      Rugani 5 – Il meno peggio della difesa. Qualche buona uscita ma gli attaccanti del Cagliari lo fanno ammattire.

      Tonelli 4.5 – Anche per lui partita negativa.

      Mario Rui 5 – Qualche salvataggio con ottime diagonali, ma Ibarbo dalle sue parti fa ciò che vuole.

      Croce 5 – Non funziona la linea mediana dell’Empoli, anche per la sua giornata no.

      Valdifiori 5.5 – Uno di quelli che si arrende per ultimo, pericolosi i suoi calci piazzati.

      Vecino 4 – Esce dopo un tempo bruttissimo contro la sua ex squadra. (dal 46′ Moro 5 – Non inverte la rotta del match. Graziato da Pairetto per un secondo giallo che sarebbe valso l’espulsione)

      Verdi 4 – Bocciato anche lui dopo un primo tempo impalpabile. ( dal 46′ Pucciarelli 4.5 – Mai entrato nel match)

      Maccarone 4.5 Non è giornata. La difesa del Cagliari lo chiude bene. (da 68′ Mchedlidze 5 – Anche per lui nessuna occasione e poco movimento)

      Tavano 5 – A inizio match si rende pericoloso due volte, poi sparisce insieme ai compagni.

  3. Finalmente un 4.5 a Verdi, forse la strigliata della scorsa settimana è servita. Nel commento non leggo che per colpa della sua ennesima palla persa abbiamo subito la punizione del secondo goal. Meno male che sento riparlare di Saponara per gennaio, speriamo sia la volta buona… è vero che i 2 davanti hanno 36 anni, ma facciamoli servire con i tempi giusti e poi vediamo se i goal li sanno ancora fare…

  4. Ma che pagelle date vergognatevi i migliori rugani e vecino che si meritavano un bel 5 non di piu sarri 4 non x ul risultato ma x il fatto che se non metti laxalt, aguirre, bianchetti oggi quando le metti

  5. Dal campo ho visto solo una cosa ……Un Empoli che volenti o nolenti non aveva recuperato dalla partita di Genova….Non abbiamo giocato come sappiamo solo per questo e se noi giochiamo cercando di gestire la partita senza giocarla ed imporre il nostro gioco e chiaro che poi arriva la sconfitta non mi pare che il Cagliari fino al primo goal ci avesse schiacciato nella nostra area di rigore o avesse tirato in porta 50 volte….se non sbaglio ancora una volta abbiamo preso goal centralmente ed al primo tiro in porta(dal campo mi sembrava fuorigioco)…..Comunque resettare e ripartire come sempre abbiamo fatto…..anche se indubbiamente è una sconfitta che brucia(spero solo per noi tifosi e non per la squadra che avrà sicuramente voglia di riscattarsi).Credo che Sarri abbia fatto benissimo a non attingere,nei cambi,facendo scendere in campo i nuovi,perchè farli entrare sul 4-0 non sarebbe servito a niente,anzi io giocatore mi sarei sentito preso in giro(avrebbe dovuto farlo invece nella partita contro il Palermo)…… Verrà il momento per tutti per mettersi in mostra,ma credo che Sarri debba cominciare gia da martedì,perchè oggi se la squadra era “stanca”,sicuramente se rifai scendere in campo i soliti 11…. saranno ancora piu’ “stanchi”…… Un incidente di percorso comunque non puo’ cancellare tutto quello che di buono abbiamo fatto fino ad oggi…..

    • E’ arrivato il CT nazionale, ma datti una calmata e posta commenti piu’ corti per piacere. Ci fai certe palle…… E poi sei pisano…

      • ALLORA….prima di tutto sono nato a Castelfiorentino,poi dall’eta’ di sei anni fino a venticinque anni ho vissuto ad Empoli,poi mi sono sposato è sono tornato nelle vicinanze di Pontedera,MA DA EMPOLESE HO CONTINUATO A VENIRE ALLO STADIO OGNI 15 GIORNI PER 23 ANNI(FINO AD OGGI)……. Poi se ti faccio certe palle e non ti piace quello che dico non fare altro quando vedi il mio nome di passare al commento successivo e non leggermi nemmeno…..Riguardo poi alla lunghezza dei miei commenti,primo scrivo quanto mi pare e non devo renderne conto a te ma semmai a Pianeta Empoli,secondo mi piacerebbe che in qualche tuo commento si vedesse e si sentisse della sostanza,perchè dai retta a me sarebbe piu’ logico che pensassi agli azzurri che a rompere quelle “certe palle” che rammentavi…..

    • Bravo Daniele condivido e ottime osservazioni da tifoso vero. Mi sembra assurdo criticare dopo 8 partite quando nelle precedenti nessuno ci ha messo sotto …. Possibile che nessuno nella vita abbia avuto un passaggio a vuoto?

  6. Dimenticavo….Rui sicuramente da 6,5…… e chi pensa che Bassi abbia delle colpe per la sconfitta di oggi e meglio che vada a vedere qualche altro sport…..

    • é gia a te sepe non piace…indipendentemente che della sconfitta di oggi è il meno colpevole …ma lui lo sa che per giocare al calcio servono anche i piedi? HAI VISTO QUANTE PALLE HA REGALATO AL CAGLIARI OGGI? …IO LE CHIAMO PALLE PERSE COME QUELLE DI vERDI ECC… E POI lasciamo stare recuperi o atteggiamenti mentali …. diiciamo che sarri oggi un cià capito una mazza … con una squadra che pressa così alto e che impedisce a i tuoi tre fulcri di centrocampo di ripartire e far fare movimernto alle punte era ovvio che avresti fatto fatica quaindi non a caso Valdifiori Croce e Vessino i peggiori assieme a Verdo Maccarone probabilmente anche meno in giornata si è mosso meno e male e Tavano forse ancora in condizioni non ottimali oltre che ada avere poche palle si è spento dopo una ventina di minuti …in quanto alla difesa a parte Rugani ( escluso il Gol) è stato l’unico a rimanere a galla in mezzo a quei marcantoni secondo me scarsi tecnicamente ma molto fisici e veloci ..almeno per noi oggi…il resto stendiamo un velo pietoso …e speriamo che la prossima partita il mister la legga e la prepari meglio di questa….poi niente drammi anche L’inter ne prese 4 aSan Siro dal Caglairi e in un uomo in meno quindi li può prendere l’empoli ..del resto chi conosce zeman lo sa bene … che con lui mezze misure non esistono…

      • Non ho mai detto che Sepe non mi piace….Ho sempre detto che ad oggi o meglio fino a prima del Cagliari non mi ha mai convinto a pieno e che Bassi non avrebbe fatto peggio di lui.Oggi per me Bassi non ha fatto nessun errore e i goal subiti li avrebbe presi anche Buffon….Sicuramente gli errori son venuti da altre parti.Ho anche sempre detto che se Sarri ha ritenuto di far giocare dall’inizio Sepe e perché probabilmente lo “vede “piu’ di Bassi e che magari Sepe riuscirà a dargli ragione.Ma da qui a dire che Sepe è stato positivo ce ne corre,ma con questo non faccio certo il tifo contro di lui….anzi mi auguro che passato “il novizio della serie A” riesca ad essere determinante per la nostra salvezza…..Comunque sono dell’opinione che un portiere deve essere soprattutto bravo con le mani e non con i piedi.Quanto al fatto che oggi Sarri non ci ha capito una mazza,cosa vorresti dirmi che il Cagliari ha fatto una partitona?Per me è stato un Empoli non pimpante come al solito(ti ricordo che siamo tornati da Genoa alle 4 del mattino di martedì)e non un Cagliari più forte…..probabilmente nelle condizioni in cui ci trovavamo oggi….avremmo perso con tutti e perfino Sarri ha dichiarato che aveva visto durante i pochi giorni che ci separavano dalla partita di oggi,una squadra non brillante ed affaticata….e purtroppo così è stato……(Ed è l’unico errore che forse ha fatto oggi il mister…..probabilmente doveva attingere a forze fresche,propio perchè aveva notato l’affaticamento)Se poi pensi che Zeman abbia fatto giocare oggi il Cagliari in maniera così brillante da vincere 4-0 gia nel primo tempo e che Sarri tatticamente sia uno sprovveduto…..ti invito a rivedere le partite con il Palermo,Roma,Milan…… e non credo che saranno squadre che arriveranno in classifica dopo il Cagliari…..Poi comunque niente drammi e prendiamo insegnamenti da questa partita

        • insomma ho rivisto i gol e su la punizione Bassi che sicuramente era imprendibile …bassi non era certo ben piazzato …infatti avelar gli a messo la palla nell’angolo più lontano… e sul quarto gol … come dicevi di sepe ..per dire che una gol è imprendibile bisogna almemno provarci … bè bassi è stato a guardare anche se il cagliaritano è stato fatto tirare … ma in maniera non imprendibile … è bassi è restato immobile, sò bene che sarri con Mila Roma , Palermo ecc. ha indovinato tutto …oggi sapendo come gioca la squadra di zeman al di la della condizione fisica doveva provare a trovare alternative a i problemi che il gioco di zema gli avrebbe creato …. e se non ti sai adattare a cambiare moduli e a essere più versatile diventi prevedibile …. siamo in A e di allenatori incapaci c’è ne sono pochi …altrimenti se ti fossilizzi ti prendono le contromisure ( vedi Fiorentina di Montella…) e poi son cacchi…

          • Non capisco come fai a dire che Bassi era piazzato male sulla punizione?..Era piazzato benissimo e solo leggermente a sinistra per coprire il lato meno coperto della barriera…e poi per un pelo non ha preso la palla con un tuffo che non tutti i portieri fanno su quei tiri, anzi spesso sembra che si buttino senza andare nemmeno sul pallone e comunque un tiro così è con quella giusta forza non c’e ‘ portiere che lo para…..Per quel che riguarda il quarto goal, prima di tutto guarda da dove è stato scoccato il tiro (dalla linea dell’area piccola)e poi a differenza dei goals subiti con Milan e Chievo (tiri tra l’altro uno appena dentro l’area è l’altro dal limite) con conseguente inginocchiamento, credo che chiunque possa dire che mentre si vedeva benissimo che Honda e Meggiorini avrebbero tirato in porta, nel caso del cagliaritano, nemmeno noi dalle gradinate avremmo creduto che arrivasse a tirare con i nostri 2 difensori in vantaggio netto sulla palla…..Credo che nessun portiere avrebbe potuto avere il tempo, primo di capire, poi di buttarsi…..Evidentemente Sepe ti piace di piu’ per le belle parate che ha fatto con la Roma e con il Cesena con goals annessi di Nayngolan e cesenate di cui non ricordo il nome….goals ……naturalmente…..imparabili….per te (compresi i due presi in controtempo)….Dare delle colpe.a Bassi e’ negare l’evidenza delle immagini….poi ognuno preferisca chi vuole dei due, ma sempre facendo il tifo per chi poi il mister schiera in campo….ci mancherebbe!

  7. Cosa avrà pensato Di Biagio che vede giocare Tonelli, rivedete tutti i goals presi, con Bianchetti e Barba in panchina……….non c’è meritocrazia……purtroppo l’Italia è questa

  8. …un po’ di turnover non guasterebbe… Alcuni giocatori oggi erano messi male fisicamente. Martedì si gioca di nuovo… Se si continua a fa giocare sempre i soliti alla fine fanno la botta..sarri ce l’ha sempre avuta sta pecca…

  9. Io andrò a vedere anche un altro sport ma ci vado solo perché mi sono rotto di vedere un portiere che non esce mai è che para solo i retropassaggi.
    Sveglia !!!! Siamo in serie A,Bassi lo hanno fatto giocare solo ad Empoli!

  10. Non capisci nulla sepe è scarso i gol col milan e roma erano evitabili…bassi ha fatto una gara da 6 non è certo colpa sua se la difesa ha fatto acqua da tutte le parti…

  11. Ribadisco ciò che è già stato detto, chi parla male oggi del nostro portiere vada a guardare un film al cinema la domenica. O anzi se ne puo tornare magari a Scampia a vedere la seconda categoria. Di facinorosi qui non se ne vuole!
    Ci ha evitato di prenderne 7 di gol.
    Ridicoli.

    E cmq perdere una gara così nell’arco di una serie A ci sta una o due volte. Forse più. Nessun dramma e tiriamo avanti.

  12. Allora, a mente fredda provo ad analizzare la partita e queste pagelle.
    Partiamo dalla partita: diciamo che una battuta a vuoto ci può stare, e da tifoso spero vivamente che i 4 goal di scarto non demoralizzino troppo i ragazzi che a mia opinione non se lo meritano. Parlando di partita, oggi secondo me il mister ha completamente sbagliato l’approccio alla partita, sbagliando già dalla formazione iniziale. Secondo me (la mia opinione è condivisibile o meno) contro una squadra fisicamente in palla come il Cagliari, da colpire quindi in contropiede, non ti puoi permettere di schierare due attaccanti fermi là davanti(per favore non venitemi a parlare di gerarchie, di storia dell’Empoli, il passato è passato, con la storia non ci si salva). Io avrei schierato a fatica solo Maccarone, figuriamoci in coppia con Tavano (per me il peggiore in campo oggi, al netto degli errori, mai in pressione, mai apprensivo per la difesa).
    Tornando alla partita, c’è stato poco da fare, hanno corso più di noi, e hanno avuto anche più fortuna, può capitare. L’unica cosa che poteva fare il mister era evitare ad esempio il cambio di Moro (inutile per me) e provare qualcuno di nuovo. (Laxalt? Aguirre? Faccia lui ma Moro non è servito a niente, gli hanno nascosto la palla 45 minuti). Anche il cambio di Pucciarelli per me denota il fatto che il mister aveva perso la partita di mano (non è più il suo ruolo è non lo deve fare)
    Spero che il mister dopo questa partita abbia capito che con la coppia Tavano-Maccarone titolare si retrocede..(purtroppo secondo me bisogna correre in serie A, sennò non ti salvi).
    Il commento alle pagelle quindi viene da solo. Giusto il voto a verdi, MAI VISTO, EVANESCENTE e sconclusionato, insomma in giornata no.
    Però il 5.5 a Tavano mi lascia basito. Avrà corso si è no 500 metri..mah..
    Per il resto voto giusti.
    Detto questo spero a Sassuolo di rivedere l’Empoli di sempre: cattivo, sempre sul pezzo e con la voglia di restarci in questa categoria. DAI CHE CE LA FACCIAMO! FORZA AZZURRO SEMPRE!

    • Hai fatto una buona analisi,se non ottima,ma alla fine credo che mettere in campo un “nuovo” invece che Moro o Levan o Pucciarelli,quale stimolo avrebbe portato a dei giocatori giovani partendo da un 4-0?Su una cosa però mi preme dire una cosa……Se esce Verdi,deve entrare Zielinski,perchè il secondo trequartista è lui…..e io giocatore mi domanderei: “Ma se non gioco quando esce Verdi,quando gioco?” Io dal campo ho visto una squadra che non ha giocato come sempre e in un primo momento pensavo che cio’ fosse dovuto al fatto che Sarri avesse preparato la partita in maniera da non scoprirsi piu’ di tanto per via della velocità dei 3 attaccanti Cagliaritani……Insomma sembrava che la squadra giocasse in maniera che prima o poi la squadra di Zeman si scoprisse e che il goal prima o poi per noi con pazienza arrivasse……Invece è inutile negarlo,mai vista la squadra arrivare sempre dopo l’avversario sul pallone,almeno quest’anno e non mi sembra che il Cagliari abbia giocato a velocità supersonica e in maniera da dire che meritavano di vincere per 4-0!

  13. Sempre meglio Bassi. Oggi 4 goal imparabili. Ma se Sarri nn si mette in testa di cambiare anche dei giocatori si fa’la botta tra 3 partite. E poi ogni tanto un cambio di modulo non guasterebbe , oggi si vedeva lontano 1km che il centrocampo soffriva ed era messo in mezzo dai loro terzini. Giocare a 5 a centrocampo avrebbe dato i suoi frutti

  14. Un passaggio a vuoto che è servito a dar modo al buon s’ostina di vomitare pronostici di sciagure e a Leone (da tastiera) di infamare tonelli. Via, opera di bene fatta, ora rimettersi in marcia. L’intera squadra non ha girato, dare la colpa a bassi dei 4 gol significa essere in malafede.

  15. C’ e’ qualcuno che vuole rovinare l’ immagine dell’ Empoli c’e’ poco da fare…come si fa a contestare Valdifiori che fa impazzire mezza serie A addirittura su sky hanno detto che lo vedrebbero bene al Milan….siete ridicoli prendersela con il simbolo dell’ Empoli x distruggere il nome Empoli Calcio….Leone lo sappiamo bene che sei s’ ostina e siete delle nane invidiose e come se noi attaccassimo ogni giornata a cuadrado ma non siamo cosi infantili

  16. Voglio dire che gli applausi di ieri sono partiti dai soliti ruffiani dei desperados!!!! Onorare la maglia please, ieri non lo avete fatto !

    • Guarda che anche in maratona superiore eravamo ad applaudire i ragazzi e credo che la maglia questi ragazzi l’hanno onorata da mesi….mesi….mesi…..mesi…..mesi…..

  17. È palese Tonelli è tecnicamente scarso, beneficia dagli schemi offensivi del mister, quando deve impostare non è all’altezza ditemi voi a che serve? Magari Buanchetti e Barba possono dare la stessa mano offensiva, sempre per merito dell’allenatore, ma sono sicuramente più bravi a difendere perché ricordate il difensore deve saper difendere…….

    • Chissà perché gli assenti sono sempre i migliori,soprattutto quando perdi la partita……Evidentemente se Sarri fa giocare Tonelli non è che magari lo reputi piu’ forte degli altri?Non dimentichiamoci che la serie A è UN CAMPIONATO DIFFICILE e gli attaccanti sono molto forti…. e che la nostra difesa ha un’età media davvero bassissima(sabato giocavano Hisaj 20 anni,Rugani 20,Tonelli 24,Rui 23) ed è chiaro che sapranno piano piano crescere non tanto in personalità,perchè quella non gli manca,ma SOPRATTUTTO IN ESPERIENZA!Si da tutte le colpe a Tonelli,ma nessuno in difesa ieri è stato sufficiente,se non Rui….. Il Punto che ci ha fatto guadagnare a Genova non lo guarda nessuno?Nemmeno il 2-0 che ha chiuso la partita con il Palermo?L’1-0 che ci ha portato in vantaggio con il Milan?Nessuno dice che Tonelli abbia i piedi d’oro,ma probabilmente in difesa ha grandi doti di velocità e poi un gran colpo di testa sia all’attacco ma soprattutto in difesa….. E NON è IL SOLO CHE HA SBAGLIATO O SBAGLIERA’ NELLA NOSTRA DIFESA,PERCHE’ A TUTTI PUO’ CAPITARE DI SBAGLIARE,POI SE SEI FORTUNATO NON TI FANNO GOAL,SE INVECE SEI SFORTUNATO TE LO FANNO!

  18. Come sempre e come tutti. Noi non siamo diversi. Pronti a salire sul carro dei vincitori quando si vince e pronti a buttare merda sul carro quando si perde. Fino a ora Tonelli era The Wall adesso invece non meriterebbe nemmeno la lega pro. Ma fate mi il piacere. Quel che manca e’ l’obiettività, e se siamo obiettivi si riconosce che una partita si puo’ anche sbagliare. Dal campo si e’ visto subito che non era il solito Empoli nemmeno sullo zero a zero e questo perchè ( a mio miisero parere ) eravamo stanchi. Una rosa come la nostra non e’ attrezzata per giocare ogni 4/5 giorni anche perche’ (ma forse soprattutto) giocano sempre gli stessi. Forse era meglio presentare qualche volto nuovo e metterci un po’ piu’ di coraggio in questo senzo. So che col senno del poi e’ facile commentare e d’accordo vuoio partire con la formazione tipo va bene, ma a fine primo tempo non mettere Pucciarelli, che senzo ha ?, prova un ragazzo nuovo magari due se non tre. Aguirre ? Bianchetti ? Barba ? non so e’ uguale fate voi io dico solo che certe volte ci vuole un po di coraggio. Di Francesco ha fatto un po di turn overe a Parma ha vinto lo stesso. Adesso martediì ha giocatori da ricambiare parecchio piu’ freschi e noi ? Giocheremo con gli stessi ? Morale della favola stavolta secondo me e’ demerito del Mister e come a volte ha intuizioni geniali stavolta ha avuto poco coraggio. Non ho detto colpa ma demetito si.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here