SKORUPSKI: 6 Si scalda i guanti sul tiro di Quaison poco prima il vantaggio azzurro denotando la sua capacità fra i pali, per il resto mostra la consueta sicurezza e personalità.

LAURINI: 6 Conferisce dinamismo sulla fascia di competenza dove riesce ad opporsi con efficacia alle scorribande degli attaccanti siciliani. Finisce con il serbatoio della benzina quasi a zero ma non demorde fino alla fine. Un recupero importante per il prosieguo.

BELLUSCI: 6.5 Come di consueto evidenzia ottimo senso della posizione leggendo con efficacia le linee di passaggio avversarie. Sbroglia le situazioni più problematiche in area azzurra denotando attenzione e precisione negli interventi.

COSIC: 7 Conferma il suo processo di crescita fornendo una prestazione eccellente dando sicurezza a tutto il reparto. Non sbaglia un intervento nella nostra area dando solidità a tutto il reparto anche quando, nel finale il Palermo spinge a tutto organico per arrivare al pareggio.

PASQUAL: 6 Partita senza infamia e senza lode del terzino azzurro. Pochi sono le incursioni in avanti da parte sua soprattutto nella ripresa, efficace sul suo apporto in fase difensiva nella zona di competenza.

KRUNIC: 6 Cresce notevolmente alla distanza nella ripresa, suo è l’assist per Levan nell’occasione che genera l’episodio del rigore procurato e trasformato da Maccarone.

DIOUSSE: 6 Va a corrente alternata il centrocampista senegalese. Lotta con la consueta determinazione ed abnegazione in mezzo al campo ma sbaglia qualche appoggio di troppo in fase di costruzione della manovra.

CROCE: 6.5 Come di consueto conferisce qualità e dinamismo alla manovra azzurra. Mette lo zampino in tutte le azioni principali non disdegnando di dare il suo apporto in fase di non possesso confermando di essere un elemento imprescindibile per Martusciello.

SAPONARA: 5 Gara nettamente al di sotto delle sue potenzialità. Si registrano soltanto un paio di accelerazioni nella metà campo avversaria nella prima frazione. Per il resto non riesce mai ad incidere nella metà campo avversaria.

PUCCIARELLI: 5.5 Martusciello con il suo ingresso cerca di dare maggior vivacità e imprevedibilità alla manovra. Pur impegnandosi molto fatica a dare il suo contributo nella mezzora in cui viene impiegato.

MCHEDLIDZE: 6.5 Partita di grande sacrificio ed abnegazione la sua. Lotta con grande ardore e determinazione con i difensori avversari, decisivo in occasione del rigore decisivo con una sponda aerea per Maccarone steso da Cionek.

MARILUNGO: 5.5 Non gli fa difetto la grinta e la voglia di emergere, ma al di là di un paio di spunti interessanti nella prima parte del confronto, non riesce mai ad incidere nella metà campo avversaria pur non soltanto per sue responsabilità

MACCARONE: 6.5 Entra e si da subito da fare, non risparmiandosi e pressando i portatori di palla avversari. Segna il rigore decisivo con grande freddezza, mettendo a segno il 99esimo gol in maglia azzurra

MISTER MARTUSCIELLO: 6.5 Non è un Empoli bellissimo, ma alla fine si può dire “missione compiuta”. Gli azzurri vincono il terzo match su su tre contro le dirette concorrenti e portano a +7 il margine di vantaggio sul Palermo. Una partita che andava vinta e che, anche se con un po’ di affanno, viene portata a termine. Coraggiosa la scelta di togliere Saponara per Pucciarelli, per dare maggior peso specifico all’attacco.

8 Commenti

  1. Se si da 5,5 a Marilungo che è stato davvero nullo per tutta la partita,si può dare sicuramente allora 6 a Saponara che nel primo tempo e comunque finchè è rimasto in campo non ha certo giocato peggio di Marilungo(e comunque Saponara lo toglierei mai….neanche se non è in giornata…o crea lui o non crea nessuno).Detto questo si continua a penalizzare Dioussè per un paio di disimpegni sbagliati,quando invece la sua è stata una buonissima partita.Laurinì merità il 6,5 e Martusciello un bel cinque.5 PERCHE’LA SQUADRA VA A SPRAZZI,GIOCO ZERO E COMUNQUE SPARISCE NEI SECONDI TEMPI!Perchè 5 a Martusciello?….5 Perché IN PANCHINA è UN PASSIVO e non sa leggere la partita perchè Marilungo doveva essere sostituito ben prima con Maccarone,un Maccarone che in una partita così importante non si può lasciare in panca per 75 minuti.Poi se qualcuno mi spiega perché nei 10 minuti finali non ha messo un difensore o un centrocampista sostituendo o Levan che era stremato o Laurinì che si poteva infortunare di nuovo e che comunque aveva crampi evidenti(stessa cosa per Levan)…..Sempre più convinto che ci salveremo….ma con un altro allenatore si soffrirebbe parecchio meno e si giocherebbe meglio!E qualcuno dirà che è stato bravo a mettere Maccarone ad un quarto d’ora dalla fine così che poi si è vinto la partita,quando dalla maratona erano almeno 15 minuti che si aspettava che togliesse Marilungo per mettere Mac!Poi che centra….felice per la vittoria e per i 7 punti sul Palermo,ma questa rosa è più forte di quello che si pensa e non è sfruttata al meglio!E poi Mac…basta con la panca…deve partire sempre titolare….poi si è sempre a tempo a sostituirlo se è stanco.Una partita così importante e si tiene in panca!

  2. SKORUPSKI 6,5 LAURINI 6 COSIC 7 BELLUSCI 7 PASQUAL 6 DIOUSSE 6 KRUNIC 6 CROCE 6 SAPONARA 5 (PUCCIARELLI 6) MARILUNGO 5,5 (MACCARONE 7) MCHEDLIDZE 7,5 (tiene sempre alta la squadra, la fa rifiatare, ottime le sue numerose spizzate e, ciliegina finale, assist decisivo vincente per BigMac: Levan giocatore rinato)

  3. Premesso che sono contentissimo della vittoria, mi è piaciuta molto la prestazione di tutta la difesa, oltre a Diousse, Levan e Maccarone. A proposito di Diousse, oggi è stato il nostro migliore in campo e non ho visto quelle palle perse di cui parlate. Forse in altre partite……. Comunque mi sembra che ci sia un bel po’ di prevenzione nei confronti di questo ragazzo, che ha giocato con molto agonismo, precisione e personalità
    Forza azzurro

  4. Dioussè sicuramente per la givane età sta facendo anche troppo bene …ovviamente anche oggi un paio di brividi c’è li ha fatti correre … se riesce a evitare queste leggerezze potrebbe veramente diventare importante … Saponara??? sono dell’idea che sia il giocatore di maggior spessore che L’Empoli possiede… e che il pubblico è prevenuto nei suoi confronti …si aspetterebbe di più .. oggi lo ritengo positivo nel primo tempo ha provato a mettere le punte davanti alla porta a fatto movimento insomma c’era ..il secondo tempo è sparito … ma per quanto la sostituzione poteva essere logica e giusta …Pucciarelli sicuramente insufficente ( forse dovrebbe farsi un esamino di coscienza il Pratese…mi risulta che non sia proprio un gran professionista fuori dal campo!)

  5. Oggi avrei voluto avere 4 mani……2 per prendere a schiaffi Saponara è 2 x applaudimi mentre lo faccio!!!!!. Oggi x me il voto di Saponara é 3 …….ma 1 glielo regalo x compassione!!!!!!!

  6. Oggi avrei voluto avere 4 mani……..2 per perdere a schiaffi Saponara e 2 per applaudimi mentre lo faccio!!!!.Oggi x me il voto di Saponara é 3……….ma 1 glielo regalo x compassione!!!!!!!

  7. …con tutto il rispetto, solo per quel pallone perso al limite dell’area, a 8 minuti dalla fine, Diousse meriterebbe un bel 4, tali leggerezze sono inammissibili a certi livelli, e non si tratta di inesperienza. Del nr 10 nemmen parlo più, mi son stufato, abbia a fa’ che gli pare. Croce, per tutto l’affetto che dimostra per questa maglia meriterebbe sempre un punto in più di partenza.
    Levan ok, sempre piaciuti ‘sti giocatori che sportellano e fanno massa, e grande intelligenza sull’assist del rigore, non era scontato, poteva essere preso dalla voglia di provare la conclusione, ma non era facile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here