Ecco le pagelle relative alla gara degli azzurri che ha regalato spettacolo e un pizzico di rammarico di questo pomeriggio contro lo Spezia redatte come di consueto dallo staff di PE.

 

BASSI: 6  Gara particolare per lui, essendo spezzino. Non ha colpe particolari sulle reti subite, per il resto non compie interventi rilevanti. Graziato nel finale da Lollo che spara altto da due passi.

 

TONELLI: 5,5 Insufficiente la prestazione di Lorenzo, che non ha fatto bene sia da esterno che da centrale, sui due gol ha responsabilità. Nel primo vantaggio degli aquilotti, avrebbe dovuto fare la diagonale e li ha responasibilità nette. Sul secondo gol non appare irreprensibile.

 

REGINI: 6 In difficoltà in alcune situazioni con un cliente difficile come Sansovini, buono il suo secondo tempo dove emerge con qualche buon anticipo sugli avversari. Sfortunato il suo sinistro nella prima frazione che non trova la porta.

 

PRATALI: 6 La sua gara dura soltanto 35′ quando deve abbandonare il campo per un guaio ad una mano, fino a quel momento aveva dato il suo contributo, anche se anche lui in occasione del primo gol dello Spezia si era fatto sorprendere dal traversone di Madonna.

 

LAURINI: 6 Sarri lo dirotta sulla sua fascia di competenza, dove alterna buone cose ad alcuni errori. Bene in fase di spinta dove mette a disposizione della squadra la sua corsa, meno bene in fase difensiva sia in occasione del 2-1 nella prima frazione, che nel finale un suo stop sbagliato libera Lollo davanti a Bassi che per nostra fortuna spara alto.

 

HYSAJ: 6 Conferma le sue buone doti di buona lettura delle situazioni, intercettando molti palloni nella sua zona di competenza. Si fa sorprendere fuori posizione dal lancio di Bovo che libera Madonna che origina il gol del vantaggio dello Spezia. Nella ripresa si fa notare spesso spingendo con grande determinazione e abnegazione sull’out di sinistra.

 

VALDIFIORI: 6,5 Da ordine e geometrie al centrocampo azzurro, dirigendo le operazioni in mezzo al campo con precisione, non è appariscente ma è utile toccando una quantità infinita di palloni. E’ da lui che parte l’azione del primo pari.

 

SIGNORELLI: S.V

 

MORO: 6 Solita gara generosa del capitano, dirottato sul centro-destra dove è bravo a fare le due fasi, inserendosi negli spazi aperti dagli uomini di attacco, e rincorrendo gli esterni bianconeri che talvolta lo mettono in difficoltà nella sua zona.

 

CROCE: 6 Va a corrente alternata, dialogando con rapidità e efficacia con i compagni. Qualche buono spunto sulla fascia sinistra nella prima frazione, dove un suo tiro viene respinto da un difensore bianconero. Bravo e fortunato a sostituirsi a Bassi riprendendo un colpo di testa avversario sulla linea della nostra porta. Nella ripresa cala alla distanza, perdendo qualche pallone di troppo, comunque prestazione complessivamente positiva.

 

SAPONARA:  7  Ennesima ottima prestazione del romagnolo, un gol e un grande assist per Maccarone in apertura che trova sulla propria strada un grande Iacobucci. Per il resto regala qualità e la sensazione costante di poter fare la giocata risolutiva.

 

SPINAZZOLA: S.V

 

TAVANO: 7.5 E’ Tornato Ciccio-Gol non solo per il rigore procurato e trasformato nella ripresa con  una freddezza glaciale, ma per le giocate che regala anche ai compagni, come lo splendido assist al contagiri che manda in porta Maccarone in apertura, e una continua spina nel fianco per gli avversari.

 

MACCARONE: 6 Meno lucido e cinico rispetto a altre occasioni, il riferimento alle occasione sprecate nel primo tempo, da il consueto contributo alla manovra azzurra, non disdegnando a ripiegare quando occorre.

 

MISTER SARRI: 6,5 Lascia perplessi la mossa, di piazzare Tonelli al centro al posto del Pampa uscito per infortunio, c’è forse da pensare che Pecorini non vada. Per il resto quella di oggi è forse la migliore gara giocata in chiave offensiva della stagione, anche in considerazione dell’avversario che avevamo di fronte. C’è da registrare il pacchetto arretrato, mentre davanti la squadra stà facendo bene, e i risultati lo stanno a testimoniare dove la squadra ha ottenuto sette risultati positivi nelle ultime otto gare. Ha subito la seconda espulsione consecutiva in casa reo di aver solo allargato le braccia, comunque continuamo così.

CONDIVIDI
Articolo precedentePosticipo Serie B | La Pro Vercelli si rialza: ko il Vicenza
Articolo successivoTV | Sintesi Empoli-Spezia 2-2
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

19 Commenti

  1. Secondo me, a patte ciccio e saponara, i voti sono globalmente un pochino ingenerosi rispetto alla prestazione e lo spettacolo offerto.

    Diamo la squadra piu divertente e spettacolare del campionato

  2. Dare 6 a Moro non ha senso,questo ragazzo nonostante sia stato dirottato sulla destra,sta offrendo prestazioni sopra la media…toglietelo di squadra e vedrete subito i risultati…..Se Hisay e da 6 vuol dire che i compagni di reparto sono stati tutti insufficenti…….minimo merita il 6 e mezzo….se qualche volta si è trovato in difficolta’ sulla sua fascia è solo perche’non puo’ badarne 2 insieme!Oggi nonostante io sia un grande estimatore di Saponara-Kakà,mi sembra che non abbia giocato davvero una partita da 7,anche se non è certo rimasto lì fermo nella sua trequarti ad aspettare il pallone ,ma spesso è rientrato per dare una mano ai compagni….ogi era da 6+…..Sicuramente un Valdifiori ritrovato

  3. Bassi 6??? Ma che c’avete i prosciutti sugli occhi?? Un portiere tre cose deve fare: 1- parare (e fin li..) 2- uscire (MAMMA MIA USCISSE UNA VOLTA) 3- rilanciare a modo (cosa che non ha fatto mai, non dando sicurezza mai!)
    Inoltre Tonelli era da 6 secondo me

    • Da sei???? …ma riguardati il primo gol… mentre lo Spezia attaccava a destra con Madonna lui camminava sulla sinistra e Sansovini per colpa sua era tutto solo a fare il gol dello 0-1… ciao IGhliiiii….

  4. Gran bella gara,l’unico neo è che sbagliamo troppo sotto porta,per quanto creiamo concretizziamo poco.Siamo destinati a segnare tanto,questa squadra un gol lo subirà spesso.Oggi sarebbe servito anche Levan perchè il Macca l’ultima quarto d’ora l’ha fatto in riserva.A centrocampo servirebbe un vero mediano mezz’ala per far respirare Moro e Valdifiori.A me oggi è piaciuto molto Regini,comunque bravi tutti contro un’ottima squadra.Continuiamo così.

  5. 7 A SAPONARA: primo tempo da 8, secondo da 5 perchè è sparito. riconoscerei di più sia a Moro che a Croce, che ha corso tantissimo e fatto ripartire tante azioni

  6. Raga chi non capisce il lavoro che sta’ facendo il “Macca” x la squadra e x Tavano vada a vedere al pallacanestro!!.
    Secondo me a Moro, Croce e Maccarone manca come minimo mezzo voto!!

  7. Hisay non ha giocato male, ma il primo ha fatto un errore lui e il centrocampista di competenza(mezzala dx), il secondo è stato un po’ leggero su sansovini che ha fatto un goal da centravanti navigatissimo. Quindi il 6 forse è anche troppo largo. Tonelli s’impegna, ma hai dei limiti tecnici e mentali(concentrazione) e più di 5 non si meritava.Regini in prospettiva mi sembra un gran centrale anche se spesso è ingenuo, ma ieri un bel 6,5 se l’è meritato.Tavano e Maccarone sono forti tecnicamente, ma sono un po’ troppo statici, si dovrebbero muovere un po’ di più per aprire gli spazi…

  8. Io credo che Hisaj,sia un grande talento….e lo conferma il fatto che a 18 anni dimostra una maturita’ impressionante sia in campo che nelle interviste fatte da Pianeta nel dopo partita.Non sono assolutamente daccordo sul 6 o considerazioni che portino a dire che addirittura meritasse l’insufficenza.Prima di tutto va considerata la prestazione nell’arco dei 90 minuti e la sua è stata sopra la media…..se poi i voti vanno dati perchè un giocatore permette un cross o perchè non chiude sul centravanti avversario siamo fuori dal mondo…..Sta a vedere che Maldini che è stato il piu’ grande terzino del mondo non ha mai concesso un cross all’avversario(Leggasi anche Buscè),ma quello che mi domando è “La colpa del primo goal è di chi ha fatto fare il cross o di una difesa messa a cavolo(Leggasi principalmente Tonelli).Sul secondo goal è vero che su Sansovini c’era Hisay,ma Hisaj è andato su Sansovini in ritardo perchè ha lasciato il suo uomo di destra,perchè Tonelli non si capisce perchè fosse solo a ad aspettare il cross in area senza andare sul primo attaccante,dove c’era invece Regini,che fallito il colpo di testa ha permesso a Sansovini di colpire quasi indisturbato…..Dal campo tutto questo si è visto molto piu’ chiaramente che dalle riprese televisive pero’ vi invito a vedere come era schirata la difesa……Quindi prima di dire che Hisaj è stato sotto la sufficenza io mi auguro che di prestazioni come quelle di ieri ne faccia e ancora molte.Poi chiaramente ognuno la pensi come vuole….ci mancherebbe…

  9. Bassi si meritava l’insufficienza!! un portiere che non fa un uscita, che non da sicurezza alla difesa….a prendere le palle lente e fare le rimesse sono tutti bravi

  10. Hisaj, invece si dimostra all’altezza, come ha sempre fatto da quando è stato chiamato in causa, vedo un futuro per questo ragazzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here