Ecco le pagelle relative alla gara di oggi del Castellani degli azzurri, contro il Crotone teminata a reti inviolate. Redatte come di consueto dalla redazione di PianetaEmpoli.it

 

BASSI: 6 Compie un autentico miracolo su Gabionetta (che si era liberato con un evidente fallo su Regini non visto dal direttore di gara). Per il resto lavoro di ordinaria amministrazione svolto con la consueta sicurezza e autorità.

 

LAURINI: 6.5 Buona gara del laterale difensivo francese che alla vigilia era in dubbio per la gara odierna. Conferma le netta crescita, in fase difensiva dove si fa trovare pronto con efficaci diagonali. Bene anche in marcatura dove si fa trovare pronto con un buon senso della posizione. Nel finale è costretto a alzare bandiera bianca, a causa di una botta.

 

ACCARDI: 6 Da il suo contributo sulla fascia sinistra, soprattutto in fase di non possesso, con la squadra che cerca di limitare i danni causa l’inferiorità numerica.

 

TONELLI: 6.5 Buona la sua prestazione al centro della difesa, per presenza sulle palle alte e senso della posizione, oltre a un buon senso dell’anticipo. Da il suo contributo anche in fase offensiva, facendo partitre la manovra in alcune circostanze.

 

REGINI: 6 Gara attenta la sua, anche se appare in una breve fase di appannamento rispetto al recente passato. Incredibile il fallo non rilevato ai suoi danni da un direttore di gara a dir poco mediocre, che poteva costare davvero caro.

 

HYSAJ:  6 C’è il suo contributo nelle due fasi, soprattutto nel primo tempo, dove cerca di proporsi anche per offendere. Non ha però quella condizione fisica che gli permetta di essere devastante come nel girone d’andata. Dopo l’infortunio di Laurini viene spostato a destra dove riesce a fare abbastanza bene.

 

VALDIFIORI: 6 Condizionato da un entrata killer di Gabionetta dopo soli 30”  e da altri due interventi davvero troppo decisi dei centrocampisti pitagorici. Comunque è l’unico che da geometrie  a un gioco degli azzurri a tratti un po’ farraginoso e lento. Buono il suo contributo in fase di non possesso nella parte finale della gara, dopo l’espulsione di Moro.

 

MORO: 5  Stavolta il nostro capitano ha sbagliato, è stato clamoroso il gesto con la mano che lo ha estromesso dalla gara, mettendo in difficoltà i compagni nel complesso di una gara poco brillante dei nostri. Non gli gettiamo la croce addosso, ci mancherebbe, ma dal faro della squadra il più esperto colui che guida i più giovani, non ci aspettavamo una tale ingenuità. Siamo convinti che dopo la squalifica, tornerà sui livelli stratosferici di questa stagione. Non aveva giocato comuqnue sui suoi livelli nello spicchio in cui è stato in campo.

 

CROCE: 6 Consueta gara di volontà e di grande abnegazione la sua: qualche buono spunto sull’ out di sinistra, ma fatica complessivamente a trovare spazi nella munita retroguardia crotonese. Nel secondo Tempo e segnatamente nella fase finale del confronto, dopo l’espulsione di Moro da un importante contributo in fase difensiva.

 

SAPONARA: 6 Prestazione altalenante la sua anche perchè non appare al meglio della condizione fisica. Qualche buono spunto, come nella prima frazione imbeccato da Maccarone davanti a Concetti con un bel lob sfiora il gol. Complessivamente fa fatica a liberarsi degli avversari e ad incidere tra le linee, come fatto in passato.

 

MCHELIDZE: S.V

 

TAVANO: 5 Brutta prestazione la sua, condita da un clamoroso errore sotto porta nella prima frazione, che non puo’ essere giustificato con la sfortuna. Per il resto non è mai incisivo negli ultimi sedici metri, mostrando di avere le polveri bagnate.

 

SIGNORELLI: 5.5 Schierato negli ultimi venti minuti, per dare consistenza alla fase nevralgica del campo, fa una fatica incredibile a rompere il fiato. Purtroppo non ha le caratteristiche fisiche e di rapidità per tamponare in mezzo al campo le iniziative degli ospiti.

 

MACCARONE: 6 Consueta prestazione volenterosa e generosa la sua. Gli manca però il colpo assassino negli ultimi sedici metri. Da una fondamentale mano in fase di non possesso, quando gli azzurri si trovano negli ultima mezzora in inferiorità numerica.

 

MISTER SARRI: 5.5 La squadra appare, come confermato in conferenza stampa dallo stesso tecnico valdarnese, in dificoltà sotto l’aspetto fisico e di involuzione sul piano del gioco. Confermando difficoltà in questa fase del torneo a perforare le difese chiuse come quella di oggi dei pitagorici. C’è da accettare questo punto, visto che talvolta queste partite si possono perdere vista l’inferiorità numerica dell’ultima mezzora, e cercare di andare a conquistare tre punti venerdì nell’anticipo sul non facile (nonostante la classifica) campo di Grosseto. Un ultimo inciso sulla direzione arbitrale, che ha lasciato a desiderare. I Falli di Gabionetta dopo 30” e di Matute su Croce meritavano una sanzione. Clamoroso è il fallo su Regini non visto, con il direttore di gara che afferma al difensore azzurro che aveva sbagliato l’intervento (!!!). Queste considerazioni sulla direzione arbitrale, non cancellano una prestazione non positiva degli azzurri oggi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteWeek end azzurro giovani – Le gare del 5 e 7 aprile
Articolo successivoSarri nel dopo gara
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

28 Commenti

  1. Scusate , quando un giocatore sbaglia e giusto dirlo , ma se scrivete che Bassi ha compiuto un miracolo non potete dargli 6 ,

  2. Daccordo con Gigi….Bassi ha salvato il risultato e impegnato o meno è STATO DETERMINANTE PER PORTARE A CASA IL PAREGGIO…..Poi l’errore di Moro è palese,pero’ finchè è stato in campo è stato insieme a Croce,il polmone della squadra….per l’impegno non puo’ meritare mai l’insufficenza….nemmeno per il fallo di mano…….Adesso Sarri deve cominciare davvero a far riposare i Tavano,Maccarone,Moro e Saponara….NON C’E’ALTERNATIVA,non tutti insieme naturalmente,senno’ si rischia di arrivare davvero in fondo al campionato con le pile scariche……A Grosseto si puo’ iniziare a fare un po’ di torn-over,altrimenti la partita dopo riandiamo in apnea lo stesso……Chi era al Castellani oggi ha visto che davvero c’era in campo una squadra a tratti davvero stanca…..pero’ una squadra che anche in dieci ha dimostrato valore e intelligenza calcistica….l’anno scorso una partita così .10 contro 11…la perdevi di sicuro….e poi davvero speriamo che ridiano i punti al Novara,così saremo in 2 a lottare dietro le prime tre della classifica……Paura del Novara negli eventuali play off?Assolutamente no…..

  3. Bassi 7
    Laurini 6,5
    Regini 6
    Tonelli 6,5
    Hysai 5,5
    Valdifiori 6,5
    Moro 4 (mi dispiace)
    Croce 5,5
    Saponara 4,5
    Tavano 5
    Maccarone 6,5

    mister Sarri 5,5

  4. 5 a Moro proprio no cara redazione, da uno come lui farsi buttare fuori per 2 falli di mano non ci sta, quindi oggi il capitano è da 3.

  5. Bene anche oggi per me il reparto difensivo, abbiamo sofferto troppo a centrocampo, non quanto il gioco degli avversari ma il nostro che molte volte era lento e macchinoso, davanti ci aspettiamo di più da Ciccio anche se appare stanco(34 anni e le ha giocate tutte..)..
    Dobbiamo prendere questo punto in modo positivo e già da Grosseto voglio vedere la reazione dei nostri..perché no con qualche giocatore diverso per far rifiatare i titolarissimi!!

  6. Spero anch’io che ridiano i punti al Novara, almeno mettiamo più pressione sul Verona e Livorno..poi anche loro sono convinto che ai play off saranno un’altra squadra..per loro e’ un momento positivo,passerà…

  7. Ragazzi noi siamo gli stessi di prima, un po’ stanchi ma gli stessi. Sono gli altri che sono cambiati, adesso ci affrontano con un catenaccio degno del miglior Trap e dandoci alle gambe. Se sfortunatamente per il Verona e per tutti quelli che la stanno spingendo in su, ce la facessimo a salvare i playoff, ce la giocheremo con tutti nessuno eccetto.
    Per queste partite purtroppo c’è poco da dire. Tre occasioni, prima Tavano poi Saponara e poi Big Mac. In più i calci d’angolo si continuano a battere male e non si sfruttano più. Poi ci aggiungiamo che non possiamo fare assalti perché Levan fa un allenamento a settimana e coralli.. Coralli beh..in più non si sa neppure crossare dalla tre quarti (vedi Signorelli oggi a fine partita o vedi Valdifiori che lancia spesso troppo lungo)..

  8. 7 a tutti. Mi direte …. ma cosa dici? Semplice. Provo a spiegarlo. Giocare maluccio e non perdere è un merito. Oggi l’Empoli ha preso un puntazzo.

    • Angelo se ragioni in ottica playoff oggi hai perso due punti!!! Sui voti ci siamo, avrei dato mezzo in più a Valdifiori.

    • Angelo non torna nemmeno a me il tuo ragionamento. siamo salvi e va bene, ma o si fa festa e si mette i ragazzini o se si gioca per provarci oggi la ciambella non é venuta col buco. Giudizi di PE accettabili.

  9. Migliori in campo per noi Tonelli e Hisay con Bassi, il portiere e 2 difensori e tutto dire……. comunque, ci eravamo abbituati troppo bene a dominare gare in lungo e in largo con qualsiasi avversario. I mugugni in maratona (mi ci metto anch’io) erano tanti, perchè ci vediamo svanire da sotto al naso un bel sogno, anche se ancora non è detto. Devo ammettere che i mezzi fischi a Saponara (che non ha palesemente gradito) e alla squadra a fine partita sono il sintomo di nervossismo e insofferenza che non giocano a ns. favore. Non molliamo proprio ora e un bel modo per dare un po’ di entusiasmo potrebbe essere il rinnovo a Sarri in settimana……..

  10. Via si gioca sempre con gli stessi e quando tutti giocano male,ls benzins e’ finita gli infortunati non si contano piu’ e i panchinari non sono alla altezza dei titolarssimi pucciarelli?,bationo? Gigliotti? Sckeky?

  11. Non aver mai potuto contare su Mori;
    aver perso Ferreira dopo averlo appena scoperto;
    aver perso Pratali in un momento fondamentale del campionato;
    non aver mai credito in Gigliotti;
    aver avuto solo Romeo, un combattente ma non un fuoriclasse, come unica alternativa in difesa;
    aver provato a “rallevare” un terzino, Accardi, oramai non più in grado di reggere “fisicamente” a certi livelli;
    non aver avuto una valida alternativa in mediana a Moro e Vadifiori, senza contare Signorelli che é un regista e non un incontrista;
    essere stati costretti a vendere Saponara perdendo da allora la sua lucidità me tale;
    aver avuto il niente dietro Tavano e Maccarone;
    non aver avuto quantomeno a gennaio i soldi x ridolvere a gennaio le nostre lacune;
    aver giocato 9 partite, le prime, imbottiti di riserve e con un modulo, che ora nessuno si ricorda più (4,4,1,1), ma che ci ha fatto giocare senza capo nè coda:
    Può bastare x spiegare la differenza fra le prime tre e noi?
    Può bastare x rendere merito a sufficienza ad una squadra, la nostra, che quest’anno ha fatto un vero miracolo ad arrivare ad un passo dai play off?
    FORZA AZZURRI

    • Ti do ragione in tutto,pero’ bisogna ammettere che quello che dici,va particolarmente riferito al centrocampo e all’attacco…..LA DIFESA ormai è diventata una bella difesa….Pratali o meno…..a tutte le disavventure che citi,bisogna pero’ contrapporre la grande crescita di Regini,Laurini e Hisaj,con l’incredibile metamorfosi di Tonelli,che se prima poteva aver mercato forse in c2,adesso credo che sotto sotto siano piu’ di una le squadre di buon valore che pensino anche a lui…..Non sbaglia partita da mesi…..ed è tutto dire…..

  12. Scusate, ma si commenta la stagione o la singola partita? Sulla stagione siamo tutti infinitamente orgogliosi di quanto fatto. Se si commenta la partita, e qui si parla di pagelle e voti, dico che oggi abbiamo fatto male. Ho visto una squadra senza idee che contro una squadra modesta non ha fatto molto per vincere. Moro grande stagione, spero vinca il Leone alla fine, ma oggi ha fatto male e quel fallo di mano equivale ad un colpo di sonno per un camionista in autostrada, con le dovute conseguenze.
    Forza azzurro, grazie per esserevi salvati con 11 giornate di anticipo. Oggi per me tante, tante insufficienze.

  13. Posso essere contente solo di hisaj,d ricordare a tutti che e un 94, si fiscia sempre qnd lui e in azione. Hisaj nn e stanco mai anche se e piu giovane….voto 6.5

  14. Non si capiscono anche altri che scrivono bene ,
    Ma cosa volete da questa squadra e da 6 mesi che va a 1000 ,
    C e indubbiamente stanchezza sennò uno come Moro ,se è lucido, non fa due cose così .
    Grazie a tutti e comunque proviamo i …..

  15. La squadra è semplicemente stanca ma è quasi ovvio,hanno giocato più o meno gli stessi da metà Ottobre ad oggi,con un calcio bellissimo e con tante vittorie.Un appannamento è logico e fisiologico,ora è la difesa il reparto migliore con Tonelli migliore in campo.D’altra parte Ciccio è un mese che avrebbe bisogno di tirare il fiato ma l’assenza di punte ha costretto Sarri ad utilizzarlo sempre.Chi fischia secondo me è fuori dalla ragione.

  16. anche io ho sentito qualche fischio di troppo,sabato,mi sembrano immeritati per le ragioni portate sopra da renaissance e il calo era prevedibile,ma tant’e gli imbecilli ci sono sempre

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here