Queste le pagelle redatte dallo staff di PianetaEmpoli.it inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri usciti meritatamente vincitori dal confronto con il Torino

 

DOSSENA: 7 Compie almeno tre interventi di grande livello su Meggiorini nel primo tempo e su Antenucci e Pasquato. E’ un autentico attentato alle coronarie l’intervento goffo sempre sull’esterno granata, per fortuna la palla esce.

 

BUSCE’: 6  La sufficienza la meriterebbe soltanto per lo spirito di sacrificio, e per aver voluto esserci, spesso zoppica nella prima parte della gara, poi stringe i denti e fornisce il suo egregio contributo in copertura e in appoggio alla manovra offensiva.

 

FICAGNA: 6 Soffre la vivacità di Antenucci che al 10′ del primo tempo lo beve involandosi da solo  verso l’area spedendo a lato per nostra  fortuna. Per il resto riesce a limitare con concentrazione e attenzione le numerosi assalti dei granata che nel finale inseriscano anche il bomber Bianchi.

 

STOVINI: 7 In forma smagliante il capitano, che nella prima frazione si rende protagonista di una sgroppata in avanti stile Lucio dei tempi migliori. In difesa praticamente perfetto non sbaglia un intervento, guida la difesa con autorita’ e personalità.  ancora una volta un autentico “The Wall”.

 

REGINI: 7 Vasco fornisce forse la miglior prestazione stagionale, inserita fra l’altro in un periodo di grande condizione psico-fisica, disinnesca le pericolose freccie granata che stazionano dalle sue parti, si propone in fase offensiva creando spazi per i compagni. Rivitalizzato.

 

MORO: 6,5  Va a corrente alternata, sbaglia passaggi sanguinosi nel primo tempo, ma contrariamente al passato non si abbatte, rimane concentrato alle ricerca della palla, anche lui è lontano parente del Moro visto per gran parte della stagione. Nel finale è importante in fase di tampone.

 

COPPOLA: 6 Consueta partita in cui il combattente romano da intelligenza e grande dinamismo al centrocampo di Aglietti. Sbaglia anche molto sparacchiando anche qualche palla alle stelle, ma il suo contributo alla causa è fondamentale.

 

ZE EDUARDO: 6 Il brasiliano arrivato in punta di piedi da Parma, e da noi considerati un oggetto misterioso per qualche settimana, con Aglietti si stà ritagliando uno spazio importante, diventando un punto cardine del centrocampo azzurro dando quantità e fisicità.

 

SAPONARA: 6 Ha un buon impatto nel confronto, mostrando maggior intraprendenza e personalità rispetto a altre volte, suo l’assit per Maccarone che dopo 3′ vede respingere la conclusione da Di Cesare. Si perde un po’ nel finale ma i segnali di ripresa ci sono tutti.

 

LAZZARI: 6 Con il suo ingresso Aglietti passa a un 4-1-4-1 che permette di coprirsi maggiormente, lui si sacrifica per la causa giocando in una posizione più arretrata rispetto al consueto, corre molto e ripiega con grancde disciplina.

 

DUMITRU: 6 Presente nel gioco azzurro anche se  troppe volte si intestardisce in affannosi dribbling. Aspetta un po’ troppo la palla rimanendo dietro il difensore ma è vivo in fase di possesso ed in netta crescita.

 

TAVANO: 6 Gioca solo 12′ e visto il suo infortunio della scorsa settimana è già una notizia, si sacrifica con grande abnegazione e mette in difficoltà con le sue giocate la difesa avversaria. Sperando che i guai fisici per lui siano finiti e ci possa regalare i gol salvezza.

 

MACCARONE: 7,5 Si ripete al «Castellani» dopo la rete siglata al Bari, con una stilettata di destro che sorprende Benussi. Al di la del gol la sua prestazione è superba, il suo movimento mette in costante allarme la difesa avversaria, e soprattutto è di fondamentale importanza il suo tener palla, permettendo alla squadra di salire e di prendere fiato.

 

MCHELIDZE S.V.

 

ALL. AGLIETTI: 7.5 Questo è un Empoli lontano parente dI quello che abbiamo visto per gran parte della stagione, è stato bravo a dare grinta e soprattutto un idenstità a una squadra che possiamo chiamare tale, abbiamo visto una squadra che ha risposto colpo su colpo che ha segnato e ha creato occasioni, in alcune circostanze ha rischiato ma ha portato a casa tre punti meritati, continuamo così adesso ci siamo. Raccolta la buona semina dell’ultimo periodo. Da domani, passata la festa, però si torna ad essere in piena bagarre playout, vietato abbassare la guardia.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRisultati finali 33a giornata serie Bwin
Articolo successivoTV | Le interviste post partita di Empoli-Torino
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

29 Commenti

  1. No Raga, tutti gli altri voti possono andare, ma dare 6 a Dumitru no…..specialmente nel secondo tempo non ha toccato palla….e lo dico da estimatore di Nicolau….mi dispiace x lui, ma la grande carriera che gli si era aperta davanti, se continua così se la scorda…..impalpabile!!

  2. Voti corretti, dumitru cosi cosi, ma oggi niente polemiche….cocchi 9 per l’emozione alle formazioni, manco a roma |||||

  3. per fortuna,nonostante la presenza di giocatori che avevano fornito prove indecenti,ripeto indecenti,si’e’ vinto uguale,cosi’ almeno mi era parso che avesse scritto un ganzo mica da ridere

  4. Daniele (57) mi piacerebbe sapere un tuo commento ai voti, non perchè non li condivida, ma xchè non ti si legge da un po’ e mi mancano i tuoi commenti appassionati.
    Grazie

    • Ci sono…ci sono…il problema è che mi è presa una bella influenza accompagnata da una bella colica di reni che fino a venerdi mi ha tenuto a letto….sabato pero’ero alla partita ed ho visto un grande Empoli….perchè battere una squadra come il Torino non era certo facile.Dare i voti mi ripeto serve a poco…ma voglio dire di aver visto 3 cose importanti…..Un portiere come Dossena che sta dando alla difesa quella tranquillita’che mancava….un Moro che in mezzo al campo sta dando qualita’(è strano ma è così)e quantita’ e la conferma che se Regini fosse schierato un po’ piu’ avanti farebbe sfaceli.Comunque complimenti a lui che ha saputo reagire alle critiche e nonostante l’arrivo di Gorzegno si è conquistato il posto da titolare!La cosa piu’ importante è che adesso quando gli altri attaccano,non c’è la paura di prendere goal…e questo si nota anche dalla maratona….la squadra è piu’ sicura della sua forza!Adesso bisogna aspettare solo il ritorno al goal di Ciccio e andarsi a giocare le prossime due partite con la consapevolezza che non sarà una passeggiata,ma che sicuramente sia Albino,che Nocerina,bensì staccate,hanno ancora la possibilita’ di salvarsi agganciando in particolar modo il quartultimo posto che le puo’ portare allo spareggio!Poi se devo essere sincero fino in fondo,a parte l’influenza,non mi sono piaciute alcune dichiarazioni di pseudo tifosi Empolesi che mi hanno insultato pesantemente.A ME STA BENE CHE UN ALTRO NON LA PENSI COME ME…MA NON DEVE CERTO OFFENDERE GLI ALTRI IN MANIERA PESANTE.MI STA BENE ANCHE LA CRITICA PESANTE…MA NON L’OFFESA….ANCHE SE MAGARI VIENE DA CHI DI CERVELLO NE HA BEN POCO!E anche Pianeta ha le sue colpe….perchè se uno da del pedofilo ad un allenatore LO METTE IN EVIDENZA IN PRIMA PAGINA GIUSTAMENTE CONDANNANDO IL COMMENTO….SE L’OFFESA VIENE FATTA DA UN TIFOSO AD UN ALTRO TIFOSO(La parola nei miei confronti è stata”Vecchio ricoglionito”)ALLORA CI PASSA SOPRA!Finche si rimane al “non ci capisci niente,mi sta anche bene…ma quando si va oltre allora non ci sto!Anche SAM è STATO OFFESO DALLO STESSO PERSONAGGIO CON LA PAROLA “CRETINO”….forse non se ne è accorto o ha fatto bene,a differenza di me,a far finta di niente!Ma Pianeta che controlla tutti i commenti,NON PUO’ PERMETTERSI DI FAR FINTA DI NIENTE!Comunque il caso per me è chiuso…se risuccedera’ farò finta niente,ma vorrei ricordare a quello pseudo tifoso,che saro’anche rincoglionito,ma non certo vecchio…perchè a 55 anni non mi sento davvero vecchio…magari se mi vede dal vivo se ne rende conto!

  5. Ragazzi, dovete sapere che PE da attento osservatore capisce le emozioni e i punti critici dei tifosi; i tasti da non toccare diciamo.
    E li tocca puntualmente con il solo obbiettivo di far scaturire commenti. La quantità è quello che cercano così da istigare altri passanti a iniziare a scrivere.
    I voti sono il post su cui questa tattica vecchia come il cucco funziona meglio. Quindi vi invito a non dargli spago perché è oramai appurato dopo questa giornata, che funziona così.

    È per questo che stilerò la classifica dei punti critici ogni domenica; cioè quei giocatori su cui PE POMPA o SPOMPA i voti per creare discussioni e aumentare traffico:

    Ficagna / 5
    Regini / 8.5
    Ze eduardo / 7.5
    Saponara / 5,5
    Dumitru 5

  6. Daniele 57 ,Sono felice di vederti di nuovo scrivere su questo sito…

    E poi…purtroppo ricordo… E ti devo dare ragione perché molte volte avvengono offese che molte volte non centrono niente e PE dovrebbe intervenire..!!

  7. Regini in questo periodo sta giocando davvero bene, ma sul dire che ieri ha giocato la miglior partita dell’anno io non sono daccordo. Nel secondo tempo a mio parere Stefanovic l’ha fatto nero, gl’è andato via praticamente sempre. La sua miglior prestazione in assoluto per me rimane quella di Genova con la Samp, dove fu quasi perfetto.

    • MISTER T,DEVI TENER CONTO DI 2 COSE:
      La prima che…. finche non entrato Stefanovic Regini è stato MAESTOSO sia in spinta che in interdizione….e che Stefanovic è un giocatore velocissimo e sotto l’occhio di molte societa’ di serie A……e poi è entrato a partita in corso quando Regini aveva speso tanto.Il duello mi sarebbe piaciuto vederlo dall’inizio…allora avremmo potuto vederne gli effetti…..magari avremmo visto Stefanovic rincorrere Regini!

      • su codesto hai ragione, però tieni anche conto che Stefanovic, gran bel giocatore, inizialmente è entrato a sinistra. Poi Ventura si è accorto che non riusciva a saltare Buscè e l’ha spostato a destra. Probabilmente anche perchè a destra (nostra) c’era Coppola che nel secondo tempo aveva più birra di Ze Eduardo e quindi raddoppiava meglio. In ogni caso non so se vedesti la partita di Genova. Lì Regini fu spettacolare davvero.

  8. Solidarietà piena a Daniele.
    Avevo letto i commenti sgradevoli nei suoi confronti, ma non mi ero permesso di scrivere niente xchè ritenevo fosse un dovere di PE intervenire e moderare attacchi personali di quel tipo.
    Perchè se ciascuno di noi, scrivendo sa di esporsi ai commento ed alle repliche degli altri (la mia croce è Albe85 che non dorme neppure la notte pur di fare le pulci a tutto quello che dico…;-) ) quello che è stato scritto contro Daniele andava, a mio avviso, moderato con la cancellazione del messaggio.
    Lunga vita al “giovane” Daniele!

    • usualemi, è vero che ti ho un pò preso di mira ultimamente, ma non ti ho mai dato del cretino o cose del genere… ho solamente evidenziato alcuni commenti che a mio avviso erano assurdi.. e quando i fatti mi hanno dato ragione, l’ho voluto sottolineare.. forse ho sbagliato il modo, ma se leggi i commenti di alcune persone che scrivono qui, non sono nemmeno paragonabili.. comunque se ti da tanto fastidio la smetto.

      • Albe tranquillo!
        Se rileggi il mio messaggio c’è una faccettina che sorride e che non è uscita xchè attaccata ai tre punti di sospension.
        Il mio messaggio era chiaramente volto a “distinguere” Te, albe, e quanto accaduto a Daniele, x dire che quello scritto a lui era da “bannare” da PE

  9. ighli come fai a dare a dumitru 5 e a regini 8.5 che nel secondo tempo ogni volta che stevanovic veniva giù erano dolori? va be’ comunque meno male che sei intervenuto tu con le tue perle di saggezza, aspettavamo te come fossi il nostro messia..

    • hai ragione Dumitru meritava meno.
      – non ha stoppato un pallone
      – ha tirato sempre in piccionaia e non ha mai intercettato un pallone
      si lamentavano anche quelli in panchina dell’empoli, ho visto un tizio che ha alzato le braccia quando ha sbagliato l’ennesimo stop

      regini ha fatto una grande partita dall’inizio alla fine. per 5 minuti quando stefanovic ha cambiato fascia è andato un pò in difficoltà (giocatore fresco, appena entrato e rapido) ma dopo gli ha preso le misure e lo ha annullato. inoltre ha dato spinta continua in fase offensiva. la migliore partita da quando è a empoli.

      grazie a te per le perle (ma non di saggezza) che ci regali

  10. Grazie a tutti per la solidarieta’…..usua anch’io ho avuto qualche scambio di idee con albe85,pero’ lui spesso non era daccordo con me soprattutto su Coralli,ma mai é andato ad offendere nessuno.PURTROPPO QUEST’ANNO SIAMO ANCHE NOI TIFOSI INCOSTANTI NEI NOSTRI COMMENTI,VISTO LE PRESTAZIONI ALTALENANTI DEGLI AZZURRI !PERO’CONTESTARE LA SQUADRA DOPO LA PRESTAZIONE DI SASSUOLO NON STAVA NE IN CIELO NE IN TERRA.E LA PARTITA CON IL TORINO NE É STATA LA RIPROVA!QUESTA É UN’ALTRA SQUADRA E SICURAMENTE UN ALTRO AGLIETTI.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here