Ecco le pagelle redatte dalla redazione di PE inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri usciti vittoriosi per 2-0 nella gara interna contro il Genoa.

 

SKORUPSKI: 6 Non appare preciso in un paio di circostanze nelle uscite ma per fortuna gli attaccanti genoani non ne approfittano. Si riscatta nella parte finale del tempo con un bel colpo di reni su tiro di Ntcham.

 

LAURINI:7 Mette la museruola a Perotti, relegando il talentuso esterno argentino ai margini della contesa. Dimostra concentrazione ed eccellente senso della posizione.

 

COSTA:6 In grossa difficoltà il centrale azzurro soprattutto nel primo tempo su Gakpè che lo salta con troppa facilità. Nella ripresa il suo rendimento cresce e riesce a dare maggiore sicurezza alla difesa azzurra.

 

TONELLI:7 Prestazione eccellente di “The Wall” determinato e concentrato nel disinnescare e rendere nullo un elemento pericoloso come Pavoletti.

 

MARIO RUI:6.5 Non benissimo el primo tempo in fase di non possesso, dove non protegge adeguatamente Costa nella sua zona di competenza. Nella ripresa il suo rendimento cresce, proponendosi con la consueta incisività anche in fase offensiva.

 

ZIELINSKI:8 Senza ombra di dubbio la miglior prestazione del polacco con la maglia azzurra. Un gol e un assist e tanta qualità nella metà campo avversaria, contrariamente rispetto ad altre volte mostra continuità per tutto l’arco dei 90′. In rampa di lancio.

 

DIOUSSE:6 Va a corrente alternata il senegalese, combattendo con la consueta determinazione ed abnegazione in mediana ma non esternando il calcio a cui ci ha abituato.

 

MAIELLO:6 Da il suo contributo nelle due fasi di gioco, non disdegnando di dare il suo contributo anche in fase di non possesso.

 

empoli-genoa (11)PAREDES: 6Meno brillante che in altre circostanze il centrocampista argentino. Si rende protagonista di un buon lavoro soprattutto in fase di copertura ma quando subentra dalla panchina da quel qualcosa in più.
BUCHEL: 6.5  L’austriaco ha un buon impatto nel confronto, facilitato certo dal vantaggio acquisito dai compagni fino a quel momento. Dimostra di essere in crescita, il suo contributo potrà essere fondamentale nel proseguo del torneo.

 

KRUNIC: 7.5 Prestazione eccellente del bosniaco, non solo per il gol e la splendida percussione che genera il raddoppio di Zielinski. In mezzo qualità e personalità unito alla volontà di attaccare la profondità e la voglia di andare a rubare la palla agli avversari. Calciatore in crescita esponenziale in questa fase del torneo.

 

MACCARONE: 6.5 Partita contraddistinta dal consueto apporto in fase offensiva, dove come al solito svaria su tutto il fronte offensivo. Nella ripresa sfiora il raddoppio colpendo la traversa su assist di Krunic, prima che Piotr la metta dentro. Bene anche in copertura.

 

PUCCIARELLI: 6 Molto generoso, cerca di attaccare la profondità mancando di incisività nei sedici metri finali. Ha il merito di lottare con grande ardore e mette  in difficoltà gli avversari con la sua velocità.
LIVAJA: S.V
MISTER GIAMPAOLO: 7  Prepara al meglio la gara, la squadra riesce a far bene sia in attacco che in difesa, dove per la seconda volta in stagione non si è subito gol e a dir la verità si è rischiato anche poco. Dieci punti alla 9^giornata e un bottino importante in vista di un calendario che prevede due trasferte consecutive e la gara con Juventus. Tre punti importanti in chiave salvezza, questo è lo spirito giusto per continuare la corsa al mantenimento della massima serie.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteEmpoli-Genoa 2-0
Articolo successivoZielinski e Krunic primo gol in A!
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

36 Commenti

  1. A me oggi Pucciarelli è piaciuto tantissimo…partita fenomenale!
    Perotti non fa praticamente mai gol eppure è fondamentale e lo stesso per noi Puccia, anche perché se facesse anche gol sarebbe da grande squadra!

  2. Per me mezzo voto in più a Costa e mezzo voto in meno a Tonelli, Diousse e Buchel. L’8 a Zielinski può anche starci perché ha fatto un’ottima prova, però io credo che d’ora in avanti non dovremo più meravigliarci più di tanto perché Piotr è cresciuto tantissimo e deve essere ormai un top player per noi, se lui e Saponara si integrano ancora di più possono essere devastanti contro tutti.

  3. Skorupski 6
    Laurini 7,5
    Costa 6,5
    Tonelli 8
    M.rui 7
    Diousse 5
    (maiello 7)
    Zielinski 7,5
    Paredes 6,5
    (Buchel 7)
    Krunic 7,5
    Maccarone 6,5
    Pucciarelli 6,5
    (livaja 6,5)

    MISTER GIAMPAOLO 8

  4. Per me da 8 anche Krunic. Terza partita in assoluto con gol assist e impegno a.profusione. Avesse fatto una prestazione così Saponara prendeva 9

  5. Diousse oggi proprio non lo potete salvare, e dare a Costa lo stesso 6 che al Puccia è un offesa a Manuel ,concordo sulla prestazione di Piotr,finalmente vede la porta!

  6. Maiello e Diousse lo stesso voto? Credo che non siete obiettivi, dopo l’entrata del napoletano il reparto era piu’ solido. Per il resto voti giusti con un superlativo Tonelli.

  7. Intanto mi chiedo se i vari tifosi che commentano vedono la partita in tv o allo stadio,perchè le cose si vedono in maniera non proprio uguale.Oggi Maiello merita almeno 6,5,perchè qualcosa piu’ di Dioussè mi pare abbia fatto,Zielinski finalmente ha trovato il goal,difesa attenta con un Tonelli che quando gioca così è da Nazionale.La grande sorpresa per me che non l’avevo visto ancora dal vivo,causa influenza,è stato Krunic,davvero una grande prestazione,peccato che davanti manchi una punta forte,perchè la sensazione è che questa squadra potrebbe lottare per posizioni di classifica importanti.Probabilmente giocando ad albero di Natale,ci sarebbe posto sia per Krunic che per Saponara e basterebbe il solo Mac di punta.

  8. Chi ha fatto le pagelle deve smettere di bere ed essere più obbiettivo. Maccarone al massimo 6, ma perché abbiamo vinto altrimenti era da 5.

  9. Maiello titolare… dioussè deve maturare, può essere titolare il prossimo anno o tra due anni. .. lIvAja inqualificabile. ..zero voglia,arrogante.via a gennaio x favore

  10. ….questa e’ un’ottima rosa sicuramente superiore allo scorso anno, queste prestazioni aiutano nell’autostima, Pucciarelli ha fatto un partitone, lui si sente quando manca…avanti cosi….

  11. Devo dire che oggi Puccia ha giocato bene. Insomma, siamo tutti molto soddisfatti. E l’attacco del Genoa? C’era? Quello? Boh! Meglio così.

  12. notevole Krunic ed abbiamo degli ottimi cambi a acentrocampo ma obbiettivamente Diousse andrebbe messo un po ‘ a riposarsi….Maiello mi sembra valido e vorrei vedere Ronaldo anche ….diciamo che abbiamo avuto la ‘fortuna’ di Saponara e Croce mancanti per vadere gli altri se erano o no validi e…lo sono e molto secondo me Uniche note non molto entusiasmanti sono Skorupsky che lo vedo sempre incerto in alcune fasi e sopratutto Livaja che per me e’ un giocatore veramente modesto e fuori dalla mentalita ‘ Empoli

  13. Pucciarelli alle squadre come oggi apre le difese e le fa’ impazzire caro. Io lo critico perc he non vede la porta ma per il resto è molto bravo e generoso

    • Ascolta le parole di Giampaolo,nel dopo partita, su Saponara,ti chiariranno meglio le idee,anche se è importante pensare che l’anno prossimo,ma anche quest’anno,Krunic potrà essere un bell’asso nella manica e che il dopo Saponara probabilmente l’abbiamo gia in casa.

  14. il 6 a diusse è politico……..via giù masiello ha fatto molto meglio”…………….più mobile e più aggressivo del senegalese

  15. Ottimi Tonelli,Kruni e Zielinsky.Dopo mezz’ora ero perplesso poi bene il gol ed il secondo tempo tutto.Maiello ha giocato meglio di Diousse così come Buchel ha fatto decisamente meglio di Paredes.Come mezz’ala è troppo statico Leandro,ha ottimi piedi e buon fisico ma in quel ruolo c’è da correre e tanto.

  16. Il segreto delle nostre vittorie sta nella tuta………….quando Giampaolo ha messo la giacca abbiamo perso, e se penso che nella vittoria con il Sassuolo in panchina c’era Martusciello,sempre in tuta,mi sento di dire……mister lasci la giacca in armadio e via con la tuta portafortuna!!!!!

  17. I miei voti:
    Skorupsky 6.5
    Laurini 7
    Tonelli 7.5
    Costa 5.5
    Mario Rui 6.5
    Paredes 6
    Diousse 6
    Zielinski 7.5
    Krunic 7.5
    Maccarone 6
    Pucciarelli 6.5

    Maiello 6.5
    Buchel 6.5
    Livaja 5.5

    • Non vanno a simpatia,da sempre ognuno vede la partita e le prestazioni a modo suo,difficile capire e sapere chi azzecca al 100%.

  18. Skorupsky 6
    Laurini 6.5
    Tonelli 7.5
    Costa 5.5
    Mario Rui 7
    Paredes 6
    Diousse 6
    Zielinski 7.5
    Krunic 7.5
    Maccarone 6
    Pucciarelli 6.5

    Maiello 6
    Buchel 6
    Livaja 5.5

  19. Vittoria ottenuta con caparbietà
    viste anche le difficoltà del primo tempo

    è proprio queto che premierei la caparbietà la voglia di arrivarci
    che a Roma non c’era

    darei un bel 7

    COLTELLO TRA I DENTI SEMPRE

  20. Chi contesta il 6 a pucciarelli mi chiedo che partita abbia vusto. Io avrei dato mezzo voto in meno a mario e mezzo in più a maiello. Sarei curioso di vederlo in campo con maggiore continuità, potrebbe regalarci delle piacevoli sorprese.

  21. Continuerò a dirlo sempre, Puccia è un bravo giocatore, fa tutto ma non riesce a segnare neanche a porta vuota (e in occasione del primo gol ci ha dato ancora una volta la prova). Perchè si continua a schierarlo in attacco allora piuttosto che in fascia?

  22. In questa occasione il Puccia ha veramente dimostrato di essere un giocatore devastante, se poi si mette a fare gol, basta qualcuno, diventa da Real..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here